HotForex | Opinione e recensione completa | 2022

HotForex è un broker fondato a nel 2010 e ha la sua sede a Cipro. Sono tanti i motivi per cui è considerata una delle migliori piattaforme di trading online. E’ indicato sia per i principianti che per gli avanzati e permette di iniziare a investire con un deposito minimo di soli 100€, con degli spread medi che partono da 0.4 pips. Ci sono ovviamente alcuni punti critici, che fanno preferire a molti trader altre piattaforme. Per esempio il supporto clienti un po’ lento, così come la piattaforma che ogni tanto rallenta.

Il broker HotForex è di proprietà del gruppo HF Markets. E’ attivo come broker dal 2010 e, stando alle dichiarazioni aziendali, a oggi possiede oltre 1.500.000 conti di trading reali in tutto il mondo. Lavora infatti con ben 27 lingue differenti.

HotForex si rivela un buon broker per chi vuole iniziare ora a investire il proprio denaro in questo settore. Questo perché oltre ad avere un deposito minimo richiesto di soli 100€, possiede anche una buona versione demo gratis. Grazie a questa i principianti possono testare la piattaforma e le strategie senza dover rischiare di perdere i propri soldi.

Offre tra l’altro diversi tipi di asset, tra le principali troviamo le valute, le materie prime, le obbligazioni, gli indici, le azioni, i contratti, le cripto monete etc. 

Si tratta dunque di un’offerta molto ampia, proprio come quella di eToro, ritenuto a ragione uno dei migliori, se non il migliore broker di trading.

Clicca qui per scoprire tutti gli asset di eToro

hotforex broker

HotForex: regolamentazione

HotForex è un broker che possiede tutte le regolamentazioni in regola. Si può infatti definire un broker per gli investimenti online sicuro e trasparente. Sono due le entità di HotForex. Da una parte troviamo ha HF Markets UK LTD e dall’altra invece l’HF Markets Europe LTD.

Partiamo dalla HF Markets UK LTD. Ha ottenuto la regolamentazione da parte di Financial Conduct Authority, meglio nota con la sigla di FCA. Ha come numero di riferimento l’801701. Sempre la stessa ha ottenuto anche la regolamentazione da parte della Financial Services Compensation Scheme (FSCS).

Per quanto riguarda invece l’HD Markets Europe LTD, è regolamentata da Cypriot Investment Firm (CIF), e ha come numero di registrazione HE 277582. Per quanto riguarda invece l’intermediazione, l’autorizzazione arriva dalla nota CySEC, con numero di licenza 183/12.

Dunque è un broker sicuro, buona reputazione, rapporto trasparente etc.

Broker HotForex trading: quali sono gli asset disponibili?

Pariamo adesso degli asset disponibili con il broker HotForex. Dal nostro punto di vista offre una buona scelta di asset e questo permette di variare non poco gli investimenti fatti all’interno della piattaforma. E’ un elemento necessario da valutare per capire se è il broker giusto su cui operare con i propri soldi. Vediamo adesso quali sono gli asset messi a disposizione dal broker HotForex:

  • Forex
  • Materie prime
  • Metalli
  • Indici
  • Prodotti energetici
  • Azioni
  • ETF
  • Azioni
  • Valute
  • Obbligazioni
  • Cripto monete
  • Contratti

Notiamo subito che non manca certo la scelta, proprio come accade su piattaforme più famose come per esempio eToro. La differenza sostanziale sta che, quando c’è molto afflusso su HotForex, tutto diventa più lento e questo può essere un punto a sfavore per molti.

Recensione piattaforma HotForex

Iniziamo con il dire che registrarsi su HotForex è semplice. E’ un broker che offre diversi tipi di vantaggi non solo per i principianti (come il fatto di avere un conto deposito basso), ma anche per chi è a un livello più avanzato. Ci sono strumenti dedicati a loro, come per esempio il calcolatore di Fibonacci oppure il calcolatore pips.

Tutti i depositi su HotForex possono essere eseguiti sia in dollari che in euro. I pagamenti invece vengono elaborati piuttosto in fretta. Nel giro di 24 ore infatti di solito i soldi sono già sul conto.

Esistono poi diversi tipi di conti. In questo modo tutti quanti possono scegliere qual è il più adatto a loro. Vediamo quali sono:

  • Conto micro: può essere un conto interessante per i principianti, perché permette un deposito minimo di soli 50 dollari.
  • Conto Premium: anche se il deposito minimo è di 100 dollari, sembra essere il più interessante anche per i principianti. Questo perché offre un buon ambiente e delle caratteristiche in più.
  • Conto Premium Pro: con questa offerta si rivolge già ai trader professionisti. La leva arriva a 1:400, mentre il livello di stop out viene ridotto del 20%. Il deposito minimo in questo caso è di 5000 dollari.
  • Conto con zero spread: si parte da 0,0 pip. Viene pagata una commissione per ogni lotto negoziato. Per quanto riguarda invece il deposito minimo, si parla di 200 dollari. Ci sono però anche diversi costi in più coinvolti, per questo motivo occorre valutare bene il tipo di strategia.
  • Conto HFcopy: è stato progettato per tutti i trader che vogliono pagare per ottenere una strategia. Chi fornisce la strategia dopo va a generare delle entrate aggiuntive in base alle commissioni di chi li segue, il cui massimo resta comunque del 35%. Chi fornisce strategie deve fare un deposito minimo di 1000 euro. Chi invece si iscrive come follower, deve fare un deposito minimo di 300 euro.

Infine, per analizzare gli ultimi aspetti importanti della piattaforma, possiamo dire che il servizio clienti è piuttosto buono, anche se comunque possono tardare un po’ a rispondere. E’ disponibile 24 ore su 24 da lunedì a venerdì ed è possibile contattarli via email, telefono o ticket.

Per quanto riguarda invece i prelievi e i depositi, tra le principali opzioni disponibili troviamo per esempio la Carta di Credito, le Criptovalute, la FasaPay, iDeal e Maestro.

Costi e commissioni su HotForex

Passiamo ora all’analisi di costi e commissioni. E’ importante capire quali sono per vedere se vale la pena o no registrarsi alla piattaforma e le spese minime da sostenere quali sono.

Il versamento minimo per iniziare a investire con il broker HotForex come abbiamo visto è di 50 euro, anche se generalmente è reputato come miglior conto per i principianti quello che richiede l’investimento minimo di 100 euro. 

Per quanto riguarda invece il levaggio massimo, troviamo 1:30 per i clienti privati e 1:400 per i professionisti.

Broker HotForex: formazione disponibile

Per quanto riguarda invece la formazione disponibile su Broker HotForex, notiamo che è presente un conto demo gratis per chi inizia e vuole testare delle nuove strategie.

Non è presente invece un conto copy trading per tutti, ma soltanto per chi decide di aprire il conto HFCopy. Si tratta di un servizio a pagamento. In questo caso, chi desidera poter usufruire del copy trading gratuitamente, è presente su eToro, aperto a tutti i gratis. Inoltre eToro può essere utilizzato sia da desktop che da mobile ed è ritenuto uno delle migliori app di trading online.

Opinioni e recensioni di HotForex

Vediamo adesso quali sono le opinioni e le recensioni dei trader su HotForex. Abbiamo scelto di analizzare le recensioni del portale più affidabile dell’ambito, cioè TrustPilot. Come potete vedere dallo screen qui sotto, il giudizio non è particolarmente buono. Si resta infatti di una media di 3 su 5 su un totale di 69 recensioni.

I vantaggi del broker HotForex sono i seguenti:

  • Offre un deposito minimo basso
  • Tanti conti disponibili tra cui scegliere
  • Pagamenti veloci
  • E’ regolamentato
  • E’ considerato sicuro

Gli svantaggi non sono molti. In ogni caso vediamoli:

  • Il servizio di copy trading non è disponibile per tutti
  • L’assistenza clienti è reputata generalmente un po’ lenta nel rispondere

Per questo meglio valutare bene il broker HotForex, è sempre consigliato scegliere tra le varie piattaforme disponibili per capire qual è la più adatta.

Qui sotto trovi un elenco dei più famosi broker che ti permettono di sperimentare con un conto demo gratis e sono anche quelli reputati migliori dai trader esperti di tutto il mondo.

Fare trading con HotForex conviene?

Generalmente possiamo dire che si tratta di un buon broker. Certo, non è tra i più famosi qui in Italia e per questo non può competere con piattaforme per i trader più complete, come per esempio eToro, IQoption, Plus 500 e Trade.com.

Resta comunque una buona opzione, tanto per i principianti quanto per i più esperti. E’ possibile infatti scegliere tra tante diverse tipologie di conti disponibili.

Deposito minimo richiesto

Il deposito minimo richiesto su HotForex è di 100€

Agisce da sostituto di imposta?

No. Non agisce da sostituto d’imposta, però si possono dichiarare le vincite presentando il modello unico, in modo tale da poter rispettare le adempienze legali.

E’ possibile fare trading automatico?

Si, è possibile fare trading automatico, però è disponibile solo per una tipologia di conto e richiede un deposito minimo più alto. Per questo motivo, chi è interessato al copy trading, dovrebbe considerare altri tipi di broker.

Clicca qui per avere tutte le informazioni sul Copy Trading

Conclusioni

Il broker HotForex è sicuro, possiede infatti tutte le regolamentazioni necessarie. Si nota però che non  è tra i broker più apprezzati in Italia e infatti in molti decidono di investire su altre piattaforme, come per esempio eToro.

Scopri subito tutti i vantaggi di eToro

Leggi anche: 

FAQ

Quando nasce HotForex?

HotForex nasce nel 2010.

Quali sono le opzioni di deposito e di prelievo accettate?

Tra le principali opzioni disponibili troviamo per esempio la Carta di Credito, le Criptovalute, la FasaPay, iDeal e Maestro.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]