comprare azioni amazon

Comprare azioni Amazon: Previsioni e quotazioni

Comprare azioni Amazon è stata la fortuna di numerosi investitori. L’azienda di Jeff Bezos ha macinato successi dopo successi ed il suo valore, delle sue origini al 2021, ha raggiunto cifre colossali.

Amazon è il più grande e-commerce al mondo. Nato come gigante del commercio elettronico, ha finito con il ritagliarsi un ruolo ben più ampio e diversificato.

Di seguito i dati rilevanti di Amazon, informazioni utilissime al momento di valutare l’investimento da fare:

🥇 Azienda Amazon Inc.
➤ Fondazione 1994
✅ CEO Jeff Bezos
➡ ISIN US0231351067
❌ Ticker AMZN
⭐️ Mercato Global Equity Markets
📈 Fatturato $386 M
🏆 Capitalizzazione $1,65 B

Amazon è entrata in settori relativamente nuovi e trasversali rispetto al proprio core business. Così facendo, ha aperto scenari piuttosto interessanti e prospettive future volte ad una maggiore espansione.

Conviene ancora investire su Amazon? Prima di tutto è necessario capire come investire e quali sono le migliori piattaforme di trading per farlo in modo sicuro sul titolo AMZN e senza costi fissi. Una di queste è senza dubbio il broker eToro, attraverso cui è possibile sia acquistare le azioni Amazon sia speculare sulle loro variazioni di prezzo tramite i CFD.

Azioni Amazon AMZN Quotazione e Prezzo In Tempo Reale

Ecco la quotazione aggiornata di Amazon sul Nasdaq.

 

 

  • Capitalizzazione: $1,65 B
  • Rapporto P/E: 57,93
  • Fatturato: $386 M
  • Reddito netto: $ 6,33 B
  • Reddito operativo: $ 6,19 B

Perché comprare azioni Amazon?

Come avrete intuito dal paragrafo precedente, Amazon è un’azienda solida che negli ultimi 10 anni ha conosciuto una crescita impressionante che costituisce forse un unicum tra le aziende del settore.

Ci sono poi una serie di condizioni che fanno ben sperare sul futuro e sulla crescita inarrestabile dell’azienda. Le principali 5 sono: 

  1. L’azienda è ancora guidata dal fondatore e molti studi hanno dimostrato che le aziende guidate dai loro fondatori sono quelle che nel lungo periodo performano meglio.
  2. Durante la pandemia tante persone hanno iniziato ad usare abitualmente gli e-commerce e la tendenza non sembra subire battute d’arresto.
  3. A partire dal 2020, proprio a causa della pandemia, un numero consistente di utenti si è iscritto al servizio Amazon Prime, per ricevere i prodotti più velocemente e per accedere alla piattaforma di streaming.
  4. Amazon ha pochissima concorrenza, soprattutto in Occidente dove è leader di mercato indiscusso. 
  5. Amazon non è soltanto uno dei più grandi e-commerce al mondo, ma offre anche una piattaforma di streaming e un servizio di Cloud Computing (Amazon Web Services).

Come comprare azioni Amazon

Comprare azioni Amazon è possibile attraverso diverse strade:

  • Acquisto effettivo del titolo 
  • Negoziazione in CFD

Analizziamo insieme entrambe le modalità per scoprire caratteristiche e vantaggi.

Acquisto effettivo del titolo

Entrando nello specifico, il metodo tradizionale riguarda sicuramente l’acquisto fisico, di un pacchetto azionario.

In passato l’unico modo per acquistare un pacchetto azionario era rivolgersi ad una banca. In questo caso, l’investitore, oltre ai costi specifici delle azioni, doveva necessariamente aggiungere pensanti costi di commissione e sottostare a lunghissime pratiche burocratiche.

Oggi invece con eToro è possibile acquistare azioni comodamente da casa, attraverso pochi click, senza sostenere costi fissi. Inoltre questo broker dà anche la possibilità di acquistare frazioni di azioni, il che consente di partire da un deposito minimo di soli 50 €.

Compra azioni Amazon su eToro

Negoziazione in CFD

Oltre all’acquisto effettivo delle azioni, nel corso degli ultimi anni, sono nati nuovi strumenti per investire. Il metodo più diffuso è quello della negoziazione tramite CFD (Contracts for Difference).

Un vantaggio che ti risulterà subito chiaro è la tutela dalla volatilità. Con i CFD, infatti, non si acquista l’azione in sé, ma un suo derivato. Oltre ciò, il principale vantaggio dei CFD riguarda la possibilità di ottenere guadagni anche quando il prezzo scende.

Ecco le due alternative possibili:

  • Apertura al rialzo: in caso si ipotizzi un aumento dei valori all’interno del grafico.
  • Apertura al ribasso: in caso si ipotizzi un decremento dei valori all’interno della quotazione.

I CFD hanno due vantaggi principali e sono i seguenti:

  • Zero Commissioni sulla gestione: I costi di queste piattaforme sono immensamente più bassi rispetto alle banche. Sono quindi in grado di consentire ai propri clienti di risparmiare grazie alla politica con bassi Spread.
  • Operare in qualsiasi scenario di mercato: le soluzioni d’investimento CFD consentono sia di acquistare un titolo azionario (ottenendo risultati nel caso in cui il titolo dovesse salire di prezzo) oppure venderlo allo scoperto (nell’ipotesi in cui il titolo dovesse scendere).

Risulta evidente che i Broker online hanno una marcia in più rispetto alla concorrenza, soprattutto a parità di sicurezza e regolamentazione.

Anche le piattaforme bancarie che nel corso degli anni si sono evolute, creando sezioni online per gli investimenti, mantengono questo annoso problema legato ai costi di commissione.

Negozia CFD Amazon tramite eToro

Dove comprare azioni Amazon?

Anche per la scelta del broker vale la regola che la sicurezza dei fondi deve essere la priorità. Purtroppo in Europa (anche in Italia) assistiamo a promozioni di fantomatici broker, registrati in paradisi fiscali.

Oltre ciò, alcuni si affidano a consulenti preparati come Moneyfarm ma con costi commissionali altissimi.

Scopriamo tutte le opzioni valide al momento di acquistare azioni Amazon.

Banca

Un’opzione per comprare azioni Amazon, come abbiamo già accennato, consiste nel recarsi presso la propria banca per aprire un conto deposito titoli. Questo ci permetterà di comprare le azioni Amazon sia allo sportello oppure online, se la nostra banca è dotata di una piattaforma di Trading online.

I costi di gestione sono abbastanza alti, sia in materia di apertura del conto titoli sia per le commissioni applicate ad ogni eseguito. Se per le operazioni gestite online parliamo di pochi euro a Trade, recarsi allo sportello ci costerà parecchie decine di euro per ogni ordine inserito a mercato.

  Banca Broker online
Commissioni fisse
Spese apertura conto
Costi sull’eseguito
Regolamentazione EU

Inutile dire che questa modalità di compravendita azionaria è ormai in disuso, per via dei costi elevati e della scarsa praticità delle piattaforme di investimento bancarie.

Poste

Per comprare le azioni Amazon con Poste Italiane occorre prima di tutto essere correntisti del Gruppo. Il primo passo sarà quello di aprire un conto corrente Bancoposta ed attivare contestualmente l’opzione Trading Online.

Ricevute le credenziali, sarà possibile effettuare il Login nella piattaforma e piazzare ordini di compravendita sul titolo Amazon.

Trattandosi di un’azione estera, le commissioni su ogni eseguito sono salate.

Attenzione: ricordiamo che il servizio di Trading Online su Bancoposta è stato ceduto a Banca Sella. Occorrerà quindi trasferire dati e denaro sulla piattaforma della banca, con tempi di esecuzioni piuttosto lunghi!

eToro

Il Broker eToro rappresenta la soluzione ideale per chi vuole iniziare nel mondo delle Azioni in totale sicurezza.

E’ un broker regolamentato dalla CySEC e registrato nel registro Consob in Italia. Questo significa che è in grado di garantire la massima affidabilità possibile.

In pochi anni la piattaforma è riuscita a conquistare milioni di investitori. Oggi eToro è un colosso che rappresenta il punto d’incontro tra trader alle prime armi e professionisti.

Il vantaggio più importante per chi usa eToro è la funzionalità del Copy Trading: un sistema rivoluzionario di trading completamente gratuito. Scopriamolo meglio.

Le tecnologia del Copy Trading consente di cercare i trader più bravi (usando eventualmente anche filtri come il profilo di rischio oppure il rendimento) e copiare tutte le loro mosse in automatico, anche quelle riguardanti i titoli Amazon!

In questo modo si ha la possibilità di essere attivi anche in mancanza di tempo e di imparare nuove strategie, visionando azioni effettuate da specialisti.

Acquistare azioni Amazon su eToro è molto vantaggioso, basti pensare che offre uno spread di soli 3 Pips sul titolo Amazon! Inoltre eToro è l’unico broker online che consente l’acquisto effettivo del titolo oltre che la negoziazione tramite CFD.

Curioso di scoprire di più? Non ti resta che registrarti su eToro, anche tramite conto Demo gratuito, e scoprire i segreti del Copy Trading, investendo denaro virtuale. In seguito, con un deposito di soli €50, sarà possibile passare alla modalità reale.

Registrati su eToro gratis cliccando qui

Trade.com

Una seconda piattaforma efficiente, ricca di strumenti finanziari ed ottima sia per traders esperti che per utenti alle prime armi, è Trade.com.

Entrando all’interno dei questa piattaforma, si resta sin da subito colpiti dalla velocità di caricamento e dall’interfaccia grafica semplice e funzionale. Oltre alla sua facilità di utilizzo, questo broker è particolarmente apprezzato dagli utenti grazie ad una serie di caratteristiche che lo distinguono dai competitors.

Tra queste ci sono il vasto materiale formativo che mette a disposizione dei suoi utenti gratuitamente, come i corsi, in grado di fornire preziose informazioni su mercati finanziari e strategie di investimento.

A questo si aggiunge la possibilità di richiedere il supporto di un account manager. Il che significa che un esperto sarà disponibile a seguirvi e consigliarvi durante gli orari di negoziazione. Occasione imperdibile per i trader alle prime armi che  hanno bisogno di qualcuno da cui imparare come muoversi nei mercati finanziari.

Infine Trade.com mette a disposizione un Conto Demo per consentire ai suoi tenti di prendere confidenza con la piattaforma e testare le proprie strategie, prima di iniziare ad investire soldi reali nell’asset.

Clicca qui per comprare azioni Amazon su Trade.com

Comprare Azioni Amazon Conviene?

Per capire se convenga o meno comprare azioni Amazon, è opportuno avviare alcune considerazioni in riferimento al settore d’interesse e agli ultimi risultati ottenuti dalla società.

Nonostante analizzare uno specifico strumento finanziario sia molto complesso, è importante tenere bene a mente la sua operatività all’interno del mercato complessivo.

Il settore delle vendite online è in continuo aumento e le stime sullo stesso continuano a crescere mese dopo mese. Il settore con la pandemia Covid-19 è letteralmente esploso.

Il titolo Amazon ha rappresentato uno dei pochissimi strumenti finanziari a non aver subito pesanti discese durante il periodo di crisi portato dal Covid-19.

Gli acquisti online, ed altri fattori, confermandosi come scelta primaria per molti consumatori, hanno spinto il colosso a nuovi massimi, addirittura al di sopra della tanto attesa soglia dei $3.000 Dollari ad azione.

Altro motivo di convenienza nel comprare azioni di Amazon risiede nel presunto frazionamento delle sue azioni. In teoria, un valore del titolo dimezzato potrebbe spingere numerosi investitori a puntare su AMZN e dar modo di continuare la marcia rialzista che prosegue da ormai 5 anni.

Infine, anche la scelta di Jeff Bezos di nominare Andy Jessy come nuovo CEO del Gruppo è stata una mossa ben vista dagli investitori. Una ventata di freschezza che dovrebbe portare nuova linfa al Business di Amazon, magari provando a risolvere qualcuno dei problemi strutturali della compagnia.

Modello di Business Amazon

Al giorno d’oggi, Amazon, viene riconosciuto come il più grande rivenditore di prodotti al mondo. Non tutti sanno, tuttavia, che fino a qualche anno fa, Amazon era una società che si dedicava esclusivamente alla vendita di libri, anche con discreto successo.

In seguito, la lungimiranza ed il fiuto per gli affari di Jeff Bezos hanno portato Amazon ad espandere il suo Business. A partire da quel momento, la crescita è stata inarrestabile e ad oggi sono tantissimi i prodotti negoziati, scambiati o forniti dalla stessa società. Ecco qualche esempio:

  • Servizi di Cloud
  • Tablet
  • Amazon Web services
  • Simple computer Storage
  • Elastic compute cloud

Questi sono solamente alcuni dei numerosi servizi tecnologici, forniti da Amazon a privati e ad aziende dislocate in tutto il mondo. A tutto ciò, nel corso degli ultimi mesi, si aggiunge la fiorente attività online, legata allo streaming di serie tv e ad una proposta d’intrattenimento in grado di competere anche a colossi come Netflix o Disney+.

Quando arriva il Dividendo Amazon?

Amazon emette dividendi per i suoi azionisti? La risposta è negativa, in quanto Amazon non ha mai staccato cedole da dividendo.

Per rispondere meglio a questa domanda è opportuno aprire una piccola parentesi sulle tradizionali strategie di Business avviate dalle maggiori società mondiali.

Ogni anno le società sono tenute a chiudere i propri bilanci, mostrando eventuali profitti o eventuali perdite. Anche gli azionisti, ossia i possessori di un determinato pacchetto di azioni della società, possono ricevere ritorni sull’investimento sotto forma di dividendi.

Come molto spesso accade, soprattutto per le aziende del settore tecnologico, si decide di investire il surplus in nuove ricerche ed in nuovi progetti. Tutto ciò non perché le cose vadano male, ma semplicemente per arricchire ulteriormente le potenzialità dell’azienda ed aprire nuovi orizzonti remunerativi.

Non stupisce, ad esempio, come quasi tutte le società con questi modelli decisionali, appartengano proprio al settore Tech, considerato uno dei più fiorenti negli ultimi 10 anni. L’importanza di questi titoli, ha inoltre permesso l’istituzione di un gruppo specifico di società, denominato FAANG.

Si tratta delle 5 società tecnologiche più grandi e con maggiore valenza all’interno dell’indice S&P500. Ecco quali sono:

Quali sono i Competitors di Amazon?

Come intuito all’interno della nostra guida, Amazon è una realtà in continua espansione, presente ormai da anni all’interno di differenti settori e servizi al consumo.

In questo quadro di riferimento, è importante avviare un’importante analisi sulle eventuali e possibili minacce presenti all’interno degli stessi mercati operativi.

Quali sono i principali concorrenti di Amazon? Ecco le aziende che competono con Amazon su scala globale:

Possiamo aggiungere anche Netflix e Disney che andranno a competere con il servizio di intrattenimento chiamato Amazon Video.

In linea generale è possibile suddividere i competitors del gruppo Amazon sulla base di differenti tipologie settoriali:

  • Negozi online
  • Servizi Web
  • Piattaforme di intrattenimento
Comprare azioni Amazon
Comprare azioni Amazon

Quali sono le Previsioni per le azioni Amazon?

Per il biennio 2021/2022 i maggiori analisti concordano con il rating BUY, segnale di forte fiducia sul titolo AMZN.

Il prezzo di ogni singola azione si avvicina a $4.000, ovvero il Target principale del prossimo biennio. In questa fase sarà importante consolidare il supporto di $3.500 per tenere viva la spinta rialzista.

Rumors provenienti da Wall Street parlano anche di un frazionamento in vista per le azioni Amazon. Questo dovrebbe rendere il singolo titolo azionario più economico, con il valore presumibilmente dimezzato, senza però intaccare i fondamentali economici dell’azienda.

In passato Tesla ha fatto ricorso al frazionamento, con ottimi risultati. Entro il 2021 scopriremo se anche Amazon vorrà frazionare le sue azioni e dare ulteriore spinta al suo rialzo.

Quanto costa comprare azioni Amazon?

Come abbiamo sottolineato nel paragrafo precedente, il costo di un’azione Amazon si aggira attorno ai $ 3.500, le previsioni sembrano tutte indicare che il titolo arriverà a toccare i $ 4.000 e sebbene sia in vista un frazionamento delle azioni al momento non è ancora stato attuato.

Dunque in linea generale acquistare azioni Amazon è molto costoso. D’altronde si tratta di una delle aziende più importanti e performanti al mondo.

Questo però non vi deve scoraggiare. Grazie ai broker online, infatti, tutti possono guadagnare speculando sulle azioni Amazon, senza necessariamente investire enormi capitali.

Con i CFD è possibile scommettere sul rialzo o sul ribasso del prezzo delle azioni di Amazon, quindi basta fare delle buone previsioni per poter guadagnare. Se poi avete proprio voglia di diventare proprietari di una piccolissima parte dell’azienda, su eToro è possibile acquistare anche frazioni di azioni partendo da un deposito minimo davvero alla portata di tutti.

🎯Broker 💰Deposito minimo
eToro€ 50
Trade.com€ 100

Inizia subito ad investire in azioni Amazon

Comprare azioni Amazon Opinioni

La maggior parte degli investitori ha espresso parere positivo nei confronti di Amazon che è cresciuta in maniera straordinaria nell’ultimo anno e sembra non accennare a battute di arresto. In questo  momento infatti si vocifera già che ci saranno delle ulteriori innovazioni per far salire ulteriormente la qualità dei servizi che offre.

Per cui, la nostra opinione sul trading di Azioni Amazon non può che essere positiva.

Oltre alla nostra opinione vi starete sicuramente chiedendo anche quali sono i pareri degli esperti e cosa dicono gli analisti in merito l’azienda di Bezos. Ecco alcune dichiarazioni recenti rilasciati da analisti o Fondi di investimento:

Cosa dicono gli analisti in merito l’azienda di Bezos? Ecco alcune dichiarazioni recenti rilasciati da analisti o Fondi di investimento:

1. Zacks Investment Research

Amazon ha registrato utili del secondo trimestre spinti dalle solide performance di AWS e retail, non solo, anche la pubblicità ha avuto una forte crescita nel trimestre. 

2. Stifel Nicolaus

Stiamo innalzando le nostre stime dei margini operativi. Il fatturato di AWS ha subito un’accelerazione sequenziale con una crescita quasi del 50%, segnando il terzo consecutivo di accelerazione

3. KeyCorp

Stiamo aumentando le nostre entrate e le stime di profitto di AWS. Vediamo a 7.7 miliardi di euro, o 16,64 per azione, il potenziale EBIT per l’anno prossimo

Conclusioni

Comprare azioni Amazon, oggi come oggi, è molto semplice. Come abbiamo analizzato, i CFD sono strumenti gratuiti ed alla portata di tutti. Possono essere gestiti dopo un percorso formativo volto a comprendere al meglio il mondo della borsa.

Quando si decide di iniziare a fare trading sulle azioni Amazon, è consigliabile non perdere mai di vista questo aspetto e non lasciarsi allettare dalle promesse di guadagni immediati fatte dai promotori di sistemi truffaldini.

I risultati richiedono impegno e disciplina. Anche per questo motivo, è importante affidarsi a professionisti del settore come i Broker da noi elencati, perfetti per iniziare anche con un conto Demo gratuito.

Qui puoi iniziare a comprare azioni Amazon senza commissioni

 

Sperando che il nostro articolo sia stato utile, vi salutiamo con un breve video per comprendere come aprire le posizioni di investimento su una piattaforma di Trading:

FAQ

Dove comprare azioni Amazon?

La soluzione più conveniente è farlo attraverso Broker specializzati in CFD, per evitare costi di gestione e spese sull’eseguito. Nella nostra guida tutte le info.

Perché comprare azioni Amazon?

Semplice, perché da anni sono fonte di guadagno per tantissimi investitori. Occorre studiare il mercato e scegliere il giusto Broker per investire al fine di iniziare la compravendita di AMZN senza costi fissi.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]