comprare azioni deutsche bank

Comprare azioni Deutsche Bank [Ecco la guida completa]

Ecco una guida completa su come comprare azioni Deutsche Bank.

Deutsche Bank è una banca tedesca tra le più note e longeve al mondo, nata come strumento per la gestione del commercio con l’estero e divenuta un importante istituto bancario attivo sui fronti dei servizi alla clientela privata ed alle piccole e medie imprese, dei servizi finanziari e di consulenza ad imprese di medie e grandi dimensioni e multinazionali, del risparmio gestito e la gestione dei grandi patrimoni e, non per ultimo, dell’offerta di prodotti commerciali destinati a grandi clienti.

Impegnata, oggi, nell’offerta di servizi del settore bancario e, non meno importanti, nella promozione sociale e del territorio, Deutsche Bank è attiva in:

  • Europa
  • America
  • Asia
  • Pacifico

con sede principale a Francoforte sul Meno, in Germania, all’interno delle prestigiose Deutsche Bank Twin Towers ed è quotata presso le Borse di Milano e Francoforte, con una notevole incidenza sul panorama bancario europeo (e non solo).

Ad oggi il gruppo conta oltre 360 sedi nel solo territorio italiano, mercato secondo solo alla Germania nell’area europea, con una politica di espansione ed acquisizione mirata alla crescita ed una penetrazione di mercato sempre crescente. La banca è, inoltre, guidata dal CEO Christian Sewing, che ha soli 47 anni è riconosciuto come il più giovane Amministratore Delegato della storia dell’azienda.

In questo articolo andremo ad approfondire storia, politica e casi di successo relativi al gruppo. Analizzeremo l’andamento del suo titolo in borsa, quali benefici comporterebbe il comprare azioni Deutsche Bank e con quali piattaforme operare.

Prima di iniziare, dunque, ecco una panoramica delle migliori piattaforme su cui fare trading online.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    **Terms and Conditions apply. **75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money
  • Broker:
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
    • Segnali SMS
    • Leva fino a 400 per trader professionisti
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Comprare azioni Deutsche Bank: Storia e Dati Finanziari

Deutsche Bank nasce nel 1870 per far fronte all’esigenza dei commercianti tedeschi, i quali chiedevano vi fosse la possibilità di trattare il commercio con l’estero per mezzo di un ente tedesco. Tutto questo con la finalità di non sottostare agli istituti di credito di Inghilterra e Francia.

Costituita come banca specializzata nel commercio con l’estero, Deutsche Bank prende forma come società per azioni, con sede principale a Berlino ma con conseguenti e prestigiose sedi a:

  • Brema
  • Amburgo
  • Francoforte
  • Londra
  • New York
  • Shanghai
  • Yokohama
  • Parigi

A seguito della profonda crisi economica del 1873, la banca acquisirà numerose realtà bancarie in difficoltà, aumentando autorevolezza ed incidenza sulla scena bancaria e collocandosi ben presto come una delle realtà più solide del sistema bancario.

Costretta a cessare l’attività delle sedi estere ed a smembrare le attività interne in più realtà regionali durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, la banca tornerà ad espandersi internazionalmente nel 1977 con l’apertura di più uffici in varie località del mondo, quali Milano, Mosca, Londra, Parigi e Tokyo ed intraprendendo una fitta attività di acquisizione di molteplici e solide compagnie nazionali ed internazionali, come:

  • Banca d’America e d’Italia
  • Bankers Trust
  • Banca Popolare di Lecco
  • Cassa di Risparmio di Asti
  • Sal. Oppenheim
  • Deutsche Postbank

Tali attività di espansione e di riforma del modello di business, conducono Deutsche Bank tra le più solide e performanti banche nel mondo, con un focus sulle attività di banca commerciale e su quelle di asset management. Le adeguate scelte aziendali ed il lungimirante operato strategico del gruppo, anche riconducibile al suo CEO, hanno permesso alla Banca di superare positivamente numerose vicissitudini giudiziarie e finanziarie (con conseguenti perdite) e tornare a produrre degli utili.

Al 2018, infatti, il fatturato del gruppo è pari a 24,79 miliardi di Euro con un utile netto che ammonta a 341 milioni e più di 90.000 dipendenti attivi nel mondo. Il suo azionariato, inoltre, vede come contributore di maggioranza HNA Group con una partecipazione complessiva del 7,9%.

Azioni Deutsche Bank Quotazione e prezzo in tempo reale

Comprare azioni Deutsche Bank: Modello di Business

Deutsche Bank si colloca tra i principali gruppi bancari al mondo ed ha al suo attivo la presenza in più aree del mondo quali Europa, America, Asia e Pacifico. Con una forte connotazione europea ed una storia bancaria che la lega agli Stati Uniti d’America, la banca rappresenta uno dei riferimenti mondiali tra le banche di servizi al cittadino e quelle di investimento.

Molto marcata è la sua presenza in Italia, seconda solo alla Germania nel mercato Europeo e paese in cui lo stesso gruppo conta, ad oggi, oltre 360 sportelli attivi nel territorio, con una crescita organica costante e perpetua.

Tale sviluppo è dovuto, tra le altre cose, alle scelte strategiche intraprese dall’azienda che, ben presto, ha intavolato una politica di espansione del business per mezzo di acquisizione e partnership con importanti attori del settore. Tra le operazioni più imponenti in questo senso, spiccano sicuramente la fondazione della Banca Commerciale di Milano (attiva sino al 1914), l’acquisizione della Banca d’America e d’Italia (poi ceduta a Bank of America) e l’inglobamento della Banca Popolare di Lecco.

Non meno importanti sono le operazioni che hanno visto Deutsche Bank, più recentemente, protagonista assieme ad importanti realtà del panorama assicurativo. Tra queste emergono l’acquisizione di Milano Mutui SpA (divenuta poi la divisione Mutui di Deutsche Bank) e di Finanza e Futuro Banca, attualmente operante come rete di promotori finanziari per il gruppo.

La compagnia introdurrà in seguito una serie di servizi, pensati anzitutto per il mercato europeo), per mezzo della società Dws Investments (presente in Italia come Dws Investments Italy Sgr) quali gestione del fondi di investimento (divisione poi ceduta ad Anima SGR) ed assicurazioni (unità inglobata in seguito da Zurich Financial Services Group).

Comprare azioni Deutsche Bank con eToro

Una delle modalità più semplici ed efficaci con cui comprare azioni Deutsche Bank è sicuramente l’ausilio della piattaforma globale eToro.

Questo perché si distingue in termini di semplicità d’uso, rapiditàfacile accesso ai trading ed agli investimenti online.

comprare deutsche bank con etoro

Il calo delle azioni Deutsche Bank è una conseguenza particolarmente temuta, soprattutto dai suoi azionisti. Tuttavia, per un investitore che opera con intelligenza, tutto ciò non rappresenta assolutamente una minaccia bensì un’opportunità da cogliere grazie ai CFD (contratto per differenza).

Nello specifico: quando il prezzo delle azioni di Deutsche Bank scende, grazie ai CFD diventa possibile guadagnare sulle azioni Deutsche Bank.

Indipendentemente dalla rotta del mercato, infatti, attraverso i CFD possiamo operare verso il basso o verso l’alto, traendone ugualmente beneficio economico poiché ciò che conta è solo comprenderne i movimenti.

Tanto per essere più chiari: se le quotazioni delle azioni di Deutsche Bank scendono è il momento giusto per vendere i CFD, che andremo poi a riacquistare quando il loro prezzo sarà più basso.

Questo, ovviamente, ci permetterà di guadagnare sulla differenza.

Praticando il trading con i CFD, ci si presenta un ulteriore vantaggio, soprattutto nel comprare azioni Deutsche Bank. Il vantaggio è la leva finanziaria, la quale ti permette di operare anche non depositando l’intero importo dell’operazione ma solo una parte di esso. Ciò aumenta sensibilmente il tuo potere di lucrare sull’operazione.

Se poi vuoi provare a fare trading sulle azioni Deutsche Bank, eToro mette a tua disposizione un conto Demo che, senza alcun costo aggiuntivo, ti permette di metterti alla prova ed iniziare ad operare sui mercati con $ 50.000 virtuali.

Inizia subito a comprare azioni con eToro!

Comprare azioni Deutsche Bank: Concorrenti

A livello globale, Deutsche Bank si posiziona come una delle realtà più influenti del sistema bancario. Con una forte penetrazione nell’area europea, infatti, la società vanta una longevità di 150 anni ed un assoluto rilievo in Germania ed Italia.

Ad ogni modo, la compagnia vede operare nel suo stesso mercato, gruppi internazionali molto ben strutturati, tra cui spiccano:

  • Goldman Sachs
  • Morgan Stanley
  • J.P. Morgan
  • Credit Suisse First Boston
  • BNP Paribas
  • Bank of America
  • HSBC

Tutte realtà, dunque, dotate di forte incidenza sui mercati ed una fitta lungimiranza che le ha condotte tra i gruppi bancari più importanti del pianeta.

Ciò detto, benché queste rappresentino una concorrenza diretta al gruppo, non si configurano come una minaccia alla solidità dell’azienda che, ad oggi, resta un certo ed in crescita istituto bancario.

Comprare azioni Deutsche Bank: Previsioni

comprare azioni deutsche bank previsioni

Come mostrato nell’infografica, il titolo Deutsche Bank risulta essere in costante crescita. Nonostante un calo saltuario delle azioni, infatti, ha presentato frequenti cenni di risalita, facendo riferimento al 6 agosto dello scorso 2019.

Nello specifico, riscontriamo un valore che in Apertura ammontava a 9,34 e che, scendendo, ha sfiorato il valore di 9,33, toccando comunque un valore massimo di 9,41.

Il Target Price indicato risulta essere, ad oggi, pari a €9,34 con un andamento del titolo che ha visto qualche sporadico episodio di decrescita nel passato ma che, come riportato nei precedenti paragrafi, si muove in salita e può sicuramente rappresentare una opportunità di guadagno per gli investitori che operano con intelligenza e con visione di lungo termine.

Chi, come già indicato, acquista le azioni ad un prezzo basso, consegue un beneficio non poco importante in termini di guadagno e di potere economico sull’operazione, facendo dell’acquisto di azioni Deutsche Bank sicuramente un’operazione proficua.

comprare azioni deutsche bank infografica

Conclusioni

In questo articolo abbiamo cercato di fornire tutti i dati e le informazioni necessarie all’acquisto di azioni con profitto. Abbiamo approfondito le migliori piattaforme su cui fare trading online, storia, politica e strategie di Deutsche Bank assieme a spunti e consigli utili su come comprare azioni della banca attraverso la piattaforma globale eToro.

La piattaforma si distingue dalle altre per semplicità di utilizzo, efficienza, rapidità e condizioni del tutto vantaggiose per chi volesse negoziare delle azioni.

Inizia subito a negoziare azioni con eToro!

Quando nasce Deutsche Bank?

La banca nasce nel 1870 con l’obiettivo di gestire il commercio con l’estero per conto dei commercianti tedeschi, perché questi non dovessero più dipendere dagli istituti di credito inglesi e francesi.

Quanto fattura Deutsche Bank?

La compagnia registra, al 2019, un fatturato pari a 22,44 miliardi di euro con un utile netto che ammonta a 341 milioni.

Chi è a capo della banca?

Alla guida del gruppo vi è il top manager nonché CEO Christian Sewing, riconosciuto, a soli 47 anni, come il più giovane Amministratore Delegato nella storia della banca.

Quali sono i concorrenti della compagnia?

Si configurano come concorrenti diretti di Deutsche Bank, quei gruppi attivi nel tuo stesso segmento di mercato. Nello specifico, servizi bancari e finanziari/consulenziali.
Tra i gruppi internazionali più importanti, emergono Goldman Sachs, Morgan Stanley, J.P. Morgan, Credit Suisse First Boston, BNP Paribas, Bank of America, HSBC.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]