Investire in Conti Deposito [2020]

Sappiamo tutti come funziona un classico conto corrente bancario: nessun guadagno se non minimo, spese di gestione e costi invece a volte tutt’altro che da sottovalutare. Offre certamente altre certezze in compenso, come la totale protezione del denaro.

Investire in Conti Deposito: Cosa sono

Tuttavia, nel corso degli anni per rispondere anche a esigenze diverse degli investitori sono stati creati appunto i conti deposito, che tra le tante tipologie di investimento esistenti oggi si distinguono certamente a cominciare dal concetto di base. Infatti, al contrario del classico conto corrente i conti deposito nascono per permettere al risparmiatore di ottenere un piccolo guadagno calcolato proporzionalmente in base al capitale che si tiene fermo sul conto.

Quindi, per tutti coloro che desiderano tutte le sicurezze di un conto in banca ma con i privilegi di un reale investimento sicuro, i conti deposito sembrano essere lo strumento ideale.

D’altronde, l’obiettivo dichiarato di tale strumento è proprio questo: garantire il massimo rendimento possibile sul denaro depositato, richiedendo anche dalla banca un’attenzione ben diversa verso il proprio capitale.

Investire in Conti Deposito convenienti?

Il conto deposito si presenta inoltre come uno degli strumenti più sicuri dove investire i risparmi, in quanto fornisce la garanzia assoluta di un tasso di interesse fisso del quale si andrà a beneficiare nel corso della durata dell’investimento, in modo da evitare spiacevoli sorprese durante il percorso.

In questo senso si tratta indubbiamente di uno strumento tra i più sicuri e affidabili disponibili al momento per il risparmiatore privato, anche in quanto non richiede particolare abilità o attenzione per essere compreso e seguito.

Ovviamente esistono moltissime tipologie e diverse offerte di conti di questo tipo, e a riguardo ogni istituto di credito è in grado di fornire diverse opzioni, quindi per l’investitore è quantomai importante scegliere con precisione solo i migliori conti deposito esistenti sul mercato.

Nonostante quanto si possa pensare inoltre la maggior parte di essi non richiede spese di gestione, e comunque quando sono presenti esse sono sempre a percentuali minime, vicine a quelle dei cugini conti correnti.

E’ quindi il miglior strumento per investire il proprio capitale?

Investire in Conti Deposito vincolati

Esiste tuttavia ovviamente un “ma”, altrimenti a chiunque converrebbe scegliere questo tipo di investimento.

In questo caso, il “ma” riguarda in questo caso i vincoli che sono quasi sempre legati ai conti deposito. Con questo si intende che i soldi depositati non potranno durante la durata dell’investimento essere prelevati o utilizzati, perlomeno fino alla scadenza prefissata al momento stesso dell’apertura del conto.

Si tratta indubbiamente di una restrizione notevole, ma d’altro canto si tratta di un metodo sicuro e affidabile per ottenere un piccolo ma solido rendimento, ed il gioco potrebbe valerne la candela. La trasparenza di questa tipologia di conto è inoltre un grande punto di forza, e una caratteristica non scontata per in generale qualsiasi tipo di investimento.

Ovviamente è poi possibile l’opzione di svincolo anticipato. Tuttavia per questo servizio ogni banca prevede misure diverse, solitamente il pagamento di una penale.

In compenso sono garantiti minimi rischi e guadagni a volte anche considerevoli, vantaggi questi che hanno reso i conti deposito tra gli strumenti finanziari più sfruttati al mondo.

investire in Conti Deposito: Confronto

Per scegliere quindi quello più adatto alle vostre esigenze confrontate le offerte dei diversi istituti di credito operanti in Italia, in modo da poter valutare oggettivamente il rendimento effettivo, il tasso di interesse proposto e infine gli eventuali costi di gestione.

Si tratta insomma di un ottimo investimento, realizzabile anche con cifre comprese tra i 5.000-10.000 euro e quindi alla portata del risparmiatore privato medio, e che soprattutto permette all’investitore di dormire sonni tranquilli, in quanto si tratta di uno degli strumenti più sicuri esistenti sui mercati finanziari.

Conto Deposito Migliore

Ad oggi, in base alle performance ottenute nel corso del 2019, il conto deposito migliore è risultato essere quello del Banco Santander, denominato “Io Posso”.

Vediamo le sue performance a fronte di un investimento iniziale di €10.000.

Santander Bank CONTO IOposso
Guadagno € 48,08 (Interessi netti – Spese)
Tasso effettivo 0,47% (a regime 0,39%)
Tasso lordo 1,00%: 181 gg di promozione 0,80%: 184 gg di tasso base

Il dato sul guadagno netto ci sarà molto utile per andarlo a confrontare con una valida alternativa al conto Deposito: il Copy Trading di eToro.

Conto Deposito: Ecco la principale alternativa

In passato questi conti rendevano anche il 5% annuo a fronte di totale sicurezza. Ciò rendeva l’investimento appetibile, anche se adatto a chi disponeva di grandi capitali liquidi da parcheggiare. In caso contrario, un rendimento inferiore a €50 annui risulta essere risibile.

In questo paragrafo illustriamo le potenzialità di un’alternativa sicura e profittevole ai conti deposito.

A scanso di equivoci, affermiamo subito che il livello di rischio sale. Non stiamo parlando di un conto bancario con garanzia del capitale del 100%, al lordo però di inflazione e commissioni bancarie. Ci riferiamo invece al Copy Trading, meccanismo brevettato da eToro e di grande successo sui mercati finanziari fin dal 2007.

I Vantaggi del Copy Trading

Attraverso questo sistema, i Top Trader presenti nella piattaforma di eToro possono essere selezionati sulla base di diversi criteri. I principali:

  • Performance ottenute
  • Livello di rischio
  • Anni di esperienza
  • Asset negoziati

In che modo si applica il Copy Trading? Ebbene, una volta selezionati i migliori Trader, attraverso un semplice click, le loro operazioni verranno replicate in automatico nel nostro Account. Il tutto in modo gratuito e senza spese aggiuntive. Insomma, saranno i Top Trader, veri professionisti del settore, a fare Trading per noi.

Performance del Copy Trading

Questa opportunità davvero innovativa conta già migliaia di clienti attivi e decine di Top Trader. Per effettuare un confronto il più veritiero possibile con i conti deposito, abbiamo selezionato Trader con un livello di rischio “Basso” e performance annuali.

Il risultato? Eccolo:

Il 14,54%, su un capitale di €10.000 come nell’esempio precedente, implica una performance annuale di €1.450. Ben mille Euro in più rispetto al rendimento offerto dal conto deposito!

Ricordiamo che l’esempio è stato messo in pratica con Top Trader dal profilo di rischio “basso”. Vediamo i risultati se impostiamo il rischio su “Medio”.

In questo caso, sempre con €10.000 iniziali, il nostro profitto sarebbe stato di €2.500 netti. Performance davvero notevoli a fronte di un rischio decisamente accettabile.

Soluzione migliore per investire

Trattandosi di una soluzione di investimento più rischiosa rispetto al parcheggiare denaro su un conto corrente, il nostro suggerimento consiste nel Mixare sapientemente le due cose, a seconda del profilo di rischio di ognuno.

Di seguito, un ventaglio di possibili soluzioni con base il capitale iniziale di €10.000, performance del conto pari allo 0.5% e performance del Copy Trading del 15%.

Soluzione Basso rischio

  • €8.000 Conto Deposito
  • €2.000 Copy Trading

Performance potenziale: €340 (40+300)

Soluzione Medio rischio

  • €6.000 Conto Deposito
  • €4.000 Copy Trading

Performance potenziale: €630 (30+600)

Soluzione Alto rischio

  • €4.000 Conto Deposito
  • €6.000 Copy Trading

Performance potenziale: €920 (20+900)

Considerazioni conclusive

I conti deposito sono uno strumento sicuro e con un rendimento accettabile su base annuale. Utili per parcheggiare la liquidità in eccesso, hanno la caratteristica di dover vincolare il capitale. Di conseguenza, non possono sostituirsi ad un conto corrente bancario vero e proprio.

Rientra tra gli investimenti a rischio molto basso, tuttavia in questo articolo abbiamo paragonato il rendimento ottenuto dal miglior conto Deposito con le performance riscontrabili su eToro, piattaforma regolamentata Consob.

Attraverso il brevetto del Copy Trading, la nostra simulazione ha riportato che a parità di investimento iniziale, la soluzione di eToro avrebbe generato un surplus di oltre €2.000 di profitto.

Ovviamente il Copy Trading non ha il livello di rischio estremamente basso dei conti deposito. Tuttavia, presenta un sistema di rischio controllato e gestibile, attraverso il quale è possibile ottenere performance notevolmente più alte a fronte di un piccolo Upgrade del livello di rischio stimato.

Simula i vantaggi del Copy Trading su un conto Demo gratuito

 

 

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]