comprare azioni pfizer

Comprare azioni Pfizer: analisi e previsioni 2021

In questa guida vedremo qual è il modo migliore per comprare azioni Pfizer, la più grande azienda farmaceutica al mondo.

📌AZIENDA 💊 PFIZER INC.
Codice ISINUS7170811035
📈 Borsa ValoriNYSE
🩺 SettoreBiotech – Farmaceutico
🎯 TickerPFE

Le azioni di questa Big Pharma sono tra le più negoziate e le più richieste da sempre, ma negli ultimi mesi l’interesse nei loro confronti, ovviamente non ha fatto che aumentare.

Il nome Pfizer è diventato noto praticamente a chiunque in Italia e nel mondo proprio  per essere la società che, in collaborazione con BioNTech, ha creato e iniziato a distribuire il primo vaccino per combattere il Covid-19.

Dopo aver superato tutte le consuete fasi di verifica, il vaccino Pfizer-BioNTech è stato autorizzato da EMA e AIFA e la sua somministrazione è iniziata il 27 dicembre, seguendo il piano di vaccinazione in due fasi, stabilito a livello nazionale.

Gli studi clinici hanno mostrato che il vaccino è in grado di ridurre del 95% la possibilità di contrarre il virus, mentre la sua capacità di funzionare anche contro le diverse “varianti”, è ancora in fase di verifica.

Nel corso di questo articolo analizzeremo tutti i dati relativi alla società per vedere se all’attuale notorietà del brand, corrisponde anche una reale convenienza a continuare ad investire nelle sue azioni.

Inoltre andremo ad analizzare le migliori piattaforme per comprare azioni Pfizer, come eToro. Grazie a questo broker, infatti, è possibile guadagnare tramite le azioni Pfizer o acquistandole o scommettendo sulle loro variazioni di prezzo. In entrambi i casi si può cominciare a speculare partendo da soli 50 €.

Quotazione in tempo reale e dati finanziari azioni Pfizer

Iniziamo la nostra analisi partendo dall’andamento del prezzo dei titoli Pfizer sul mercato.

Ecco il grafico della quotazione in tempo reale delle azioni Pfizer:

 

 

Ecco invece un riepilogo dei dati finanziari e anagrafici più importanti di Pfizer:

  • Fondazione: 1849
  • Fondatori: Charles Pfizer e Charles F. Erhart
  • Sede Principale: New York, Stati Uniti
  • Area servita: Globale
  • Presidente del gruppo: Angela Hwang
  • Presidente e capo R&S medico: Mikael Dolsten
  • CEO: Albert Bourla
  • CFO: Frank D’Amelio
  • Industria: Farmaceutica
  • Business principale: Ricerca e commercializzazione di farmaci
  • Capitalizzazione di mercato: $186,9 miliardi (2020)
  • Fatturato: $41,91 miliardi (2020)
  • Utile netto: $9,7 miliardi (2020)
  • Dipendenti: 88.300 (2019)
  • Slogan: “Working together fo a healthier world”

Storia dell’azienda farmaceutica Pfizer

Dalla società fondata a Brooklyn da Charles Pfizer e Charles F. Erhart nel 1849, Pfizer si è evoluta fino a diventare il colosso del settore farmaceutico che tutti conosciamo.

In oltre 170 anni insieme all’azienda è evoluto anche il suo scopo, infatti Pfizer non si occupa più di curare solo le malattie, si impegna a prevenirle ma soprattutto a fare scoperte che cambiano la vita dei pazienti.

Oggi Pfizer è un azienda Biofarmaceutica impegnata nella ricerca, sviluppo, produzione e distribuzione di farmaci e opera attraverso 2 divisioni:

  • Pfizer Biofarmaceutical Group (Biopharma)
  • Upjohn

Il Segmento Biopharma crea medicinali, vaccini e biosimilari per il trattamento di malattie: cardiovascolari, metaboliche, oncologiche, infiammatorie e immunitarie oltre a dedicarsi alla ricerca e sviluppo di medicinali per la cura di malattie rare.

Il Segmento Upjhon invece, fornisce prodotti usati per il trattamento di malattie non trasmissibili in diverse aree terapeutiche tra cui: cardiovascolare, neurologia, psichiatria, urologia, oftalmologia e trattamento del dolore.

Perché investire in azioni Pfizer?

Come abbiamo già anticipato, l’interesse del grande pubblico nei confronti di Pfizer è enormemente aumentato da quando ha rilasciato il suo vaccino anti Covid-19. Ovviamente ad un aumento di notorietà (e di fatturato) è seguita anche un’impennata del valore delle sue azioni.

A ben vedere però, i trader più esperti hanno sempre manifestato un certo interesse nei confronti di questa azienda che è una delle più importanti aziende del settore farmaceutico (settore a sua volta particolarmente importante e profittevole per gli investitori).

Pfizer ha sempre puntato sulla ricerca e sulla creazione di prodotti innovativi e questa linea di azione ha permesso all’azienda non solo di sbaragliare la concorrenza, ma anche di espandersi in tutto il mondo. Infatti, oltre alla massiccia presenza negli Stati Uniti è operativa anche in Europa e in quasi 50 Paesi.

L’azienda è conosciuta e apprezzata da medici e pazienti in tutto il mondo e nell’ultimo anno ha acquisito ancora più notorietà e fiducia anche da parte di player istituzionali. 

Se uniamo a questo anche la sua lunga storia di successi, espansioni e innovazioni, appare chiaro il motivo per cui tutt’ora sia un’azienda su cui vale davvero la pena investire.

Inoltre, se tutte queste ragioni non fossero abbastanza, è il caso di ricordare anche che per un portafoglio ben differenziato ed equilibrato, avere un asset proveniente da uno dei settori fondamentali (come possono essere l’alimentare, l’energetico e, appunto, il farmaceutico), costituisce un grande punto di vantaggio.

Come comprare azioni Pfizer?

Le azioni Pfizer sono quotate alla Borsa di New York con Ticker identificativo (PFE) e fino al 31 agosto 2020 erano anche una delle componenti dell’indice Dow Jones, poi sostituite da Amgen.

Le strade da poter percorrere per comprare azioni Pfizer sono 2:

  • Acquisto effettivo del titolo
  • Negoziazione delle azioni con i CFD

L’acquisto effettivo del titolo dà diritto di voto all’azionista, gli permettere di accedere alla distribuzione dei dividendi e genera profitti se il prezzo delle azioni sale. 

In passato l’unico modo per accedere all’acquisto effettivo del titolo era rivolgersi ad una banca, aprire un conto, sostenere spese di commissione spesso molto elevate e seguire iter burocratici lunghissimi. 

Oggi invece con eToro è possibile acquistare azioni Pfizer comodamente da casa. Basta aprire un conto sulla piattaforma, cercare il titolo a cui si è interessati e iniziare ad investire disattivando la leva finanziaria. E il tutto senza spese fisse.

Comprare azioni con i CFD invece, non dà diritto al pagamento di alcun dividendo e non rende effettivamente proprietari del titolo, ma fornisce numerosi vantaggi:

  • negoziabilità sui migliori broker di trading online
  • zero commissioni sulle transazioni
  • possibilità di speculare sia a rialzo che al ribasso

I Contratti per Differenza permettono infatti di guadagnare dalla differenza di prezzo tra acquisto e vendita, basta fare la corretta previsione sull’andamento del trend di prezzo e comprare CFD:

  • Long (a rialzo) e guadagnare se il prezzo delle azioni sale
  • Short (a ribasso) e guadagnare se il prezzo delle azioni scende

Scegliendo i CFD è possibile massimizzare i profitti, guadagnando praticamente in qualunque scenario di prezzo.

Dove comprare azioni Pfizer?

A questo punto vediamo quali sono le migliori piattaforme di trading online che permettono di investire in Azioni Farmaceutiche.

Ecco una tabella completa con i migliori Broker online regolamentati:

[Broker]

eToro

Abbiamo già citato eToro, piattaforma leader nel trading online che offre ai suoi 14.000 clienti in tutto il mondo numerosi vantaggi tra cui:

  • piattaforma chiara, intuitiva e regolamentata
  • zero commissioni e spread bassi
  • un portafoglio titoli tra i più completi
  • possibilità di acquistare direttamente gli asset o investire tramite CFD

Inoltre, fare trading con eToro vuol dire accedere anche a funzioni esclusive come il Social Trading, un vero e proprio social network dove è possibile entrare in contatto e scambiare opinioni con tutti i trader della community.

Con il Copy Trading invece è possibile replicare in maniera gratuita e automatica gli investimenti e i profitti dei trader più performanti della piattaforma, questo significa che grazie a questa funzionalità, eToro rende accessibile la possibilità di guadagnare facendo trading, praticamente a chiunque.

Ecco il link per accedere subito alle funzioni esclusive fornite da eToro:

Clicca qui per aprire il tuo conto eToro e provare il Copy Portfolio

OBRinvest?

OBRinvest è una delle piattaforme di trading online più gettonata dai trader europei, e tra le funzioni che maggiormente la caratterizzano troviamo:

  • piattaforma sicura e regolamentata CySEC
  • zero commissioni e spread convenienti
  • portafoglio titoli sempre aggiornato

Scegliere questo broker è un ottimo punto di partenza soprattutto per chi sta muovendo i primi passi negli investimenti e vuole imparare a fare trading. Grazie al conto demo e all’eBook gratuito messi a disposizione da OBRinvest è possibile imparare dalle tecniche di base fino alle strategie di trading più avanzate. Insomma tutto ciò che c’è da sapere per operare al meglio sui mercati.

Altra funzionalità esclusiva e gratuita della piattaforma sono i Segnali di Trading, si tratta di indicazioni basate sull’analisi di professionisti che suggeriscono quando e come operare, per ottenere i migliori risultati.

Ecco il link per accedere subito alla piattaforma di OBRinvest:

Clicca qui per aprire il tuo conto OBRinvest e fare trading come un professionista

COMPRARE AZIONI PFIZER

Partner e competitor Pfizer

Al momento la partnership strategica più rilevante di Pfizer è quella con BioNTech, visto che proprio da questa collaborazione è nato il vaccino con cui le due società cercano di debellare la pandemia causata dal virus Sars-CoV-2.

Tra le altre partnership recenti di Pfizer troviamo:

  • PostEra
  • LianBio
  • Homology Medicine
  • Springworks Therapeutics
  • Vivet Therapeutics
  • Javelin Biotech

Tutte le collaborazioni Pfizer sono finalizzate alla cooperazione con le organizzazioni non governative nei paesi più poveri del mondo, mentre nei paesi più sviluppati, mirano a migliorare l’assistenza anche in caso risorse limitate e si impegnano a contrastare l’aumento dei costi sanitari.

Tra i top competitor di Pfizer troviamo ovviamente tutte le Big Pharma e le migliori aziende Biotech come:

Contrariamente a quanto potrebbe sembrare, questo lungo elenco non è esaustivo e le società appena menzionate sono solo le principali rivali del gruppo biofarmaceutico Pfizer.

Comprare azioni Pfizer conviene?

Se si propende per un investimento etico Pfizer potrebbe non essere esattamente il prodotto più adatto su cui investire. La società è infatti nota per avere numerosi scheletri nell’armadio, sia dal punto di vista fiscale che deontologico.

Tra le accuse più pesanti che la società si è trovata ad affrontare troviamo:

  • la dichiarazione di colpevolezza del 2009 per la commercializzazione illegale di 4 farmaci per i 10 anni precedenti, che le sono costati la più grande sanzione penale mai riscossa nella storia della sanità degli Stati Uniti
  • la responsabilità di aver effettuati test di farmaci molto pericolosi sulle popolazioni di paesi in via di sviluppo come la Nigeria, che ha provocato danni irreversibili e ucciso numerose persone
  • le accuse di alcuni suoi funzionari di essere mandanti degli omicidi di attivisti per i diritti civili

Se invece si tiene conto puramente della convenienza economica, Pfizer da oltre un decennio continua a generare profitti e effettuare acquisizioni strategiche, che le permettono di mantenere la sua leadership di mercato a livello mondiale e rimborsare dividendi di $1,52 per azione ai suoi azionisti.

Pfizer ha una redditività molto elevata sul fatturato, questo significa che nonostante gli iniziali costi in ricerca e sviluppo per produrre farmaci brevettati, è in grado di generare decine di miliardi di dollari dalla vendita dei suoi prodotti.

Nel corso del tempo, la sua redditività e la costante attenzione al taglio dei costi,  ha permesso alla società di bilanciare anche le enormi perdite subite per le scadenze di alcuni brevetti.

Pfizer è una azienda solida, resiliente e con un ottima redditività e questo la rende un ottimo investimento su cui puntare almeno in un ottica di lungo periodo.

Previsioni azioni Pfizer

Per l’anno fiscale 2020 sia il fatturato annuo che l’utile netto di Pfizer hanno subito un calo rispetto all’anno precedente, nello specifico parliamo di una riduzione di circa $10 miliardi sul fatturato e circa $5 miliardi in meno in termini di utile netto.

Come era ipotizzabile, le spese di ricerca e sviluppo per il vaccino contro il Covid-19, hanno avuto il loro impatto anche sul bilancio della società. Ora che il vaccino è in fase di distribuzione, ci si aspetta una crescita degli utili del 10,76% all’anno e una potenziale crescita dei dividendi agli azionisti del 4,66%.

Alcuni analisti stimano che le azioni Pfizer possano salire fino ad un prezzo di $41 per azione, altri analizzando i bilanci degli ultimi anni, sono fermamente convinti che i titoli siano stati sottovalutati del 100% e che il prezzo obiettivo possa arrivare fino a 70 dollari ad azione.

Attualmente l’appeal speculativo delle azioni Pfizer è molto forte e anche una piccola salita di prezzo, potrebbe essere il segno che gli investitori attendono, per ricominciare a scommettere a rialzo su questi titoli.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto chi è Pfizer e come il vaccino per il Covid stia impattando sulla sua redditività e le sue prospettive.

Abbiamo visto che la sua solidità e redditività lo rendono un titolo ottimo per un investimento di lungo periodo, ma il modo migliore per ottenere profitto dai suoi titoli anche a breve, è fare trading sulle sue azioni con i CFD sulle migliori piattaforme come eToro.

📌 Chi è Pfizer?

Pfizer è la più grande azienda farmaceutica al mondo.

📌 Qual è il modo migliore per investire in Pfizer?

Il modo migliore per comprare azioni Pfizer è fare trading online tramite broker sicuri e certificati come eToro e OBRinvest. Info dettagliate all’interno della guida!

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]