Principali Borse mondiali

Principali Borse mondiali: La rassegna completa [2020]

Per operare correttamente in Borsa, oltre ad essere in grado di acquistare le migliori azioni, risulta altrettanto fondamentale scegliere correttamente le principali Borse mondiali dove sono quotati i titoli.

Bisogna sempre ricordare che la scelta di investire i propri capitali in Borse che presentano una elevata capitalizzazione, assicura che la liquidità sia sempre sostenuta. Ecco perché è sempre conveniente decidere di impiegare i propri capitali sulle principali Borse mondiali, puntando su quelle ad elevata capitalizzazione.

Spesso il problema di investire in queste grandi piazze mondiali è dato dai costi di accesso abbastanza proibitivi. Ad esempio, in Italia abbiamo piattaforme sicure e regolamentate, come Fineco oppure Moneyfarm, la quali hanno lo svantaggio di applicare costi decisamente alti. In questo modo, i profitti sono erosi da commissioni e balzelli vari, rendendo l’investimento poco profittevole.

Per fortuna, abbiamo una serie di Broker altrettanto regolamentati (quindi sicuri) che applicano la formula “Zero Commissioni”. Il loro guadagno deriva esclusivamente dallo Spread. Questo rende l’investimento sicuro, professionale e molto più profittevole. Un esempio? I due migliori Broker –zero commissioni- in Italia sono:

Scopriamo come negoziare al meglio le principali Borse mondiali.

Principali Borse mondiali: La storia

La Borsa valori nasce nel 1530 ad Amsterdam, all’epoca una delle grandi capitali economiche mondiali.  A quel tempo, i commercianti si riunivano davanti un palazzo denominato Van Der Bourse e davano il via alle trattative ed agli affari. Questa modalità “casereccia” di contrattare si è successivamente estesa in Francia e Belgio ed ha dato il via alle modalità di contrattazione più avanzate che conosciamo oggi.

La più antica Borsa in Italia è quella di Venezia, istituita nel 1630. In assoluto la più antica nel nostro Paese.

Le Borse sono le figure economiche più importanti, in quanto ad oggi ruota intorno a loro il mondo economico e finanziario dei paesi di tutto il mondo.

Principali Borse mondiali: Cosa sono

Nelle Borse valori avviene la contrattazione e la negoziazione di titoli azionari, obbligazionari o altri Asset. Il valore di un mercato azionario è un grande indicatore della salute economica di una Nazione, oltre a determinare per buona parte il suo sviluppo.

A livello generale, piazze importanti con Borse ben sviluppate sono caratterizzate per un alto tenore di vita dei suoi abitanti. Insomma, è un indicatore chiave per l’economia di una nazione.

Per decenni, le Borse valori avevano sede in luoghi diventati ormai celebri, come la fascinosa Wall Street di New York. In seguito, internet ha cambiato (e molto!) le cose, trasferendo i principali scambi da una sede fisica ad una….online. Infatti, ad oggi la stragrande maggioranza delle contrattazioni avviene per via telematica e l’attività di trading è stata resa possibile anche a piccoli investitori.

Principali Borse mondiali: Come funzionano

Quando parliamo di mercati finanziari dobbiamo attuare una duplice distinzione.

  • Mercati primari
  • Mercati secondari

Nel primo caso, le azione si occupano di raccogliere fondi in vista della quotazione. In questa fase intervengono solo operatori qualificati come banche o istituti finanziari. Nel mercato secondario, invece, avvengono materialmente le contrattazioni di un titolo, con il “sali-scendi” che ne consegue.

Di conseguenza, le Borse rappresentano il luogo cardine del mercato secondario.

Per adempiere al meglio a questo compito, devono garantire il funzionamento del sistema mediante tre aspetti.

  • Finanziamento che consente a imprese e istituzioni di emettere titoli a favore dei risparmiatori
  • Pricing dei titoli negoziati ovvero l’attribuzione del valore di mercato di un titolo in seguito all’incontro tra domanda e offerta
  • Liquidità dei titoli ossia la garanzia dell’immediata trasformazione di un investimento in liquidità

Sono lontani i tempi nei quali le azioni venivano negoziate mediante le urla dei brokers. Scene rese celebri dai film americani, ormai sono solo un ricordo. Come anticipato, ad oggi le negoziazioni avvengono in via telematica, sono pochi gli “urlatori” rimasti. Ancora, alcune Borse come quella di Madrid sono diventate solo un luogo turistico da poter visitare.

Insomma, quello delle borse finanziarie è un mondo estremamente affascinante che merita di essere approfondito da ogni Trader. Il nostro consiglio è proprio quello di studiare la borsa nei suoi dettagli, al fine di una comprensione generale di questo settore. In seguito, con una base teorica solida, sarà più facile investire in borsa attraverso i CFD.

Indici di borsa, Forex, commodities o investimento in azioni, farà poca differenza perché a guidarci saranno regole e strategie operative valide per ogni settore.

Principali Borse mondiali: Ecco le principali

Passiamo adesso in rassegna quelle che sono le più importanti piazze mondiali dedite alla contrattazione dei titoli. Anticipiamo che basandoci sulla capitalizzazione di ognuna, sono 60 le Borse mondiali davvero grandi e funzionanti, sparse in tutto il mondo.

In questa sede, analizzeremo le prime dieci.

Borsa di New York (New York Stock Exchange)

La Borsa di New York (NYSE) ha sede a Wall Street, città di New York.

La sua fondazione risale al 1817 ed il suo percorso è stato segnato da numerosi eventi passati alla storia, come il famoso crollo di wall street del ’29 oppure il martedì nero del ’87. tuttavia, già dopo la prima guerra mondiale, mantiene il primato di Borsa valori più capitalizzata al mondo.

La sua capitalizzazione è pari ad oltre 23.000 miliardi di Dollari, ovvero quasi la metà del mercato azionario mondiale. Ogni giorno, sono tantissimi i Trader che negoziano le azioni presenti nel NYSE oppure che puntano direttamente sullo stesso indice.

E’ possibile fare Trading sul NYSE sulla piattaforma di ForexTB

NASDAQ

Altra importantissima piazza finanziaria con sede a New York. La sua sede è nella nota Times Square, il cuore della città.

NASDAQ è l’abbreviazione di National Association of Securities Dealers Automated Quotations (Associazione nazionale degli operatori in titoli) ed è stata fondata nel 1971.

La curiosità di questo indice risiede nel fatto che le contrattazioni si sono sempre svolte in maniera telematica, superando i sistemi tradizionali. Non a caso, il Nasdaq racchiude tutte le principali aziende Hi-tech degli Stati Uniti.

Attualmente è la seconda Borsa valori più grande al mondo grazie alla sua capitalizzazione di 109.000 Miliardi di Dollari.

Negozia CFD sul Nasdaq con eToro

Borsa di Tokyo (Tokyo Stock Exchange)

La terza Borsa valori al mondo è quella di Tokio. La sua nascita ha radici lontane, parliamo del 1878. Il suo percorso è stato turbolento, soprattutto quando dopo la seconda guerra mondiale ha vissuto una sospensione di ben 4 anni, ovvero dal 1945 fino al 1949.

Successivamente, è stata riaperta con il nome che utilizziamo ancora oggi. Japan Exchange Group. La sua crescita è stata notevole e ad oggi sono oltre 3.500 le società quotate in questo Exchange.

Con una capitalizzazione globale di 62.000 miliardi (dollari) è la terza piazza mondiale.

Registrati su ForexTB e fai Trading sul Nikkei

Borsa di Shanghai (Shanghai Stock Exchange)

La Borsa di Shanghai è la quarta maggiore borsa valori al mondo per capitalizzazione. La curiosità risiede nel fatto che è stata fondata solo nel 1990, ne deriva che la crescita del dragone cinese negli ultimi anni è stata imperiosa.

Anch’essa con passato difficile a causa della rivoluzione cinese, ha visto prima la chiusura (nel 1949) e poi la riapertura dopo tanti anni solo nel 1990.

La capitalizzazione di mercato della Borsa di Shanghai ha raggiunto quota 50.100 mld di dollari nel marzo 2018.

Iscriviti su eToro e fai Trading sulla borsa Cinese

Borsa di Hong Kong (Hong Kong Stock Exchange)

Altra Borsa valori ad alto tasso tecnologico, la Borsa di Hong Kong (come il Nasdaq) si caratterizza per operare esclusivamente in via telematica dal 2017.

In Asia la Borsa di Hong Kong è la terza più grande ed è la quinta al mondo. Un risultato notevole per uno Stato piccolo come Hong Kong. Con quasi 2000 società quotate, la capitalizzazione è di 44.000 miliardi di dollari.

Registrati su ForexTB e negozia CFD sulla borsa di Hong Kong

Borsa di Londra (London Stock Exchange)

La Borsa di Londra (LSE) fu istituita nel 1801, tuttavia le sue origini risalgono al 1698.

Insomma, è una delle borse valori più antiche al mondo. Il suo primato di centro finanziario globale lo ha detenuto fino alla prima guerra mondiale, quando è stato scalzata dal NYSE. Ad oggi, è la sesta piazza mondiale e la numero uno in Europa.

La capitalizzazione di mercato della Borsa di Londra toccava quota 43.800 mld di dollari nel marzo 2018. Gli operatori finanziari possono monitorare le prestazioni della LSE e della sua capitalizzazione di mercato con il Financial Times Stock Exchange Index 100 Share Index, il FTSE 100.

Fai Trading senza commissioni sul London Stock Exchange

Euronext

L’Euronext ha la sua sede ad Amsterdam, in Olanda.

Fondata nel 2000, l’obiettivo era quello di creare una Borsa valori Europea. Infatti, al suo interno sono quotate numerose società proveniente da svariate nazioni, su tutte: Paesi Bassi, Portogallo, Belgio, Francia, Irlanda e Regno Unito.

Le tappe importanti di questa giovane Borsa valori sono il 2007, quando si è fusa con il NYSE. In seguito, nel 2014, quando si quotò nuovamente in Borsa come società autonoma, scorporandosi dagli Statunitensi.

Euronext è la settima maggiore borsa valori al mondo, con una capitalizzazione di mercato di 43.600 mld di dollari. Al suo interno di trovano 1300 le società quotate e sono 30 gli indici azionari che consentono di monitorarne le prestazioni.

E’ possibile negoziare l’Euronext su ForexTB senza commissioni

Borsa di Shenzhen (Shenzhen Stock Exchange)

La Borsa di Shenzhen (SZSE) è la terza borsa valori Cinese. Anche lei molto giovane, operativa solo nel 1990, ha vssuto una crescita notevole negli ultimi dieci anni.

Favorita dal fatto che la regione di Shenzen è molto florida ed attiva sotto il punto di vista finanziario, ha ben presto raccolto numerose società quotate ed è diventata rapidamente l’ottava piazza mondiale.

Negozia sui mercati il CFD sullo Shenzen Stock Exchange

Borsa di Toronto (Toronto Stock Exchange)

La Borsa di Toronto (TSX) fu istituita nel 1852 e conta oltre 1500 aziende quotate.

In odore di fusione con la Borsa di Londra, il progetto non ha avuto esito positivo e di conseguenza continua ad operare in autonomia.

Il TSX è la terza maggiore borsa valori del Nord America per capitalizzazione di mercato e la nona maggiore al mondo; nel marzo 2018 la capitalizzazione di mercato della Borsa di Toronto era di 22.900 mld di dollari.

Iscriviti su eToro e negozia il CFD della borsa di Toronto

Borsa di Francoforte (Frankfurter Wertpapierbörse)

Una delle più antiche Borse Mondiali, Francoforte è stata infatti fondata nel 1585. La sua nascita era dovuta all’esigenza di fissare tassi valutari. In seguito, l’espansione è stata rapida con lo svilupparsi del commercio in tutta Europa ed è ben presto diventata un riferimento importante per il vecchio continente.+

Dopo la seconda guerra mondiale è diventata ufficialmente la principale borsa della Germania.

La capitalizzazione di mercato della Borsa di Francoforte ha raggiunto quota 22.200 mld. di dollari ed è la decima al mondo per capitalizzazione.

Negozia il DAX senza commissioni su ForexTB

Le piattaforme per negoziare gli Indici

Ad oggi tutte le piattaforme migliori permettono di negoziare gli indici, con Spread bassi e senza commissioni.

Come sempre, l’importanza deriva dall’affidarsi ad operatori qualificati perché è solo con veri professionisti del settore che possiamo riuscire ad ottenere profitti sui mercati finanziari, negoziando indici o altri Asset.

Soprattutto, tutte queste piattaforme permettono anche la negoziazione su Demo in modo che il cliente potrà prendere dimestichezza con tutta la strumentazione che gli viene fornita. Tali Account Demo sono gratuiti ed illimitati e di seguito riportiamo i Link per scaricare una o più piattaforme:

Conclusioni

Il Trading sugli indici di borsa è una forma di investimento estremamente utilizzata dai Trader di tutta Italia. Proprio per la sua popolarità, spesso è utilizzato da Broker poco trasparenti per attirare ingenui investitori. Di recente abbiamo rivelato la truffa di due finti Broker come Dax1001 e PT Banc.

Non ci stancheremo mai di ripetere che il primo passo per un investimento profittevole è quello di affidarsi a piattaforme regolamentate e certificate dalla CONSOB. Non esistono scorciatoie al riguardo. Come abbiamo analizzato in questa guida, è possibile fare Trading con piattaforme sicure, professionali e con la formula “Zero Commissioni”.

Per investire sulle principali borse mondiali, non esiste alternativa migliore a ForexTB ed eToro.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]