Studiare la borsa

Studiare la borsa: Come iniziare ad investire

Perché studiare la Borsa? Da sempre gli investimenti finanziari, se ben fatti, hanno generato ricchezza per coloro che li hanno applicati. Ovviamente non è un’attività semplice o da prendere sottogamba, bensì un percorso lungo ed impegnativo. Tuttavia, se ben fatto, può regalare soddisfazioni davvero notevoli!

Prima ancora di studiare la Borsa nel dettaglio, occorre specificare che tutte le nozioni teoriche sono poco o nulla se non supportate da una piattaforma di trading certificate e professionali. Broker come Investous ed eToro, sono la soluzione ideale per investire in Borsa in maniera sicura.

Cos’è la borsa.

Ma cosa si intende con il termine Borsa? La Borsa è un vero e proprio mercato, dove le società o chi possiede le sue quote può decidere di venderle (sotto forma di azioni) in cambio di denaro, in modo da utilizzare i proventi per fare degli investimenti. La vendita delle azioni in borsa da parte delle aziende è quindi un modo per ottenere capitali che consentiranno alla società di proseguire il suo sviluppo futuro.

In passato ci siamo occupati dell’importanza di conoscere il mercato borsistico e di come muovere i primi passi in questo mondo e su come diventare trader. E’ un percorso che richiede impegno e costanza, tuttavia utilizzando gli strumenti giusti possiamo affermare che è alla portata di tutti.

Come operare in borsa.

Una delle prime cose che i Trader neofiti apprendono consiste nel fatto che acquistare materialmente azioni non ha più senso. In altre parole, recarsi in Banca per l’acquisto materiale del titolo comporta tempo e costi. Spesso, ci riferiamo a costi di commissioni o sull’eseguito abbastanza cari.

Di conseguenza, ciò che era la norma fino a venti anni fa, adesso è un’opzione vetusta e poco profittevole. Di conseguenza, ben presto si apprende che il modo migliore per operare in borsa è rappresentato dalla compravendita di CFD.

Questi strumenti derivati sono realtà di 20 anni, ma la loro fama è cresciuta con la popolarità del trading online. Hanno la particolarità di consentire di replicare l’andamento dei vari asset senza bisogno di procedere con l’acquisto.

Il trader, in questo caso, guadagna sulla base delle variazioni di prezzo dell’azione e, per concretizzare un profitto, deve indovinare il suo andamento. Se pensa che possa crescere deve aprire la posizione long (acquisto). Se invece ipotizza una perdita di quota, deve aprire quella short (vendita allo scoperto).

In poche parole, grazie ai Cfd è possibile guadagnare pure in caso di perdita di quota dell’asset di riferimento (in questo caso si tratta di un’azione, ma non dimentichamo che i broker che abbiamo analizzato permettono di operare su numerosi altri asset).

I vantaggi dei Cfd.

I contratti CFD hanno il grande vantaggio di essere degli strumenti gratuiti. In altre parole, non occorre pagare nessuna commissione fissa quando apriamo un CFD rialzista o ribassista.

Inoltre, i CFD sono presenti su numerosissimo Asset: Forex, indici, azioni e altro. Questo non vuol dire che per una formazione completa dobbiamo studiare lo storico aziendale di ogni titolo quotato in Borsa. Infatti, nella pratica le migliori piattaforme inseriscono nell’archivio una sezione con tutte le notizie (anche in tempo reale) provenienti dal mondo finanziario.

Insomma, una volta che individuiamo una buona opportunità di investimento possiamo consultare nell’archivio informazioni aggiunti sul titolo in questione e poi procedere con l’acquisto.

Studiare il borsa: Il corso di Investous.

Scegliere un buon corso non è mai facile. Le proposte sono centinaia ed è difficile valutare la qualità di un buon corso. Una prima scrematura può essere fatta basandoci sul prezzo. Infatti, ci sono corsi davvero ben fatti che sono addirittura gratuiti (come vedremo in seguito). Di conseguenza, formarsi su contenuti che costano migliaia di euro non ha molto senso.

Senza dimenticare che a volte, questi corsi non sono neanche all’altezza delle aspettative.

Qual’è la migliore alternativa? Sicuramente l’ebook di Investous. Questo broker permette di giocare in Borsa da casa e di imparare a farlo grazie a una guida gratuita che si focalizza sugli aspetti pratici.

Investous è uno dei più noti broker al mondo. Ovvero, è un intermediario che con la sua piattaforma, ci permetterà di entrare nei mercati finanziari restando comodamente a casa. Il tutto con capitali minimi da impiegare, e con tutta l’affidabilità e la serietà che si richiede ad un operatore di trading. Peraltro, Investous è un broker molto attento alla crescita formativa dei propri utenti, ed è talmente competitivo nel proporre i propri servizi di qualità. Sarà quindi certamente utile sapere che propone un ebook per poter imparare da zero a investire in Borsa da casa.

Le caratteristiche dell’Ebook di Investous.

Proprio su questo ebook vogliamo spendere qualche parola in più, precisando per quale motivo lo riteniamo uno dei migliori in circolazione e, in fondo, per quale ragione migliaia di utenti continuano a scaricarlo, anno dopo anno. In primo luogo – e di questi tempi non è certamente un aspetto che devi sottovalutare! – si tratta di un corso completamente gratuito. Dunque, nessun corso a pagamento, nessuna iscrizione, nessuna tariffa da pagare: è un ebook free, gratis, che chiunque potrà scaricare.

Il corso è molto pragmatico. A concetti teorici e didattica di base si affiancano infatti dei consigli estremamente concreti, che potrai applicare fin da subito. Insomma, davvero il top per chi vuole studiare la Borsa.

Scarica adesso l'ebook offerto da Investous cliccando qui.

Studiare la borsa: Il Copy-trading di eToro.

Per chi volesse fare trading in più modo automatico, magari perché si ha meno tempo a disposizione, suggeriamo la soluzione di eToro. Tramite questa piattaforma è possibile fare trading su forex, azioni, materie prime, criptovalute. E’ un broker completamente gratuito e mette a disposizione un’interfaccia veramente semplice e intuitiva. eToro applica spread davvero competitivi e vantaggiosi. Si tratta della prima piattaforma di social trading al mondo. Con la piattaforma eToro è possibile ricercare gli investitori professionali che hanno guadagnato di più nel passato e quindi copiarli in maniera completamente automatica.

Come funziona nel dettaglio? In pratica, c’è un motore di ricerca interno veramente molto efficiente che consente di trovare i migliori trader, quelli che hanno guadagnato di più nel passato. E’ possibile visualizzare i livelli di profitto generati da ciascun trader ma anche il livello di rischio medio associato alle operazioni di quel trader. In base a tutti questi dati è facile selezionare i trader che veramente vale la pena copiare: basta un click per cominciare a replicare automaticamente tutte le operazioni fatte da quel trader. Il sistema brevettato CopyTrader è molto efficace e si è dimostrato essere migliore della maggior parte dei servizi professionali di previsioni forex.

I vantaggi del copy-trading.

Che cosa ci guadagnano i trader che danno l’autorizzazione ad eToro per essere copiati? Ovviamente, soldi. Infatti oltre ai normali profitti di trading ottengono da eToro un premio che dipende dal numero di follower, ovvero i trader che copiano. Per questo motivo questi trader professionisti hanno tutto l’interesse ad accumulare il maggior numero di follower e quindi non solo forniscono il consenso per farsi copiare ma, di solito, sono anche molto generosi con i consigli ai trader principianti.

Ovviamente anche il più bravo trader del mondo può commettere degli errori: per questo motivo è sempre opportuno non limitarsi a copiare un singolo trader ma puntare alla diversificazione. I copiatori più furbi di solito copiano 6 o 7 trader esperti, in modo che se uno sbaglia, i profitti degli altri compensano le perdite e generano comunque un profitto complessivo.

Puoi scegliere eToro per il tuo trading cliccando qui.

Studiare la borsa: L’importanza del conto demo.

Diventare trader facendo pratica con soldi finti non è garanzia di successo, tuttavia è un passaggio fondamentale per apprendere i meccanismi chiave che regolano i mercati finanziari. La pratica sui mercati finanziari è molto importante ed è l’unico passo che può portarci concretamente ad operare sui mercati e ad avere successo in questo mestiere. Molti broker mettono a disposizione per periodi limitati le loro piattaforme per fare trading online. Al contrario, le piattaforme da noi selezionate permettono di operare su demo in modo completamente gratuito e senza vincoli di tempo.

In altri termini, usare un conto demo significa utilizzare una simulazione di Borsa, una vera palestra di allenamento che ti permetterà non solamente di conoscere meglio la piattaforma di trading che potresti poi utilizzare per il tuo investimento “reale”, quanto anche testare in condizioni di sicurezza la sostenibilità della tua strategia. Infatti, è nel loro pieno interesse cercare di promuoversi nel migliore dei modi, e presentare in maniera completa i loro servizi nei confronti di chi potrebbe poi diventare un cliente.

L’utilità del conto Demo.

La principale utilità del conto demo consisterà principalmente nel permetterci di trovare la giusta operatività di trading. Questo è l’ultimo passo importante per passare dalla teoria alla pratica con conti reali: trovare la propria operatività come trader e testarla nel tempo. Dopo aver superato questo step, sarà possibile pensare di iniziare a fare trading con soldi reali.

Occorrerà quindi dotarsi di una strategia di trading, da testare su demo, che consisterà in 4 fondamentali passaggi:

  • Come entrare a mercato
  • Come uscire in guadagno
  • Quanti soldi rischiare
  • Dove posizionare lo stop loss protettivo

Ovviamente, anche se i concetti basilari sono questi, per diventare trader ci vuole studio, costanza e pazienza. Guadagni facili e veloci non esistono! Pertanto occorre fare molta attenzione alle truffe propinate da finti esperti del settore, come nel caso di Crypto revolt.

Studiare la borsa: Conclusioni.

Gli investitori alle prime armi troveranno sicuramente affascinante l’opportunità di studiare la Borsa nel dettaglio e carpirne i segreti. Il mondo della finanza, fino a qualche lustro fa appannaggio solo di poche persone, adesso è accessibile a chiunque grazie all’avvento dei contratti CFD.

Tuttavia, prima di operare è sempre opportuno studiare con passione e costanza i mercati, attraverso corsi di qualità e possibilmente gratuiti, come quello di Investous. In seguito, sarà opportuno allenarsi su un conto Demo per migliorare l’operatività e la capacità di generare profitti in modo costante.

Una volta che ci sentiremo pronti, passeremo ad investire su un conto reale. Per farlo, sarà assolutamente necessario utilizzare solo le migliori piattaforme, certificate e regolamentate dai principali enti europei.

Cosa pensi di questi consigli? Li ritieni una buona base per iniziare? Se la tua risposta è affermativa – come speriamo – ti invitiamo a condividere questa guida con i tuoi contatti social su Facebook e su altre piattaforme. In questo modo, permetterai a tanti altri aspiranti trader come te di capire quali sono le basi per studiare la Borsa.

Registrati e fai trading su Investous.

 

Inizia a fare trading su eToro.
Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]