Dove investire oggi i risparmi: i fondi comuni di investimento low cost

A esclusione degli strumenti derivati e di alcune rare eccezioni, la maggior parte degli investimenti non richiede di essere seguita dal risparmiatore, ma viene piuttosto impostata ed elaborata da banche, società di gestione del risparmio o altri enti che si occupano di quasi tutto, lasciando al risparmiatore solo il pensiero del guadagno finale.

Investimento migliore oggi, un’indagine sui fondi comuni

Come dinamica questi investimenti ricordano quindi un percorso guidato, dove in apparenza poco o nulla può cambiare per volere del risparmiatore. Ma in realtà quanto può influire il comportamento dell’investitore sull’esito di un investimento? Secondo quanto rivela l’ultimo studio della prestigiosa società Morningstar molto: la società di ricerca finanziaria infatti ha effettuato una precisa indagine relativa agli ultimi 5 anni sulla permanenza media degli investitori nei fondi comuni di investimento, e l’impatto che il loro comportamento può avere sui reali guadagni finali.

Fondi low cost, investimenti redditizi e sicuri
Solidi e mediamente redditizi, i fondi comuni sono davvero investimenti sicuri.

Secondo Morningstar dunque tra 2011 e 2016 la forbice tra introiti totali e introiti effettivamente percepiti oscillerebbe a livello mondiale tra una percentuale di -1,40% e 0,53% annua, un risultato calcolato seguendo il rendimento ponderato di un fondo e calcolando anche le conseguenze delle entrate e delle uscite dal fondo in seguito a particolari eventi di rilievo sui mercati finanziari. In questo senso appunto grande importanza ha il momento di entrata e uscita dall’investimento, e anche se in apparenza può trattarsi di un aspetto marginale della questione, esso si rivela invece quantomai fondamentale per determinare l’esito della transazione e l’ammontare dei guadagni: la logica è quella che conosciamo tutti, comprare a poco per vendere a tanto, ma per poter fare questo è necessario prima di tutto studiare il trend del grafico, la fetta di mercato selezionata e quindi capire il migliore momento per iniziare un investimento, sia esso gestito da altri enti o dall’investitore stesso.

I fondi comuni low cost, investimenti redditizi e sicuri

Inoltre dall’indagine è emerso che tendenzialmente coloro i quali hanno deciso di investire oggi in fondi low cost possano vantare payout migliori rispetto ai tradizionali fondi comuni. Per arrivare a questa conclusione gli analisti hanno considerato 4 diverse variabili quali percentuale di rischio, mandato di gestione, standard deviation e costi di gestione in generale, applicando il metodo scelto per i fondi comuni di molti importanti Paesi diversamente localizzati come Canada, Australia, Regno Unito, Stati Uniti e Singapore, in modo da poter giungere a conseguenze chiare su scala globale circa la media di rendimento reale dei fondi proposti. Quella che emerge è appunto una sempre maggiore crescita dei fondi low cost su larga scala: merito principalmente dei continui investimenti nei piani di risparmio e dell’automatico ribilanciamento dei fondi, fattori questi che garantiscono grande elasticità al reparto e permettono una più limpida gestione e ripartizione dei guadagni.

fondi comuni mercati finanziari oggi
Fondi low cost, dove investire oggi i risparmi in totale sicurezza.

Si tratta di un processo economico da non sottovalutare già affermato negli States, ma che ha da poco cominciato a diffondersi anche nel Vecchio Continente dove già si parla dei fondi low cost come investimenti sicuri. Purtroppo di sicuro al 100% non esiste nulla nel mondo della finanza, ma certamente i fondi comuni rappresentano in generale una tipologia di investimento tra le più solide e affidabili in assoluto, e negli ultimi anni sono certamente stati protagonisti di una importante crescita che ha in gran parte alzato anche le percentuali di guadagno, rendendoli più appetibili per i risparmiatori italiani, che da sempre sono cauti investitori alla ricerca di solidi affari. In questo senso indubbiamente il 2017 è stato l’anno dei fondi comuni, che in ottica di sempre maggiore trasparenza e solidità stanno in effetti conquistando la fiducia degli investitori di tutto il mondo.

eToro CopyFund: fondi d’investimento gestiti su eToro

eToro, una delle migliori piattaforme di trading online in assoluto, oltre ad offrire tecnologie estremamente avanzate come il CopyTrading e il Social Trading, ha recentemente introdotto i CopyFund, dei fondi d’investimento smart che consentono di investire dentro a prodotti finanziari specifici.

Ad esempio, se il trader vede un’opportunità per investire all’interno dei titoli finanziari e bancari, potrà operare nel copy fund “The Big Banks”, che contiene le azioni di banche di altissimo prestigio.

eToro CopyFunds Fondi d'Investimento
eToro CopyFunds Fondi d’Investimento

Clicca qua per aprire oggi un conto di trading online gratuito su eToro. Grazie alla piattaforma di trading di eToro potrai iniziare a fare trading online gratuitamente sui Market Copyfund e su molti altri strumenti di trading, senza costi aggiuntivi di alcun tipo.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]