comprare azioni terna

Comprare azioni Terna: ecco una guida completa

Ecco una guida completa su come comprare azioni Terna.

La Terna – Rete Elettrica Nazionale S.p.A. è un operatore che, prima come costola società per azioni e costola del gruppo Enel e dopo come realtà indipendente, gestisce un esponenziale numero di reti per la fornitura di energia elettrica, con una presenza che ammonta a 74.669 chilometri di linee elettriche per l’alta tensione. La Terna, inoltre, rappresenta il primo operatore indipendente in Europa per chilometri di linee gestite ed è quotato presso la Borsa di Milano.

Ad oggi la compagnia ha sede a Roma ed è controllata da:

  • Cassa depositi e prestiti S.p.A. (29,99%)
  • State Grid Corporation of China (35% della CDP Reti, società della Cassa Depositi e Prestiti a capo di Terna ed attiva nell’industria delle forniture elettriche).

Ad estendere l’incidenza dell’azienda del mercato europeo, la scelta del gruppo di costituire una holding dedita nello specifico al controllo delle due società Terna Italia e Terna Plus, scelta che ha ancor meglio definito la posizione preponderante di Terna nel suo mercato di riferimento.

In questo articolo, andremo a leggere dati ed informazioni utili relativi all’azienda e ad acquisire nozioni essenziali al comprare azioni Terna. Approfondiremo, oltretutto, come comprare azioni utilizzando la piattaforma globale eToro.

Prima di iniziare, ecco una panoramica delle principali piattaforme, per semplicità di utilizzo ed efficacia, per il trading delle azioni e gli investimenti online.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    **Terms and Conditions apply. **75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money
  • Broker:
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
    • Segnali SMS
    • Leva fino a 400 per trader professionisti
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Comprare azioni Terna: Storia e dati finanziari

Nata dalla scissione da Enel per mezzo del decreto Bersani del 1999, atto a liberalizzare il settore energetico, la società per azioni subentra nel mercato dapprima come costola della stessa Enel, che ne controllava il 50%, poi come società aperta all’azionariato privato. Tale iniziativa ha indotto il gruppo Enel a cedere, nel tempo, le quote detenute, fino a lasciarne il controllo nel 2005 a favore della Cassa depositi e prestiti S.p.A., un istituto finanziario italiano controllato per l’83% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e per la restante parte da diverse fondazioni bancarie.

La Terna è costantemente parte attiva di diversi progetti che vedono protagonisti il Medio Oriente ed il Nordafrica, territori in forte stato di disagio per ciò che riguarda l’energia elettrica e la sua trasmissione. Con questa finalità, l’azienda ha preso parte nel 2020 al Progetto Desertec, iniziativa globale finalizzata a condurre elettricità e risorse energetiche in maniera sostenibile e prodotte per mezzo di fonti rinnovabili.

L’azienda ha contribuito al consolidamento di diverse infrastrutture di essenziale importanza, nel territorio italiano e non solo. Ne sono esempi iconici, la realizzazione del cavo sottomarino “Capri-Torre Annunziata” (volto a collegare la stessa Capri alla terraferma) e la realizzazione, con l’ausilio di partners francesi, di lavori per il potenziamento dell’interconnesione elettrica tra Italia e Francia.

La compagnia, quindi, ha registrato al 2019 un fatturato che ammonta a 2.295 miliardi di euro ed un utile netto pari a 757.3 milioni di euro. Parte dei meriti acquisiti è sicuramente da attribuire al suo chairman Stefano Antonio Donnarumma, Amministratore Delegato e Direttore Generale del gruppo.

Azioni Terna Quotazione e prezzo in tempo reale

Comprare azioni Terna: Modello di business

La Terna Rete Elettrica Nazionale S.p.A. si occupa nel dettaglio della gestione di reti per la trasmissione di energia elettrica, sia in Italia ed Europa che in territori in condizioni di disagio come il Medio Oriente ed il Nordafrica. L’attività primaria del gruppo, dunque, è quella di costruire e gestire infrastrutture che permettano a luoghi destinatari di beneficiare delle energie e tale scopo è perseguito attraverso più filiali e realtà societarie fondate, controllate o acquisite nel tempo dalla stessa Terna.

La struttura societaria del gruppo, infatti, vanta una solida impostazione strategica ed è rispettivamente articolata in:

  • Terna Rete Italia SpA
  • Rete Srl
  • Terna Plus Srl
  • Terna Energy Solutions Srl
  • Resia Interconnector Srl
  • PI.SA 2 Srl
  • Terna Interconnector Srl

Il gruppo è, inoltre, attivamente operante nel mercato estero per mezzo delle società estere Terna Crna Gora d.o.o. e Terna Difebal S.A.

Tuttavia, la struttura aziendale del gruppo non è certo limitata a quanto descritto poco fa. La Terna, infatti, detiene (per mezzo della sua Terna Energy Solutions S.r.l.) le società:

  • Gruppo Tamini
  • Rete Verde 17 Srl
  • Rete Verde 18 Srl
  • Rete Verde 19 Srl
  • Rete Verde 20 Srl
  • Avvenia The Energy Innovator Srl

Da aggiungere a questo scenario aziendale, vi sono poi i marchi (con relative infrastrutture) detenuti per mezzo della società Terna Plus Srl.

Il gruppo Terna, dunque, costituisce una florida realtà aziendale ed un forte fronte strategico per il paese e per il suo azionariato. Ambizione, solidità, visione di lungo periodo e forti competenze strategiche, infatti, portano la stessa Terna ad acquisire, nel 2009, il 100% di Enel Linee Alta Tensione Srl dalla Enel Distribuzione Spa; operazione che qualifica la forte ed intraprendente politica di espansione dell’azienda.

Questa è, in ultima analisi, partecipata per il 29,99% dalla CDP Reti SpA e per il 5,122% dal gruppo Lazard Asset Management LLC, la cui partecipazione di accosta ai solidi investimenti effettuali dal gruppo pubblico State Grid Corporation of China, parte finanziaria attiva della realtà industriale.

Comprare azioni Terna con eToro

Una delle modalità più semplici ed intuitive per comprare azioni Terna è l’utilizzo della piattaforma globale eToro.

La ragione è presto detta: come strumento, eToro, si distingue per rapidità, semplicità d’uso ed efficacia, elementi che rendono l’accesso ai trading e agli investimenti online di gran lunga più facile. Soprattutto grazie alle condizioni del tutto vantaggiose che offre a chiunque voglia iniziare a comprare azioni.

comprare azioni terna con etoro

Il calo delle azioni Terna è una conseguenza sempre molto temuta, soprattutto dai suoi azionisti. Tuttavia, per un investitore che opera con intelligenza e visione, tutto ciò non rappresenta assolutamente una minaccia.

Piuttosto si configura spesso come un’opportunità grazie ai CFD (contratto per differenza).

Nello specifico, quando il prezzo delle azioni di Terna scende, grazie ai CFD diventa possibile guadagnare sulle azioni Terna.

Indipendentemente dalla rotta del mercato, infatti, attraverso i CFD possiamo operare verso il basso o verso l’alto, traendone ugualmente beneficio poiché ciò che conta è solo comprenderne i movimenti e le varie dinamiche.

Tanto per essere più chiari: se le quotazioni delle azioni di Terna scendono è il momento giusto per vendere i CFD, che andremo poi a riacquistare quando il loro prezzo sarà più basso.

Questo, ovviamente, ci permetterà di guadagnare sulla differenza.

Praticando il trading con i CFD, ci si presenta un ulteriore vantaggio, soprattutto nel comprare azioni Terna. Il vantaggio è la leva finanziaria, la quale ti permette di operare anche non depositando l’intero importo dell’operazione ma solo una parte di esso. Ciò aumenta sensibilmente il tuo potere di lucrare sull’operazione.

Se poi vuoi provare a fare trading sulle azioni Terna, eToro mette a tua disposizione un conto Demo che, senza alcun costo aggiuntivo, ti permette di metterti alla prova ed iniziare ad operare sui mercati con $ 50.000 virtuali.

Inizia da qui!

Comprare azioni Terna: Concorrenti

Benché Terna rappresenti una indiscutibile grande realtà del suo settore merceologico (non solo sul fronte italiano), è frequente possa trovarsi a dibattere con i servizi offerti dalla sua ex società-madre Enel, che in passato ne ha controllato un importante pacchetto azionario.

La stessa Enel, infatti, si configura come concorrente diretto del gruppo, data la sua solida attività di produttore e fornitore di risorse energetiche, quali luce e gas.

Tuttavia, pur essendo Enel una incisiva e competitiva entità industriale attiva in diverse aree del mondo (quali Italia, Chile, Russia, Sudamerica, Perù e molti altri), non sembra attentare all’avanzata strategica del gruppo italiano che, attraverso importanti accordi di partnership ed incubazione con startup ed importanti operatori del settore (come Snam per le transizioni energetiche, EnergyBoost per il fotovoltaico e Sirti per le reti elettriche in alta tensione) opera nel suo comparto con ingenti quote di mercato e presuppone risultati di gran lunga positivi per chi dovesse decidere di comprare azioni della compagnia.

Comprare azioni Terna: Previsioni

comprare azioni terna previsioni

Come riportato nell’infografica, il titolo Terna ha visto, nonostante dei cali intermittenti, una solida e costante crescita, facendo riferimento al 23 luglio dello scorso 2019.

Nello specifico, parliamo di un valore che in Apertura ammontava a 6,40, che si configura anche come valore massimo, e che non è mai sceso sotto il valore di 6,30.

Il Target Price indicato risulta essere, ad oggi, pari a € 6,33 con un andamento del titolo che è sicuramente in salita e che, come riportato nei precedenti paragrafi, può sicuramente rappresentare una opportunità di guadagno per gli investitori che operano con lungimiranza.

Chi, come già indicato precedentemente, acquista le azioni ad un prezzo basso, si assicura un beneficio non poco importante in termini di guadagno e di potere economico sull’operazione, facendo dell’acquisto di azioni Terna sicuramente un’affare dalle conseguenze del tutto positive.

comprare azioni terna infografica

Conclusioni

Con questo articolo abbiamo voluto fornirvi tutte le informazioni necessarie e gli spunti utili a poter comprare azioni del gruppo e condurre operazioni redditizie. Abbiamo approfondito le migliori piattaforme su cui fare trading online ed offerto storia e struttura dell’azienda, compreso ciò che, ad oggi, serve per iniziare a comprare azioni attraverso la piattaforma eToro.

Le solide decisioni aziendali, la continua ricerca e la profonda attenzione all’innovazione senza, però, trascurare l’impatto ambientale degli interventi, fanno della Terna – Rete Elettrica Nazionale SpA un contesto proficuo e dai risvolti positivi.

Inizia ora a comprare azioni con eToro!
Quando è nata la Terna – Rete Elettrica Nazional SpA?

La Terna, già operante in seno all’Enel, diviene una società per azioni in seguito al provvedimento Bersani per la liberalizzazione del mercato energetico. Tale processo di cambiamento culminerà, poi, nella cessione, da parte di Enel, del suo pacchetto azionario alla Cassa depositi e presiti SpA.

Quanto fattura Terna?

Al 2019, il fatturato del gruppo ammonta a 2.295 miliardi di euro con un utile netto pari a 757.3 milioni di euro.

Chi è attualmente a capo della Terna?

La compagnia è attualmente presieduta da Valentina Bosetti, che ne è Presidente, e da Stefano Antonio Donnarumma, che ne è Amministratore Delegato e Direttore Generale.
L’azionariato è, inoltre, costituito da CDP Reti SpA, Lazard Asset Management LLC e dal gruppo pubblico State Grid Corporation of China, partecipante per il 35% della stessa CDP Reti SpA.

Quali sono i concorrenti di Terna Rete Elettrica Nazionale SpA?

Si configurano come concorrenti diretti, operatori attivi nel suo medesimo settore merceologico. Tra questi, spicca sicuramente Enel, la quale in passato ha detenuto il 50% della stessa Terna.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]