quanto-guadagna-un-trader

Quanto guadagna un Trader di Borsa: La nostra indagine

Sei curioso di conoscere quanto guadagna un trader di borsa ma non sei sicuro di sapere se fare trading online sia veramente un’attività remunerativa.

Molte persone sono sicuramente attratte dalla vita del trader di borsa. Barche, auto e appartamenti di lusso sono spesso gli ornamenti che vengono mostrati nella loro quotidianità. Senza ombra di dubbio con il trading online si guadagna davvero ma non è così semplice come può sembrare.

Puoi concordare con noi sul fatto che ci sono diversi elementi che influenzano il guadagno di un trader di borsa. Applicando alcuni metodi di ricerca è possibile giungere ad una stima reale di quanto è lo stipendio di un trader finanziario.

All’interno dell’articolo sono presenti una serie di fonti che possono offrire delle stime chiare che contribuiscono a determinare il potenziale profitto delle attività di investimento.

Quanto guadagna un trader di Borsa? Il capitale da investire

Prima di capire quanto guadagna un trader di Borsa e conoscere la percentuale di trader che guadagnano veramente, è necessario individuare un investimento minimo dal quale iniziare.

Pensaci un attimo. Quale potrebbe essere un investimento congruo per questo tipo di attività?

Se stai pensando di investire solamente un centinaio di euro e iniziare a guadagnare somme considerevoli, ci dispiace dirtelo ma stai sbagliando completamente strada. Ma non siamo qui per buttarti giù e tarpare le tue ali.

Iniziare con una somma bassa potrebbe aiutarti a fare un minimo di esperienza nei mercati finanziari.

Un capitale iniziale adeguato potrebbe aggirarsi intorno ai 1000 euro. Qualora non li avessi disponibili, il nostro consiglio è quello di provare ad esercitarti con un conto di trading demo oppure seguire qualche corso di trading online gratuito.

Le principali piattaforme di trading come eToro e 24option offrono percorsi di formazione gratuiti molto validi e interessanti.

Un fattore importante che influenza l’ammontare di guadagni di un trader è come viene fatto il trading: l’investitore, infatti, può procedere in modo indipendente oppure attraverso una banca.

I trader che operano attraverso un istituto bancario hanno il vantaggio di non rischiare il proprio denaro e hanno accesso a informazioni e a strumenti vantaggiosi. Altri elementi che contribuiscono al guadagno di un trader sono i mercati che scegli, l’ammontare di capitale a tua disposizione e quanto tempo hai speso in formazione.

Mercati diversi hanno caratteristiche e volatilità diversi. Le azioni, di solito, necessitano di ingenti somme di capitale per iniziare. Piattaforme come 24option permettono di iniziare a fare trading con un deposito minimo di 100€.

Ovviamente, più piccolo è il capitale a tua disposizione minori sono le potenzialità di guadagno che hai. Un trader che inizia con un capitale di 1000 € non può raggiungere gli stessi guadagni di un investitore con 30.000 € di capitale iniziale.

Un altro aspetto fondamentale è la formazione. Non ci stancheremo mai di dire che per fare trading online è necessario conoscere le dinamiche dei mercati finanziari e avere una strategia di investimento efficace.

Naturalmente ci sono anche migliaia di trader che lavorano da casa e che riescono a guadagnare facendo trading online. Alcuni sono perfino diventati ricchi, ma questo non significa che è garantito che tutti possano guadagnare somme interessanti.

Il punto è questo: esercitati, prova ad aprire un account di trading demo, sviluppa una strategia e inizia a studiare. Non ci sono scorciatoie per iniziare a guadagnare con il trading online.

Quanto guadagna un trader di Borsa? Esempi di stipendio

Come anticipato, il trader di borsa potrebbe lavorare direttamente attraverso le banche. In questo caso possiamo distinguere numerose figure professionali che vanno dal tirocinante fino all’amministratore delegato.

Per la prima figura, il tirocinante appunto, lo stipendio medio si aggira intorno ai 60.000 e i 90.000$ con alcuni bonus che possono arrivare fino a 20.000$. Lo stagista non può essere reputato a tutti gli effetti un vero trader. Il suo ruolo è quello di fornire prevalentemente supporto e assistenza ai dipendente che effettivamente gestiscono gli ordini.

Passati un paio d’anni potresti guadagnarti una promozione. In questo caso la retribuzione degli operatori finanziari varia considerevolmente a secondo della loro performance e all’unità di business alla quale vengono assegnati.

I trader junior che hanno un ruolo all’interno delle banche europee hanno uno stipendio annuo di circa 80.000$. C’è l’opportunità di arrivare sopra i 100.000$ con i bonus che coprono circa il 50% dello stipendio.

I trader con il livello di “direttore” possono arrivare a guadagnare anche 300.000$ all’anno. I bonus, notevolmente aumentati, raggiungono fino al 150% dello stipendio base.

In cima alla piramide troviamo gli amministratori delegati con stipendi che vanno dai 250.000$ fino al mezzo milione. Anche in questo i bonus raggiungono vette molto interessanti: circa il 200% sul loro stipendio di base. I bonus sono generalmente commisurati ai profitti e alle perdite del loro portafoglio di investimenti.

Come si diventa trader di successo?

Diventare un trader di successo non è per tutti. Conoscenze, abilità e impegno sono le caratteristiche per diventarlo. Fare trading online non è per i deboli di cuore.

Giusta Mentalità

Uno dei requisiti più importanti è senza dubbio la giusta mentalità. Se non hai tempo a disposizione e non vuoi imparare dai tuoi errori, diventare trader non è per te.

Inoltre, è necessario avere un capitale cuscinetto per evitare che le potenziali perdere possano fargli chiudere baracca e burattini. Chi vuole iniziare a fare trading deve avere solide base di come funzionano i mercati finanziari. 

Si parte dalle informazioni basilari (quando aprono i mercati) fino ad arrivare a informazioni più complesse (l’impatto degli eventi sulle oscillazioni).

Senza una chiara comprensione delle caratteristiche dei principali strumenti finanziari e la mancanza di una strategia definita, la tua attività di trading online è destinata al fallimento.

Prova le tue strategie

I trader alle prime armi possono iniziare a conoscere le prime strategie seguendo i corsi di trading online gratuiti. Man mano che l’esperienza aumenta, iniziare a progettare strategie più complesse più efficaci. Il trader professionista, d’altro canto, esegue una costante attività di monitoraggio delle strategie da lui applicate.

Una volta che la tua strategia è stata definita prova a utilizzarla usufruendo di un conto demo, investendo denaro virtuale. Ci sono molte piattaforme online che offrono questa interessante opzione: sarai in grado di esercitarti e testare le strategie di investimento che hai progettato.

Attenzione ai corsi dei “guru”

Le persone che aspirano a diventare trader di successo devono fare molta attenzione ai corsi online che promettono guadagni facili e immediati. Lo diciamo una volta per tutte: nessun corso garantisce al 100% il successo delle tue operazioni di trading online.

L’investimento è, per sua natura, un’operazione ad elevato rischio. Nessun investimento può farti guadagnare migliaia di euro sicuramente.

Prima di iniziare a fare trading seriamente assicurati di porti le domande giuste. Sei motivato ad imparare costantemente? Sei sicuro di voler investire i tuoi soldi con il rischio di perderli? Vuoi assumerti le responsabilità delle tue azioni?

Se a queste tre domande hai risposto con tre sì, sei pronto per diventare un trader di successo. Leggi il prossimo paragrafo per scoprire quali sono le migliori piattaforme per fare trading online.

Migliori piattaforme per fare trading online

Molte persone abbagliate dagli stipendi esorbitanti dei trader e dai facili guadagni potrebbero decidere di aprire un account su una delle tante piattaforme di trading disponibili online. E’ opportuno ricordare che fare soldi con il trading non è semplice.

C’è bisogno di costanza, formazione e strategia. Nonché di un capitale minimo per iniziare con gli investimenti.

Se sei una di quelle persone che è consapevole di questi elementi, e se sei arrivato fin qui siamo certi che tu lo sia, sei nel posto giusto. Nelle prossime righe scoprirai quali sono le migliori piattaforme per iniziare a fare trading online in totale sicurezza.

Il Copy trading di eToro

Sei sei un trader alle prime armi la piattaforma di trading online di eToro è una delle soluzioni migliori per iniziare. eToro è un broker di intermediazione nato nel 2006, la cui crescita negli ultimi anni è stata vertiginosa.

Con oltre 5 milioni di utenti in 170 paesi, eToro si attesta come una delle piattaforme di social trading più semplici e facili da utilizzare.

Il broker è disponibile per desktop, mobile o su table. Inoltre, negli ultimi anni, la piattaforma ha iniziato anche ad avere le criptovalute tra i suoi strumenti di investimento. I trader potranno investire in Bitcoin, Ethereum, Litecoin e altre criptovalute disponibili.

L’obiettivo di eToro è rendere i mercati finanziari accessibili a più persone offrendo soluzioni di facile utilizzo. Una di queste è il copy trading. Come funziona il copy trading di eToro? Quali sono i suoi principali vantaggi?

All’interno della piattaforma l’utente ha la possibilità di seguire e copiare i profili e gli investimenti dei cosiddetti “Investitori Popolari”. Il numero di trader è veramente elevato e per questo motivo eToro riesce a tener fede alla propria mission. L’obiettivo è creare una rete di investitori che possano condividere, imparare, copiare e interagire tra di loro.

E’ importante sottolineare anche che all’interno della sezione degli “Investitori popolari” è possibile trovare l’icona di stato “verificato”. Gli account che posseggono il riconoscimento sono delle persone reali che investono il proprio denaro consapevolmente. Copiare i loro investimenti potrebbe essere una buona idea per ricavare operazioni profittevoli.

Leggi la nostra guida eToro per conoscere tutti vantaggi della piattaforma.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

I “segnali” 24option

All’interno dello scenario attuale c’è un’altra piattaforma degna di considerazione: 24option. 24option è una delle migliori piattaforme per fare trading online anche per chi, per la prima volta, si affaccia al mondo degli investimenti. E’ nota principalmente per la sua grande varietà di scelte offerte ai trader.

L’attenzione alla propria clientela è maniacale. Questo aspetto è uno dei motivi per cui 24option è riuscita a raggiungere il vertice nel mercato delle piattaforme di trading online.

Il principale vantaggio del broker sono i “segnali” o avvisi di trading, creati da modelli di trading algoritmici. Gli avvisi di trading non devono essere considerati consigli di investimento. La decisione di reagire attivamente ad un segnale è sulla base del tuo rischio e responsabilità.

Al momento sono disponibili tre tipi di segnali: segnali di 1 ore, 30 minuti e 15 minuti (indipendentemente dalla tipologia di account che hai scelto di utilizzare).

Per iniziare a guadagnare con i segnali di 24option clicca qui.

L’opinione dei trader sui “segnali” è estremamente positiva. Molti di loro sembrano soddisfatti della qualità e quantità di aiuto che ricevono dalla piattaforma e sembra non esserci alcun tipo di lamentale.

Gli utenti che ricevono il maggiori aiuto sono i trader alle prime armi che hanno necessità di orientarsi e sono relativamente a digiuno di concetti sul trading online.

I segnali, infatti, facilitano l’apprendimento di tutte le dinamiche che concernono il mondo dei mercati finanziari e offrono l’opportunità all’utente di migliorare le proprie conoscenze.

Bisogna specificare che i segnali non sono sinonimo di guadagni sicuri. Sono semplicemente dei suggerimenti che vengono proposti dalla piattaforma, sulla base di analisi statistiche. Come accennato precedentemente, la scelta di seguirli e di procedere con l’investimento spetta solamente a te.

Iscriviti a 24option e inizia a fare trading online.

Quanto guadagna un trader di Borsa: conclusioni

Quanto guadagna un trader di borsa dipende esclusivamente da due imprescindibili fattori: il capitale iniziale che hai a disposizione da investire e la tua capacità di trarre profitto dagli investimenti.

Fare trading non è un hobby da svolgere nel tuo tempo libero. Se hai veramente intenzione di iniziare a guadagnare come un trader di borsa è necessaria disciplina, pazienza, capitale e formazione.

Se sei interessato a diventare un trader di successo, ti consigliamo di scegliere il giusto broker per iniziare. La decisione migliore è quella di virare su piattaforme che siano in grado di darti garanzie in termini di sicurezza e guadagni. Scegliere broker regolamentati come eToro o 24option è una decisione che puoi prendere fin da subito.

Fare trading online e diventare un trader di successo può garantirti delle grandi soddisfazioni non solo a livello personale ma anche economico.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]