Comprare Tether

Comprare Tether: valutazione, trading online e prospettive future

Curioso di scoprire come comprare Tether? La nostra guida è perfetta per le tue esigenze.

Tether è un ideato per ridurre al minimo la volatilità del prezzo delle criptovalute. Si differenzia sin dall’inizio da tutte le più conosciute criptovalute (come Bitcoin, Ethereum e Ripple), perché non si tratta di una vera e propria criptovaluta.

Meglio definita con il termine di stablecoin (moneta stabile) la sua peculiarità rispetto alle criptomonete è quella di legare il proprio valore a quello reale delle valute nazionali. L’intento, quando è stata creata nel 2014, era quello di cercare di stabilizzare il più possibile il valore delle criptovalute, creando una vera e propria sostituta delle monete reali.

Tether significa letteralmente “legare”, una denominazione scelta appositamente per ricordare lo stretto legame che intercorre tra il valore della criptovaluta e quello delle reale moneta.

Con questa guida vogliamo farvi conoscere il mondo che si cela dietro questa rivoluzione digitale finanziaria e mostrarvi il modo più diretto, semplice e sicuro per comprare Tether. Un occhio di riguardo quindi ai contratti per differenza negoziabili su piattaforme accreditate come quella di eToro e ForexTb.

Comprare Tether con le migliori piattaforme di brokeraggio online

A seguire riportiamo un breve, ma completo, elenco delle migliori piattaforme con le quali investire e comprare Tether. Vi segnaliamo questa enumerazione specificando di aver volutamente riportato solo ed esclusivamente broker regolamentati dalla CONSOB e dalla FCA. Tra questi in particolari ricordiamo la semplicità e l’efficienza di eToro, o di ForexTB. Semplici e intuitive permettono a chiunque di investire sin da subito in borsa.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    **Terms and Conditions apply. **75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money
  • Broker:
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
    • Segnali SMS
    • Leva fino a 400 per trader professionisti
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Tether cos’è e qual è la sua storia

Il progetto Tether è iniziato nel 2014 ad opera di personaggi del calibro di Brock Pierce e Craig Sellars. Si tratta di una stablecoin, cioè una moneta stabile, ideata per ridurre al minimo la volatilità delle criptovalute. Al pari di qualunque altro token in circolazione, è stata ideata in modo tale che il suo valore fosse coperto dal corrispettivo in dollari statunitensi, detenuti in un conto bancario tradizionale.

Le stablecoin come Tether sono monete digitali, con quotazione fissa, che non risentono quindi delle fluttuazioni di mercato. In base alla nazione si possono individuare tre diverse stablecoin:

  • EURT – Tether all’euro.
  • CNHT – creata dall’associazione tra lo Yuan Cinese e il Tether.
  • USDT – rappresenta il legame del Tether con il dollaro

Inizialmente le Tether si chiamavano “Realcoin”. Il nome era stato scelto proprio come segno distintivo, per sottolineare la totale diversità con le criptovalute. Tether è una stablecoin garantita dalla valuta Fiat (cioè tradizionale, come dollaro ed Euro) e quindi molto stabili. Le Tether fanno da ponte tra le valute digitali e quelle Fiat. Offrono trasparenza e stabilità.

Comprare Tether: modalità ed alternative

Le Tether si possono acquistare attraverso E-Wallet (portafogli elettronici), oppure comprando materialmente la moneta e infine negoziando CFD (contratti per differenza) con i migliori broker online. Andiamo per gradi.

Comprare Tether tramite Exchange di criptovalute

Gli E-Wallet o Exchange come Coinbase, Poloniex, Kraken, Binance, Bittrex, Bitstamp, BiBox e BitPanda permettono di conservare le criptovalute per usarle in un secondo momento per acquistare beni o servizi o per scambiarle con altre criptomonete. Gli svantaggi però sono molteplici. Le transazioni, ad esempio, non sono immediate a causa della Blockchain. Inoltre sono previste commissioni da pagare per ogni singola transazione e presentano molteplici problemi di sicurezza, soprattutto visto che non sono nemmeno regolamentati. Ne sconsigliamo l’utilizzo.

Comprare Tether acquistandoli materialmente

Opzione poco redditizia. Questo perchè l’investimento iniziale sarà proporzionato al valore della criptovaluta nel momento dell’acquisto e il guadagno sarà possibile solo quando il valore della realcoin tenderà a salire. Diciamo che anche questo metodo è da scartare.

Comprare Tether negoziando CFD

Si tratta dell’unica alternativa veramente valida per comprare Tether. Questo perché con i CFD è possibile negoziare basandosi solamente sul differenziale dei prezzi all’interno del grafico. Questo caratteristica permette agli investitori di formulare due diverse scelte generando:

  • CFD rialzista (long)
  • CFD Ribassista (short).

Nei primi il profitto è generato in caso di salita del prezzo. Nei secondi invece il profitto si realizza con la discesa del prezzo.

I CFD sono facilmente accessibili da chiunque su piattaforme regolamentate e certificate dalle normative CONSOB, in Italia e dell’FCA inglese. Inoltre la maggior parte dei CFD non applicano nessun interesse passivo (a differenza degli Exchange).

Comprare Tether

Comprare Tether con eToro

Rivoluzionaria piattaforma di trading online nata nel 2007, conta oggi migliaia di iscritti. Questo broker permette di investire i propri capitali senza aver timore di essere truffati, grazie alla regolamentazione CONSOB ed FCA.

Permette a chiunque di iniziare subito ad investire, anche ai meno esperti, grazie a funzioni avanzate di trading automatico. Il Copy trading infatti è un sistema che consente di “copiare” gli investimenti dai migliori trader al mondo e in maniera del tutto automatica.

La registrazione è gratuita e basta un investimento iniziale molto basso per cominciare subito a guadagnare. Se il dubbio è quello di rischiare qualche passo falso, nessun timore perché eToro mette a disposizione anche una versione Demo con la quale è possibile testare tutte (ma proprio tutte) le funzioni della piattaforma.

Clicca qui per registrarti su eToro e scoprire il Copy Trading.

Comprare Tether con ForexTb

ForexTB si presta alla perfezione come broker online per comprare Tether e altre criptovalute. Ha licenza officiale rilasciata dalla CySec per operare in tutta Europa. Mette a disposizione due diverse piattaforme di trading per operare nel settore criptomonete:

  • Metatrader 4 – perfetta per i trader più esperti
  • Piattaforma web – semplice intuitiva e accessibile da qualunque browser.

ForexTB, nonostante sia una realtà relativamente nuova, presenta funzioni innovative e strumenti validi ed efficienti. Primo fra tutti “Segnali di trading”. Ottimi punti di partenza per i neofiti del settore, sono messi a disposizione di chiunque, gratuitamente e forniti da fonti autorevoli e sicure.

Altro must della piattaforma è la sezione dedicata alla formazione e allo studio del mondo finanziario. In ForexTB infatti è presente un’intera “biblioteca virtuale” che racchiude innumerevoli corsi di formazione, tutorial ed e-Book per apprendere tutto quello che c’è da sapere sui mercati finanziari (compresi quelli delle criptovalute).

Clicca e scopri la funzione Segnali di trading di ForexTB

Comprare Tether: previsioni

Le previsioni in materia di criptovalute sono sempre molto difficili da fare. Poterle enunciare significa considerare l’andamento delle criptomonete e capire, quali saranno le oscillazioni possibili nel futuro. Oggi la capitalizzazione di Tether ha superato gli 8 miliardi di dollari. Il salto di qualità è avvenuto all’incirca agli inizi del 2019.

Durante i primi mesi del 2019 la capitalizzazione si aggirava attorno ai 2 miliardi. L’incremento è stato esponenziale ed è avvenuto in un lasso di tempo veramente molto breve. Tutto questo è stato reso possibile grazie al fatto che il nuovo asset è stato preso in considerazione da migliaia di traders e, soprattutto, perché questa stablecoin ha legato saldamente il proprio valore a quello di valute reali molto, molto forti.

Comprare Tether conviene?

L’asset delle criptovalute è soggetto ad alta volatilità. Le Tether sono però stablecoin, il cui valore è fisso, quindi non cambia. Questo significa che non c’è alcun vantaggio speculativo nel comprare Tether. Il vero vantaggio nel comprare Tether è la possibilità di avere sempre disponibile capitale in forma digitale per investire nelle migliori criptovalute.

In definitiva possiamo dire che le Tether non sono delle vere e proprie criptovalute, ma ponti di collegamento tra valute digitali e valori Fiat. Servono ad avere sempre disponibilità digitale per acquistare altre criptomonete, più forti e redditizie. Si trattano quindi di un mezzo per un fine.

Se l’intenzione è comunque quella di investire in criptovalute il modo migliore per farlo è sempre e solo attraverso la negoziazione di CFD piuttosto che con gli Exchange. Meglio quindi optare per piattaforme qualificate e semplici da usare come quella di eToro o ForexTB.

Conclusioni

Comprare Tether è un primo approccio al mondo delle valute digitali. Queste permettono di acquistare beni, servizi o altre criptovalute, mantenendo costante il loro valore. É un primo passo verso la stabilizzazione del valore delle criptovalute.

Il sistema presenta ancora alcune lacune, ma rimane comunque il primo passo per realizzare un ponte di collegamento fra il mondo delle criptovalute e quello valutario tradizionale. Se l’intenzione è quello di investire nel mondo delle criptomonete, allora è meglio farlo con gli strumenti giusti, iniziando ad utilizzare piattaforme di brokeraggio online sicure come quella di eToro o di ForexTB.

 

Leggi anche:    

 

Cos’è Tether?

Si tratta di uno Stablecoin abbastanza innovativo che si propone di mantenere un valore di $1,00 fisso nel tempo.

Quali sono i vantaggi di Tether?

Sicuramente la stabilità e la capitalizzazione, due aspetti che la rendono solida ed attraente per gli investitori.

Qual’è il simbolo di Tether?

Il suo simbolo è USDT.

Dove negoziare Tether senza commissioni fisse?

Sicuramente attraverso Broker CFD regolamentati Consob, la scelta migliore per investire in sicurezza e senza costi fissi.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]