Investire negli indici di borsa americani

Indici di Borsa Americani [Guida completa ed aggiornata 2021]

Ecco una guida completa per scoprire tutti i principali indici di borsa americani, ovvero gli indici di borsa più famosi del mondo.

Gli indici azionari servono ad ottenere importanti informazioni sull’andamento del mercato, nello specifico quelli americani danno informazioni sull’economia americana, economia che influenza quella del mondo intero.

In questa guida andremo a vedere gli indici più famosi del mercato americano, come il Nasdaq e il Dow Jones, e scopriremo come investire su questi inidici.

È possibile investire anche con bassi capitali, su molte piattaforme di trading online, sicure e regolamentate:

 

Quali sono i principali indici di borsa americani?

Nel nostro articolo vi parleremo degli indici americani più famosi ed importanti in assoluto, ovvero: il Nasdaq, il Dow Jones, l’S&P 500 e il NYSE.

Nasdaq

L’indice Nasdaq è uno dei tre principali indici degli Stati Uniti. Nella borsa del Nasdaq vengono scambiate soprattutto le azioni del settore tecnologico ma anche quelle del settore bancario, biotecnologico, farmaceutico e di altri settori affini.

L’indice Nasdaq (Nasdaq Composite Index) viene ponderato in base alla capitalizzazione di mercato delle principali azioni scambiate sulla borsa valori del Nasdaq. Al Nasdaq sono quotate anche alcune società che hanno sede fuori dagli Stati Uniti.

Le aziende quotate al Nasdaq sono di varie dimensioni, da piccole ad enormi, ed infatti alcune hanno un livello di capitalizzazione di mercato molto basso, ma si tratta quasi sempre di azioni molto volatili e speculative.

L’andamento dell’indice rappresenta l’atteggiamento degli investitori verso le azioni più redditizie quotate alNasdaq.

Nel 2020 le azioni quotate al Nasdaq che hanno avuto la crescita maggiore sono state:

Dow Jones

L’indice Dow Jones (Industrial Average) è stato fra i primi indici a nascere al mondo e sono quotate al Dow Jones quasi tutte le più grandi aziende americane.

Questo indice viene ponderato in relazione al prezzo e quindi fa valere di più le azioni con il prezzo maggiore.

Al Dow Jones sono quotati solo 30 titoli, molti meno rispetto agli altri indici, ma questi titoli rappresentano più o meno un quarto di tutto il mercato azionario americano.

Per questi motivi l’andamento del Dow Jones non fornisce una chiara rappresentazione del mercato americano in generale, ma fornisce piuttosto informazioni preziose sul valore dei dividendi.

Le principali azioni quotate al Dow Jones, in base al loro utile, sono:

  • Amazon
  • Apple
  • Google
  • Microsoft
  • Walmart

S&P 500

L’ indice S&P 500 (Standard & Poor’s 500) come suggerisce il nome è un indice a cui sono quotate 500 fra le migliori società negli Stati Uniti.

Questo indice è ponderato in base a vari parametri oltre alla capitalizzazione di mercato, ovvero in base: alla liquidità, al settore di appartenenza, alla redditività finanziaria, al volume degli scambi e alla quantità di azioni emesse. In sintesi ogni azione quotata all’S&P 500 è rappresentata in relazione alla sua capitalizzazione di mercato complessiva.

L’S&P 500 rappresenta più o meno l’80% del valore complessivo del mercato azionario americano.

Alcune delle principali azioni quotate all’S&P 500 sono:

  • Intel
  • Ford Motor
  • General Electric
  • American Airlines

NYSE

Il NYSE è l’indice della borsa di New York, la borsa più importante del mondo.

L’indice è ponderato in base alla capitalizzazione di mercato delle azioni quotate al NYSE.

All’interno del NYSE sono quotate più di 2.000 società, anche aziende non americane.

Data la sua dimensione, l’indice descrive molto bene l’andamento del mercato americano, rispetto ad altri indici più piccoli.

Al NYSE sono quotati solo titoli di qualità perché per quotarsi a Wall Street devono rispettare standard molto elevati.

In base alla capitalizzazione di mercato alcuni dei principali titoli quotati al NYSE sono:

  • Coca-Cola
  • Alibaba
  • Berkshire Hathaway
  • AT&T
  • Bank of America

Come investire sugli indici di borsa americani?

Uno dei modi migliori per investire negli indici di borsa americana è farlo attraverso i CFD. I Contratti Per Differenza consentono di negoziare gli indici americani come se fossero un titolo azionario.

I CFD sono strumenti certificati dalla Consob e completamente gratuiti. Il CFD simula il trading di azioni, tranne per il fatto che con i contratti per differenza non si possiede effettivamnete l’asset sottostante.

Qual è il principale vantaggio dei CFD? Il principale vantaggio è che si può guadagnare sia se il prezzo aumenta sia se il prezzo diminuisce. Se il prezzo aumenta apro un CFD al rialzo e se il prezzo diminuisce apro un CFD al ribasso.

Per investire al meglio con i CFD occorre scegliere i migliori broker di borsa sul mercato che andremo ad illustrarvi nel prossimo paragrafo.

Dove investire sugli indici di borsa americani?

È possibile investire sugli indici di borsa americani su una delle principali piattaforme di trading online. Occorre una piattaforma che abbia queste caratteristiche:

  • servizio di assistenza gratuita  in italiano
  • spread bassi
  • nessuna commissione
  • sicura e regolamentata a livello europeo

Il Broker eToro (ma anche ForexTB) ha tutte queste caratteristiche.

eToro

eToro è una piattaforma molto longeva, semplice da usare ad apprezzata in moltissimi paesi del mondo.

Attraverso eToro potrete negoziare i CFD sui principali indici di borsa americani!

Quotazione indici di borsa americani

Un’altra caratteristica importante della piattaforma è la possibilità di fare Copy Trading. Con il Copy Trading potete copiare le mosse dei migliori trader del mondo e scoprire le ultime novità sugli indici americani.

Con eToro è anche possibile scaricare l’account demo gratuito ed esercitarsi senza rischiare di perdere denaro.

Clicca qui per iniziare ad investire su eToro

ForexTB

ForexTB è indubbiamente tra i migliori broker online al mondo. Anche questo broker possiede tutte le caratteristiche di affidabilità e sicurezza.

ForexTB è interamente gratuito e consente di investire negli indici di borsa americani senza commissioni e senza costi.

Nel momento della registrazione dovete scegliere la tipologia di conto da aprire.

Offre a tutti i suoi abbonati la possibilità di  ricevere segnali gratuiti o scaricare un utile ebook gratuito  che spiega in dettaglio come fare trading online.

Uno dei servizi più apprezzati dai trader è la disponibilità di un conto demo gratuito che permette di valutare la piattaforma ancor prima di investire denaro.

Apri qui un Account su ForexTB

Altri indici di borsa americani

Oltre ai già citati Nasdaq, Dow Jones, S&P 500 e NYSE, esistono altri indici americani, ovviamente meno noti ed importanti dei precedenti.

Uno dei più grandi è il Russel 2000, formato da ben 2000 titoli americani. È un indice molto importante perché é formato da tantissimi titoli ma sono titoli che appartengono ad aziende medio-piccole.

Altri indici americani rilevanti sono:

  • Dow Jones US Large-Cap Total Stock Market,
  • MSCI USA Large-Cap Index
  • Dow Jones Small-Cap Growth Total Stock Market
  • Russell Midcap
  • Wilshire US Mid-Cap Index
  • Dow Jones Small- Cap Value Total Stock Market Index

Altri indici rilevanti che appartengono a S&P sono:

  • 100
  •  600
  • Mid-Cap 400
  • Utilities Select Sector (XLU)
  • Financial Select Sector (XLF) 
  • Industrial Select Sector (XLI)
  • Health Care Select Sector (XLV)
  • Real Estate Select Sector (XLRE)
  • Technology Select Sector (XLK)

Conclusioni

Per analizzare il mercato americano, mercato che influenza il mondo intero, è necessario analizzare i suoi principali indici.

Nel corso dell’articolo abbiamo visto come e dove investire nei più importanti indici americani.

Comprendere l’andamento di questi indici è necessario per fare trading nel miglior modo possibile.

Grazie ai CFD e alle principali piattaforme di trading, investire sugli indici americani è un’ottima opportunità di investimento. Questo perché hanno di solito un andamento rialzista e abbastanza stabile, il loro valore non può andare sotto una determinata soglia e non c’è nessun rischio di default.

Se pensate di investire in questi indici ricordatevi sempre di affidarvi ai migliori broker sul mercato, come eToro e ForexTB, regolamentati e con licenza. Diffidate sempre da quelli che non possiedono queste caratteristiche.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    **Terms and Conditions apply. **75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money
  • Broker:
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
    • Segnali SMS
    • Leva fino a 400 per trader professionisti
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

 

✅  Quali sono i principali indici di borsa del mercato americano?

I principali indici sono: il NYSE, il NASDAQ, il Dow Jones e l’S&P 500.

✅  Come investire sugli indici di borsa americani?

È possibile fare questo investimento tramite i CFD (Contratti per Differenza). Per maggiori dettagli vedi l’articolo.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]