come comprare azioni amazon

Comprare azioni Amazon conviene? Quotazioni e Previsioni 2023

Comprare azioni Amazon è il desiderio di molti investitori. In questa guida completa vedremo nel dettaglio come investire in Amazon in sicurezza e tutto quello che c’è da sapere sul suo titolo azionario.

L’azienda di Jeff Bezos ha macinato successi dopo successi ed il suo valore, delle sue origini al 2022, ha raggiunto cifre colossali. Amazon è ad oggi il più grande e-commerce al mondo. Nato come gigante del commercio elettronico, ha finito con il ritagliarsi un ruolo ben più ampio e diversificato. Così facendo, ha aperto scenari piuttosto interessanti e prospettive future volte ad una maggiore espansione.

Dunque, investire in Amazon potrebbe essere ancora oggi un’ottima mossa. Prima di tutto, però, è necessario capire come investire e quali sono le migliori piattaforme di trading per farlo in modo sicuro.

Una di queste è senza dubbio il broker eToro, attraverso cui è possibile non solo acquistare azioni Amazon ma anche azioni Amazon frazionate, con un deposito minimo di soli 50 € e senza commissioni di negoziazione! 

Clicca qui per acquistare subito azioni Amazon su eToro

Il tuo capitale è a rischio. Si applicano altre tariffe. Per ulteriori informazioni, visitare il sito etoro.com/trading/fees.

🥇 Azienda: Amazon Inc.
Fondazione: 1994
CEO: Jeff Bezos
ISIN: US0231351067
Ticker: AMZN
⭐️ Mercato: Global Equity Markets
📈 Fatturato: $469,8 M 
🏆 Capitalizzazione: Superiore a 1 Bln

Azioni Amazon (AMZN): Quotazione e Prezzo In Tempo Reale

Ecco il prezzo e la quotazione in tempo reale delle azioni Amazon sul Nasdaq:

 

 

Come comprare azioni Amazon?

È arrivato il momento di analizzare i passaggi da seguire per comprare azioni Amazon. Eccoli qui di seguito:

  1. Scegliere il broker

    In passato l’unico modo per acquistare un pacchetto azionario era rivolgersi ad una banca (affrontando così alti costi di commissione e lunghe pratiche burocratiche). Oggi, grazie alla diffusione dei broker per principianti, investire in azioni è molto più semplice e veloce. Bisogna però fare attenzione a scegliere il giusto broker, sia per evitare truffe, sia per evitare costi elevati. Assicurati dunque di scegliere sempre broker certificati da almeno uno di questi enti: Consob, Cysec, Fca.

  2. Registrarsi

    Una volta scelto il broker regolamentato che più si avvicina alle tue esigenze, devi procedere con la registrazione. Per completare l’iscrizione ad un broker, oltre a dati come nome, cognome, paese di residenza e indirizzo email, ti verrà chiesto anche di caricare un documento per verificare la tua identità.
    Inoltre, alcuni broker sottopongono ai nuovi utenti un questionario utile a capire che tipo di investitore sei e qual è la tua propensione al rischio.

  3. Effettuare il deposito

    La maggior parte dei broker online richiede un depsoito minimo molto basso, che va in media da 50 a 250 euro. Generalmente il deposito può essere effettuato tramite bonifico bancario, carta di credito/debito o tramite portafogli elettronici come PayPal. Il denaro resterà sempre di tua proprietà e sarà possibile prelevarlo in qualsiasi momento.

  4. Scegliere la modalità di investimento

    Una volta effettuato il deposito puoi decidere in che modo investire il tuo capitale: tramite acquisto effettivo del titolo o negoziando CFD. Nel primo caso diventerai proprietario di una piccola parte dell’azienda stessa, il che ti darà diritto ad accedere ai dividendi e ti permetterà di guadagnare dalla rivendita delle azioni in caso di rialzo. Nel secondo caso, invece, avrai la possibilità di ottenere guadagni anche quando il prezzo scende. Tramite i CFD, infatti, non diventi proprietario delle azioni ma scommetti sul loro cambiamento di valore. Il broker eToro, oltre ad essere sicuro e regolamentato, è uno dei pochi che mette a disposizione degli utenti entrambe le modalità di investimento (acquisto effettivo e negoziazione CFD).

Clicca qui per iniziare subito a comprare azioni Amazon.

Il 74% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Dove comprare azioni Amazon?

Il miglior modo per comprare le azioni Amazon, come abbiamo visto, è sicuramente online, in maniera veloce e direttamente da casa. Ecco di seguito le migliori piattaforme per farlo.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 74% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    74.90% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    eToro

    Abbiamo già citato il broker eToro che rappresenta la soluzione ideale per chi vuole iniziare ad investire in azioni Amazon in totale sicurezza. Si tratta infatti di un broker regolamentato dalla CySEC e registrato presso la Consob in Italia. Questo significa che è in grado di garantire la massima affidabilità possibile.

    Per investire in azioni Amazon tramite questa piattaforma, dopo esserti registrato e aver effettuato il deposito, è sufficiente: 

    1. Andare nella sezione “Azioni”
    2. Selezionare il tiker “AMZN”
    3. Premere sul tasto “Investi”
    4. Scegliere quanto denaro investire (anche soli 50 euro se desiderate investire in azioni Amazon frazionate)
    5. Scegliere se acquistare o negoziare tramite i CFD 

    Su eToro non troverete solo le azioni Amazon ma anche tantissimi altri titoli azioni, ETF, CFD ed addirittura le criptovalute. Avrete così la possibilità di realizzare un portafoglio ben diversificato.

    Inoltre, se sei un trader alle prime armi e non sai bene da dove partire, puoi usare la funzione Copy Trading che ti consente di trovare sulla piattaforma gli utenti più bravi e di copiare tutte le loro mosse tramite un solo click.

    Registrati su eToro cliccando qui

    XTB

    Una seconda piattaforma efficiente e semplice da usare è XTB. Si tratta infatti di uno dei broker più usati al mondo che mette a disposizione degli utenti centinaia di asset, tra cui le azioni Amazon sulle quali si può investire senza commissioni di negoziazione sia tramite acquisto effettivo che negoziando CFD.

    Inoltre, XTB è ottima anche per gli utenti alle prime armi, poiché fornisce numerosi strumenti utili e funzioni interessanti. Ecco alcuni esempi:

    • Trading Academy: un’intera area del sito è dedicata a una vasta gamma di contenuti pensati per per aiutarti a migliorare il tuo trading. Qui puoi trovare corsi di trading e articoli suddivisi in base al tuo livello di esperienza. Inoltre, XTB organizza periodicamente dei webinar gratuiti con i migliori trader e guru del settore.
    • Assistenza veloce ed efficiente: il servizio clienti di XTB è da tutti ritenuto particolarmente efficiente. È attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 ed è disponibile in oltre 10 lingue, compreso l’italiano. Inoltre puoi richiedere assistenza tramite email, chat e telefono.

    Clicca qui per comprare azioni Amazon su XTB

    Trade.com

    L’ultimo broker che consigliamo per investire in azioni Amazon è Trade.com. In questo caso non sarà possibile acquistare effettivamente il titolo ma solamente investire tramite i CFD. 

    Per fare trading CFD su azioni Amazon tramite questa piattaforma non dovrai far altro che:

    • Iscriverti
    • Cercare il tiker “AMZN”
    • Selezionare “Acquista” o “Vendi” a seconda della direzione di prezzo che prevedi
    • Inserire la quantità di denaro che vuoi investire 
    • Impostare eventuali parametri di stop loss, take profit e leva

    Se prima di iniziare davvero a fare trading vuoi mettere alla prova la piattaforma o le tue strategie, puoi approfittare del Conto Demo che Trade.com mette gratuitamente a disposizione dei suoi utenti. 

    Clicca qui per esercitarti sul Conto Demo gratuito di Trade.com

    Comprare azioni Amazon in banca

    Un’opzione per comprare azioni Amazon, come abbiamo già accennato, consiste nel recarsi presso la propria banca per aprire un conto deposito titoli. Questo ci permetterà di comprare le azioni Amazon sia allo sportello oppure online, se la tua banca è dotata di una piattaforma di Trading online.

    I costi di gestione sono abbastanza alti, sia in materia di apertura del conto titoli sia per le commissioni applicate ad ogni eseguito. Se per le operazioni gestite online parliamo di pochi euro a trade, recarsi allo sportello ti costerà parecchie decine di euro per ogni ordine inserito a mercato.

      Banca: Broker online:
    Commissioni fisse
    Spese apertura conto
    Costi sull’eseguito
    Regolamentazione EU

    Inutile dire che questa modalità di compravendita azionaria è ormai in disuso, per via dei costi elevati e della scarsa praticità delle piattaforme di investimento bancarie. Resta dunque ancora valido il nostro suggerimento di affidarti a piattaforme sicure e facili da usare come eToro:

    Clicca qui per iscriverti a eToro

    Comprare azioni Amazon in Posta

    Per comprare le azioni Amazon con Poste Italiane occorre prima di tutto essere correntisti del Gruppo. Il primo passo sarà quello di aprire un conto corrente Bancoposta ed attivare contestualmente l’opzione Trading Online.

    Ricevute le credenziali, sarà possibile effettuare il Login nella piattaforma e piazzare ordini di compravendita sul titolo Amazon. Trattandosi di un’azione estera, le commissioni su ogni eseguito sono salate.

    Attenzione: ricordiamo che il servizio di Trading Online su Bancoposta è stato ceduto a Banca Sella. Occorrerà quindi trasferire dati e denaro sulla piattaforma della banca, con tempi di esecuzioni piuttosto lunghi!

    Comprare Azioni Amazon conviene? Quali sono le previsioni?

    Per capire se convenga o meno comprare azioni Amazon, è opportuno avviare alcune considerazioni in riferimento al settore d’interesse e agli ultimi risultati ottenuti dalla società. Nonostante analizzare uno specifico strumento finanziario sia molto complesso, è importante tenere bene a mente la sua operatività all’interno del mercato complessivo.

    Il settore delle vendite online è in continuo aumento e le stime sullo stesso continuano a crescere mese dopo mese. Il settore con la pandemia Covid-19 è letteralmente esploso. Il titolo Amazon ha rappresentato uno dei pochissimi strumenti finanziari a non aver subito pesanti discese durante il periodo di crisi portato dal Covid-19. Gli acquisti online, confermandosi come scelta primaria per molti consumatori, hanno spinto il colosso a nuovi massimi, addirittura al di sopra della tanto attesa soglia dei $3.000 Dollari ad azione.

    Altro motivo di convenienza nel comprare azioni di Amazon risiede nel presunto frazionamento delle sue azioni (in passato Tesla ha fatto ricorso al frazionamento, con ottimi risultati. ). In teoria, un valore del titolo dimezzato potrebbe spingere numerosi investitori a puntare su AMZN e dar modo di continuare la marcia rialzista che prosegue da ormai un decennio.

    Anche la scelta di Jeff Bezos di nominare Andy Jessy come nuovo CEO del Gruppo è stata una mossa ben vista dagli investitori. Una ventata di freschezza che dovrebbe portare nuova linfa al Business di Amazon, magari provando a risolvere qualcuno dei problemi strutturali della compagnia.

    Nel 2022, il titolo Amazon ha subito un forte crollo, dovuto in gran parte all’andamento negativo del mercato generale, alla guerra in Ucraina ed al forte aumento dei tassi d’interesse. Nonostante ciò le azioni Amazon hanno tutto il potenziale per performare alla grande nel medio-lungo periodo.

    Nonostante ciò è sempre bene valutare l’acquisto del titolo in relazione ai propri obiettivi ed agli altri asset presenti nel proprio portafoglio.

    Clicca qui per comprare subito azioni Amazon con eToro

    Modello di Business Amazon

    Amazon è riconosciuto come il più grande rivenditore di prodotti al mondo. Non tutti sanno, tuttavia, che fino a qualche anno fa, Amazon era una società che si dedicava esclusivamente alla vendita di libri, anche con discreto successo.

    In seguito, la lungimiranza ed il fiuto per gli affari di Jeff Bezos hanno portato Amazon ad espandere il suo business ed a diventare un’azienda altamente diversificata. A partire da quel momento, la crescita è stata inarrestabile e ad oggi sono tantissimi i prodotti negoziati, scambiati o forniti dalla stessa società. Ecco qualche esempio:

    • Servizi di Cloud
    • Tablet
    • Amazon Web services
    • Simple computer Storage
    • Elastic compute cloud

    Questi sono solamente alcuni dei numerosi servizi tecnologici, forniti da Amazon a privati e ad aziende dislocate in tutto il mondo. A tutto ciò, nel corso degli ultimi mesi, si aggiunge la fiorente attività online, legata allo streaming di serie tv e ad una proposta d’intrattenimento in grado di competere anche a colossi come Netflix o Disney+.

    Quando arriva il Dividendo Amazon?

    Amazon emette dividendi per i suoi azionisti? La risposta è negativa, in quanto Amazon non ha mai staccato cedole da dividendo per scelta aziendale.

    Per rispondere meglio a questa domanda è opportuno aprire una piccola parentesi sulle tradizionali strategie di business avviate dalle maggiori società mondiali. Ogni anno le società sono tenute a chiudere i propri bilanci, mostrando eventuali profitti o eventuali perdite. Anche gli azionisti, ossia i possessori di un determinato pacchetto di azioni della società, possono ricevere ritorni sull’investimento sotto forma di dividendi.

    Come molto spesso accade, soprattutto per le aziende del settore tecnologico, si decide di investire il surplus in nuove ricerche ed in nuovi progetti. Tutto ciò non perché le cose vadano male, ma semplicemente per arricchire ulteriormente le potenzialità dell’azienda ed aprire nuovi orizzonti remunerativi.

    Non stupisce, ad esempio, come quasi tutte le società con questi modelli decisionali, appartengano proprio al settore Tech, considerato uno dei più fiorenti negli ultimi 10 anni. L’importanza di questi titoli, ha inoltre permesso l’istituzione di un gruppo specifico di società, denominato azioni FAANG.

    Si tratta delle 5 società tecnologiche più grandi e con maggiore valenza all’interno dell’indice S&P500. Ecco quali sono:

    Quali sono i Competitors di Amazon?

    Come intuito all’interno della nostra guida, Amazon è una realtà in continua espansione, presente ormai da anni all’interno di differenti settori e servizi al consumo. In questo quadro di riferimento, è importante avviare un’importante analisi sulle eventuali e possibili minacce presenti all’interno degli stessi mercati operativi.

    Quali sono i principali concorrenti di Amazon? Ecco alcune delle aziende che competono con Amazon su scala globale:

    In linea generale è possibile suddividere i competitors del gruppo Amazon sulla base di differenti tipologie settoriali:

    • Negozi online
    • Servizi Web
    • Piattaforme di intrattenimento
    Comprare azioni Amazon
    Comprare azioni Amazon

    Quando comprare azioni Amazon?

    Molti si chiedono quale sia il momento giusto per comprare un’azione di Amazon. In generale, consigliamo di studiare la storia finanziaria e l’evoluzione dell’azienda e di tenere monitorati i grafici delle quotazioni in tempo reale. Una buona analisi fondamentale infatti può aiutarti a prevedere trend futuri e a capire qual è il momento migliore per comprare

    Inoltre, è utile tenersi informati sulle notizie, che potrebbero influenzare l’andamento dell’azienda. Solo tenendo presenti tutti questi fattori potrai individuare il momento migliore in cui investire in azioni Amazon.

    Infine, è anche possibile affidarsi a dei segnali di trading di qualità.

    Quanto costa comprare azioni Amazon?

    Il costo delle azioni Amazon ha superato i 3.000 dollari di valore nel 2021 ed anche quanto il titolo ha un andamento ribassista risulta comunque molto costoso. D’altronde si tratta di una delle aziende più importanti e performanti al mondo.

    Questo però non vi deve scoraggiare. Grazie ai broker online, infatti, tutti possono guadagnare speculando sulle azioni Amazon, senza necessariamente investire enormi capitali.

    Con i CFD è possibile scommettere sul rialzo o sul ribasso del prezzo delle azioni di Amazon, quindi basta fare delle buone previsioni per poter guadagnare. Se poi avete proprio voglia di diventare proprietari di una piccolissima parte dell’azienda, su eToro è possibile acquistare anche frazioni di azioni partendo da un deposito minimo di soli 50 euro.

    Inizia subito ad investire in azioni Amazon cliccando qui

    Perché comprare azioni Amazon oggi?

    Come avrete intuito dall’introduzione, Amazon è un’azienda solida che negli ultimi 10 anni ha conosciuto una crescita impressionante che costituisce forse un unicum tra le aziende del settore.

    Ci sono poi una serie di condizioni che fanno ben sperare sul futuro e sulla crescita inarrestabile dell’azienda. Le principali 5 sono: 

    1. L’azienda è ancora guidata dal fondatore e molti studi hanno dimostrato che le aziende guidate dai loro fondatori sono quelle che nel lungo periodo performano meglio.
    2. Durante la pandemia tante persone hanno iniziato ad usare abitualmente gli e-commerce e la tendenza non sembra subire battute d’arresto.
    3. A partire dal 2020, proprio a causa della pandemia, un numero consistente di utenti si è iscritto al servizio Amazon Prime, per ricevere i prodotti più velocemente e per accedere alla piattaforma di streaming.
    4. Amazon ha pochissima concorrenza, soprattutto in Occidente dove è leader di mercato indiscusso. 
    5. Amazon non è soltanto uno dei più grandi e-commerce al mondo, ma offre anche una piattaforma di streaming e un servizio di Cloud Computing (Amazon Web Services).

    Comprare azioni Amazon Opinioni

    La maggior parte degli investitori ha espresso parere positivo nei confronti di Amazon che è cresciuta in maniera straordinaria nell’ultimo anno e sembra non accennare a battute di arresto. In questo  momento infatti si vocifera già che ci saranno delle ulteriori innovazioni per far salire ulteriormente la qualità dei servizi che offre.

    Per cui, la nostra opinione sul trading di Azioni Amazon non può che essere positiva. Oltre alla nostra opinione vi starete sicuramente chiedendo anche quali sono i pareri degli esperti e cosa dicono gli analisti in merito l’azienda di Bezos. Ecco alcune dichiarazioni recenti rilasciati da analisti o Fondi di investimento:

    Cosa dicono gli analisti in merito l’azienda di Bezos? Ecco alcune dichiarazioni recenti rilasciati da analisti o Fondi di investimento:

    1. Zacks Investment Research

    Amazon ha registrato utili del secondo trimestre spinti dalle solide performance di AWS e retail, non solo, anche la pubblicità ha avuto una forte crescita nel trimestre. 

    2. Stifel Nicolaus

    Stiamo innalzando le nostre stime dei margini operativi. Il fatturato di AWS ha subito un’accelerazione sequenziale con una crescita quasi del 50%, segnando il terzo consecutivo di accelerazione

    3. KeyCorp

    Stiamo aumentando le nostre entrate e le stime di profitto di AWS. Vediamo a 7.7 miliardi di euro, o 16,64 per azione, il potenziale EBIT per l’anno prossimo

    Conclusioni

    Comprare azioni Amazon, oggi come oggi, è molto semplice. Come abbiamo visto nel corso dell’articolo sui broker online è possibile effettuare l’investimento a partire da cifre davvero irrisorie.

    Quando si decide di iniziare a fare trading sulle azioni Amazon, è consigliabile essere sempre consci del rischio che l’investimento comporta. È consigliabile avere un portafolgio ben bilanciato e non investire più di quello che si è disposti a perdere.

    I risultati richiedono impegno e disciplina. Anche per questo motivo, è importante affidarsi a professionisti del settore come i broker da noi elencati, perfetti per iniziare anche con una simulazione di trading gratuita.

    Leggi anche:

    FAQ

    Dove comprare azioni Amazon?

    È possibile comprare azioni Amazon registrandosi ad un broker online regolamentato come ad esempio eToro.

    Perché comprare azioni Amazon?

    Comprare azioni Amazon è stata una scelta vincente per molti investitori. Le previsioni di medio-lungo periodo sul titolo sono molto positive.

    Our Score
    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]