Investire in azioni

Investire in Azioni: La guida completa

Questa guida è dedicata a coloro che vogliono investire in azioni. Uno degli investimenti più classici dei risparmiatori italiani è infatti quello azionario.

Investire in azioni è da sempre visto come un’attività in grado di generare profitti molto elevati con rischi bassi.Purtroppo le cose non sono così semplici come sempre e l’attività di investimento in azioni può comportare dei rischi non indifferenti, soprattutto per i piccoli investitori.

Ma allora investire in azioni non è una buona idea? E’ meglio evitare di operare sul mercato borsistico? Assolutamente no: i mercati azionari possono generare profitti elevatissimi e non sono preclusi a nessuno, nemmeno ai principianti. Quello che bisogna fare per ottenere guadagni elevati quando si investe in Borsa è scegliere le modalità più convenienti. In primis, scegliere un Broker regolamentato e certificato.

E’ questo il primo passo per un buon investimento e noi della redazione di Migliori Investimenti abbiamo selezionato tre Broker affidali e professionali:

Investire in Azioni: Come scegliere il titolo giusto?

Ecco come scegliere un titolo da comprare quando ci si appresta ad investire in azioni. Partendo dall’analisi fondamentale, i parametri su cui basarsi per la scelta di un titolo sono i seguenti:

  • Il ROE (Return on Equity). Questo indicatore finanziario offre la possibilità al trader di valutare il tasso di remunerazione del patrimonio netto, ossia quella parte di bilancio che remunera gli azionisti.
  • Il rapporto prezzo/utili (P/E). Ovvero il rapporto tra il prezzo dell’azione e l’EPS, cioè l’utile generato dall’azienda per ogni azione in circolazione.
  • Il rapporto prezzo/valore di libro (P/BV). A dare ulteriore riprova della bontà dell’analisi interviene il P/BV (prezzo/valore di libro). Se il ROE cresce strutturalmente bene (cioè che non ci sono deviazioni causate dall’aumento del debito) ed il P/BV è basso c’è un ulteriore suggerimento di sottovalutazione del titolo da scegliere.

Per dare un carattere pratico a queste nozioni, abbiamo scritto una guida su come comprare azioni Amazon. In questo modo, guideremo il lettore passo dopo passo nel suo acquisto.

Investire in Azioni: Come fare?

La modalità con cui si era soliti investire in azioni prevedeva l’acquisto diretto dei titoli tramite la banca. Ci si affidava ad un consulente finanziario che ci proponeva il classico pacchetto a seconda del rischio. I conti correnti online hanno poi introdotto la possibilità di acquistarli da casa senza la necessità di recarsi in banca. Questo tipo di investimento azionario è molto oneroso. Infatti, ci sono dei costi e delle commissioni da pagare molto elevati.

Investire in azioni comprando titoli significa di fatto investire in quella società, diventare azionista e dunque avere accesso ai dividendi. Ma a quale prezzo? Che succede se la quotazione in borsa precipita. Si possono ottenere guadagni quando l’azienda va bene ma in caso contrario si perde il proprio capitale.

E’ per questo motivo che oggi anche banche come Fineco, Unicredit oppure WeBank offrono gli strumenti derivati. I costi però sono rimasti gli stessi. Per questo motivo sono arrivate le piattaforme di trading online indipendenti che permettono oggi di sfruttare i contratti derivati, ovvero i CFD. Si tratta probabilmente del miglior metodo per fare un investimento in Borsa oggi.

Investire in Azioni: Lo strumento migliore.

I Cfd sono un semplice strumento derivato e vengono anche detti Contratti per Differenza. Sono derivati nel senso che il loro valore deriva direttamente da quello del loro sottostante. Quindi, i Cfd ne rispecchiano perfettamente il valore e l’attuale quotazione di mercato. In questo modo, i traders privati hanno interesse ad investire i propri capitali, seppur piccoli, con consapevolezza. Studiare la borsa ed i mercati finanziari è sicuramente un primo passo per una maggiore consapevolezza nell’investimento.

Ma come si guadagna con questi famosi “contratti per differenza”? Il sistema di investimento ed il procedimento per dare ordini a mercato sono semplici e chiari come l’acqua cristallina. Con i Cfd è possibile guadagnare sia dalla crescita dei prezzi di un sottostante sia dalla loro discesa. Per noi quindi non fa alcuna differenza se l’azienda, la coppia di valute o la materia prima che stiamo seguendo registra una performance negativa. Questo perché non possediamo materialmente il bene, non lo stiamo realmente comprando o vendendo. Infatti, in questo modo si agisce speculando semplicemente sulle variazioni di mercato. (Qui un approfondimento sul tema della speculazione). Questo è un sistema molto vantaggioso che ci scarica da qualsiasi responsabilità data dal possedere materialmente il bene.

Ecco come si fa a guadagnare con i Cfd.

Ricapitolando, abbiamo due opportunità di guadagno con i Cfd:

  • Guadagnare se il prezzo sale. Se il prezzo del bene che ci interessa sta salendo dobbiamo acquistarlo alla quota attuale ed aspettare che il prezzo salga ancora per poi poter incassare i ricavi;
  • Guadagnare se il prezzo scende. Se il prezzo del bene o del titolo che seguiamo invece sta andando in senso negativo, dobbiamo venderlo al prezzo attuale ed attendere che il suo valore scenda ulteriormente per ottenere gli utili.

Nel momento in cui si riesce ad entrare a mercato e seguire la sua corrente dalla parte giusta non c’è veramente un limite ai guadagni che possiamo ottenere. Investendo con i Cfd quindi offre grande libertà nel prendere le decisioni ed i rischi che corriamo dipendono solo da noi.

Investire in Azioni: I migliori corsi formativi.

Quando si decide di investire in azioni, ci si domanda se esistano o meno dei libri utili allo scopo. I titoli dedicati al trading online sono tantissimi e scritti da autori che sanno il fatto loro. Tali corsi costituiscono un valore aggiunto imprescindibile.

Tuttavia, anche sul web è possibile trovare del materiale formativo di base e avanzato. Il problema consiste in primo luogo nell’affidabilità del docente o dell’accademia di trading. Spesso ci si imbatte in guru del marketing che si spacciano per esperti di mercati finanziari, vendendo corsi a diverse migliaia di euro senza però fornire una vera preparazione in materia. Oppure, corsi certificati e di livello hanno il problema di essere poco accessibili per una questione di prezzo. Infatti non tutti hanno a disposizione €1.000 o €2.000 da spendere per un corso formativo.

Qual’è la soluzione? Ne abbiamo individuata una, perfetta per chi vuole iniziare e soprattutto totalmente gratuita.

Il corso di 24option.

La piattaforma 24option é quella che presenta l’offerta più vasta in materia di formazione. Oltre ai seminari live, sono infatti disponibili una serie di guide estremamente approfondite, sia online che attraverso il download di un dettagliato ebook. Questa guida introduce e definisce in modo chiaro tutti i passaggi necessari all’investimento finanziario, andando anche a toccare elementi finanziari particolarmente tecnici.

Uno dei principali vantaggi consiste nel fatto che questo ebook è totalmente gratuito. Alcuni tra i libri di trading migliori costano poco più di 20 euro, una cifra bassissima. Vogliamo però mettere il vantaggio di imparare a investire con una risorsa che non ha alcun costo? Inoltre, molto probabilmente avrai già dato una veloce occhiata ai corsi di trading online e ti sarai reso conto che alcuni di questi formatori chiedono cifre assurde, per esempio 7.000 euro. Sì, hai letto bene: 7.000 euro. Si tratta di cifre enormi, richiesta resa ancora più grave dal fatto che si tratta di accozzaglie di concetti teorici che non danno nulla quando arriva il momento di interfacciarsi a livello pratico con gli investimenti online.

La guida di 24option è diametralmente diversa. Va infatti subito al sodo spiegando cosa fare e cosa non fare per guadagnare investendo in azioni. Fornisce consigli specifici sui singoli asset, ma anche trucchi applicabili a livello generale. Non è un caso che si tratta di uno dei libri di trading più scaricati in assoluto sul web. Anche sui social e sui forum non mancano le recensioni positive da parte di investitori che, applicando i consigli specificati nell’ebook, hanno avuto successo sui mercati.

Clicca qui per scaricare gratuitamente l'ebook di 24option.

Investire in azioni: Operare con 24option.

Proprio grazie al vantaggio notevole del corso gratuito, 24option è la piattaforma preferita da coloro che vogliono imparare a investire senza errori. Perché 24option è così apprezzata? Per prima cosa, è veramente facile e intuitiva da utilizzare. Anche un principiante riesce a muoversi senza errori e senza problemi. Appena iscritti si può ricevere gratuitamente l’assistenza telefonica di un vero esperto di investimenti. In pratica, si ricevono consigli preziosi che possono aiutare moltissimo chi è agli inizi.

24option è una piattaforma per investire completamente gratuita. E’ possibile iniziare con un investimento di appena 100 euro ma è anche possibile operare in modalità demo, quindi senza depositare assolutamente nulla. La demo di 24option è preziosa per coloro che vogliono imparare a investire in azioni. Infatti consente di fare esperimenti senza rischi per acquisire esperienza e non fare errori quando poi si investiranno soldi veri.

Registrati adesso su 24option cliccando qui.

Imparare ad investire: Operare con eToro.

Molte delle persone che decidono di investire in azioni, lo fanno con lo scopo di iniziare a giocare in Borsa. Riuscirci partendo da zero è possibile grazie alla piattaforma eToro. Questo broker è online dal 2007. Da allora, ha rivoluzionato totalmente il modo di approcciarsi agli investimenti online, permettendo anche chi è alle primissime armi di investire in maniera efficace.

Questo è possibile grazie a un meccanismo brevettato estremamente innovativo, ossia il Copy Trading. In cosa consiste? Nella possibilità di replicare in maniera automatica le strategie di altri investitori particolarmente abili (i guru). Questi ultimi condividono i dati sulla propria strategia tramite bacheche simili a quelle di social network. Insomma, una modalità di Trading Automatico estremamente vantaggiosa.

I vantaggi del social trading.

Quando si parla della possibilità di imparare a investire con eToro, è bene ricordare che il fatto di copiare i trader migliori non significa che si possa vivere di rendita. Per avere successo, infatti, è necessario scegliere con attenzione gli investitori da seguire. Innamorarsi della strategia di un singolo guru, anche se bravissimo, non è prudente. Il rischio è infatti quello di andare incontro a perdite notevoli qualora le sue scelte non dovessero rivelarsi efficaci. Il consiglio migliore è quello di concentrarsi su una decina di investitori diversi. In tal modo, si riesce a diversificare il rischio nel migliore dei modi.

Il broker viene incontro agli utenti mettendo a disposizione anche un conto demo. Grazie a questo strumento, è possibile esercitarsi senza rischiare il capitale e accedere all’area di selezione dei trader guru.

Clicca qui ed inizia a fare copy-trading con eToro.

Investire in Azioni: Operare con Trade.com

Trade.com è una piattaforma che opera come broker di forex e CFD, sia in versione desktop che mobile. Propone oltre 2200 strumenti sottostanti fra indici, materie prime, azioni e coppie valutarie, utilizzando sia meccanismi di investimento accessibili dalla pagine web che software in download di ultima generazione.

Educazione e formazione.

Il Centro Formativo mette a disposizione dei sottoscrittori di un conto contenuti tecnici all’avanguardia. Per i principianti è anche dedicato un corso ad hoc, oltre a Ebook e tutorial che spaziano dai concetti finanziari più noti sino a presentazioni dettagliate di concetti determinanti per progettare un serio investimento sul mercato. Clicca qui per scaricare l'Ebook. Con questo broker è possibile anche fruire di videocorsi completi e realizzati da professionisti del settore, un vantaggio notevole rispetto alla concorrenza.

Registrati su Trade.com e fai Trading sulle azioni.

Investire in Azioni: Conclusioni.

Investire in azioni può essere davvero una grande opportunità ma è opportuno farlo in modo corretto. Molti principianti, ad esempio, pensano che si guadagna solo quando il valore delle azioni aumenta. Ciò è sbagliato: gli investitori possono guadagnare anche quando il prezzo delle azioni scende, ovviamente eseguendo le operazioni speculative opportune.

Fondamentale è seguire bene i consigli dei broker e ricordare che i soldi facili non esistono. Non è possibile iniziare a investire online oggi e diventare ricchissimi domani. Tutti i sistemi che lo promettono, come Tessline oppure PT Banc sono delle truffe!

Arrivati alla fine di questa guida, ti invitiamo a condividerla con i tuoi contatti social, così da aiutare anche altri utenti a imparare a investire in azioni con accorgimenti pratici ed immediatamente applicabili.

Fai trading con 24option

 

Fai trading sulle azioni con eToro

 

Registrati e negozia azioni su Trade.com