Diventare trader

Come diventare trader: Ecco i passi da seguire

Vi siete mai chiesti come diventare trader professionisti? Qual è il miglior percorso di studi per avviarsi con successo in questa carriera? All’interno di questa guida, abbiamo deciso di illustrare i passi da seguire per diventare trader, occupandoci di chiarire tutto ciò che occorre sapere su come diventare un trader professionista.

Fare trading è senza dubbio un’occupazione molto affascinante, ma non è da tutti. Occorre una buona preparazione teorica, esperienza sui mercati e soprattutto una capacità nel saper gestire le proprie emozioni non indifferente. Sangue freddo e capacità analitiche sono qualità molto diffuse tra i Trader professionisti.

Inoltre, occorre specificare da subito che per ottenere risultati con il trading online è fondamentale utilizzare piattaforme certificate e di qualità. Per questo motivo abbiamo selezionato le migliori piattaforme di trading, distintesi per per qualità e facilità d’uso e perfette per chi comincia a fare trading.

Nello specifico, trattasi di ForexTB, eToro e Trade.com. A Seguire, altre alternative professionali e pienamente regolamentate:

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    **Terms and Conditions apply. **75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money
  • Broker:
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
    • Segnali SMS
    • Leva fino a 400 per trader professionisti
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Come diventare trader: I corsi da seguire

Per diventare Trader non esistono università o scuole specifiche. Certo, delle basi in matematica o statistica possono rappresentare sicuramente un grande aiuto. Tuttavia, ciò che farà davvero la differenza è ben altra cosa.

Ci riferiamo alla possibilità di frequentare corsi a tema, di qualità e ben strutturati. Il Trading è una disciplina che può essere appresa da tutti, a patto di infondere impegno e passione. Quindi, scegliere un buon corso è il primo passo per iniziare la carriera in questo mondo. Per iniziare, molti aspiranti trader si rivolgono (a ragione) a corsi orientati principalmente su tre aspetti:

  • Analisi tecnica
  • Analisi fondamentale
  • Psicologia

I primi due aspetti, marcatamente pratici, saranno la base per la nostra operatività. E’ impossibile aprire operazioni sui mercati senza conoscere il funzionamento delle due analisi “regine”. Per questo motivo, è assolutamente consigliato selezionare corsi che trattino questi temi, in modo da iniziare ad avvicinarsi a questo mondo.

Come anticipato nell’introduzione, anche la psicologia gioca un ruolo fondamentale. Spesso la capacità nel saper gestire al meglio una posizione di trading aperta può fare la differenza tra il chiuderla in profitto o in perdita. I trader migliori diventano professionisti proprio quando riescono a gestire al meglio questo aspetto.

Un suggerimento utile consiste nel diffidare da coloro che offrono corsi a costi esagerati. I corsi-base sono fruibili gratuitamente sulle piattaforme CFD e con materiale di alta qualità. Non ha senso pagare oltre mille euro per avere una formazione simile, se non inferiore, a quanto si possa apprendere senza dover pagare nulla.

La piattaforma ForexTB , ad esempio, é quella che presenta l’offerta più vasta in materia di formazione. Oltre ai seminari live, sono infatti disponibili gratuitamente una serie di guide estremamente approfondite, sia online che attraverso il download di dettagliati ebook. Trattasi di guide estremamente pratiche, che definiscono al meglio tutti i vari passaggi da affrontare durante l’investimento.

Attraverso un linguaggio chiaro e comprensibile, guidano il lettore nello studio di temi basilari per conoscere il funzionamento dei mercati. Al termine della lettura, il cliente sarà già in grado di operare su un conto Demo con logica e criterio. Ottenere la risorsa è davvero molto semplice, ecco il link:

Clicca qui per ottenere l'eBook gratuito di ForexTB

Come diventare trader: Primi passi

Per riuscire a diventare trader di grande successo, e svolgere al meglio la professione in autonomia, il primo imprescindibile passo consiste nell’essere molto organizzati e procedere con uno schema mentale ben definito. La preparazione è molto importante, ma ad esserlo altrettanto, è proprio l’ordine.

Vediamo quali sono i primi passi da affrontare, dopo aver studiato le basi attraverso i sistemi precedentemente elencati, per diventare un professionista del settore:

Studiare l’analisi Tecnica

È senza dubbio il primo passo da fare per puntare a diventare un trader di successo. L’analisi tecnica, soprattutto agli inizi, può sembrare un vero e proprio rompicapo: numeri, broker, piattaforme di trading, oscillatori, indicatori e tanto altro. Tuttavia, sappiamo bene che le cose facili difficilmente portano risultati. E’ quindi importante non abbattersi mai e restare sempre fiduciosi.

Nel precedente paragrafo abbiamo analizzato il miglior corso per apprendere le fondamenta del trading. L’ebook messo a disposizione da ForexTB sarà un’ottima base anche per avere delle conoscenze più approfondite in materia. Il PFD è disponibile direttamente all’interno della piattaforma e scaricabile con un semplice click. Ecco il link:

Clicca qui per scaricare l'eBook di ForexTB

Studiare l’analisi Fondamentale

Oltre alla precedentemente citata analisi Tecnica, la seconda analisi da dover considerare è quella fondamentale. Contrariamente dalla prima, basata prettamente su indicatori matematici, statistici o probabilistici da associare ad un determinato asset finanziario, la seconda tiene in considerazione altri fattori, altrettanto importanti.

A tal riguardo, un ulteriore elemento chiave per diventare un trader professionista, riguarda la propria capacità ad aggiornarsi e ad individuare le giuste informazioni. Che si tratti di una notizia di Borsa, di mercato, macroeconomica, microeconomica o di altra valenza, qualsiasi fattore può essere fondamentale all’interno delle proprie analisi. Mai lasciare nulla al caso e cercare di raccogliere quante più informazioni possibili (anche in riferimento ad un determinato strumento finanziario) rappresentano le basi per iniziare con il piede giusto.

La scelta della strategia

L’ultimo aspetto, da poter considerare nella nostra guida su come diventare trader, riguarda la scelta della giusta strategia operativa. La stessa deve necessariamente essere presa sulla base della nostra avversione al rischio, o su altri criteri, come il tempo a disposizione e le proprie disponibilità.

Scalper, Intraday, lungo termine, rappresentano tutte potenziali strategie, potenzialmente utilizzabili sulla base delle proprie competenze. A livello generale, occorrerà quindi dotarsi di strategie di trading specifiche e stabilire:

  • Come entrare a mercato
  • Come uscire dalla posizione
  • Quanti soldi rischiare
  • Dove posizionare l’eventuale Stop Loss protettivo
  • Dove posizionare l’eventuale Take Profit

Ovviamente, anche se i concetti basilari sono questi, per diventare trader è necessario studio, costanza, pazienza e perseveranza. Guadagni facili e veloci non esistono. Pertanto occorre fare molta attenzione alle truffe propinate da finti esperti del settore, come nel caso di Bitcoin Compass.

Come diventare trader: La scelta del broker

Dal momento in cui ogni operazione dovrà essere effettuata su una piattaforma, è importante partire con la consapevolezza che la scelta del Broker rappresenta davvero una fase cruciale. Uno degli errori più comuni, effettuati soprattutto dai traders alle prime armi, riguarda la registrazione al primo servizio capitato online o presentato casualmente da un amico. Contrariamente da tutto ciò, è bene verificare personalmente alcune caratteristiche e funzionalità. Ecco le più importanti:

  • Regolamentazione: occorre verificare che la piattaforma disponga delle giuste autorizzazioni, erogate da enti regolatori europei, per operare nel nostro territorio. Molti broker, soprattutto quelli di bassa qualità, non possiedono licenze ed operano in contesti completamente illegali. A tal proposito, dovendo operare con nostri soldi, sarà opportuno scegliere solo broker certificati dove investire i nostri soldi in totale sicurezza.
  • Zero commissioni sulla gestione e Spread bassi: considerando il grande numero di operazioni che andremo a fare ogni settimana sui mercati, pagare delle commissioni, anche se piccole, rischia di essere deleterio. I nostri profitti potrebbero essere erosi da questi costi e, a fine mese, il nostro guadagno diventerebbe più scarno.
  • Presenza dei CFD: diversamente dagli investimenti tradizionali, basati sull’acquisto diretto di uno strumento finanziario, i contratti per differenza permettono di negoziare tramite derivati, considerando solamente le oscillazioni dei prezzi. In questo caso, il trader ha la possibilità di puntare su due direzioni. Al rialzo (in caso ipotizzi un aumento dei prezzi) ed al ribasso (in caso ipotizzi decrementi dei valori).

Ma non è tutto, presentiamo subito altri vantaggi, attraverso l’analisi di tre grandi piattaforme online (eToro, ForexTB e Trade.com), per capire maggiormente come diventare trader.

eToro

Il Broker eToro è molto più di una piattaforma per fare trading online in maniera sicura, affidabile e gratuita. eToro, infatti, è la prima piattaforma di social trading al mondo, un vero e proprio social network dove è possibile entrare in contatto con gli altri traders.

Con eToro si può scoprire chi sono gli investitori più bravi (quelli che hanno guadagnato di più in passato) ed imparare da loro. Ancora più importante, è la possibilità di copiare in maniera automatica, e senza costi aggiuntivi, tutte le azioni dei trader più bravi. In pratica, con il social trading della piattaforma eToro, è possibile ottenere gli stessi risultati ottenuti da professionisti del settore.

Ma è complesso utilizzare il social trading? No, è possibile cercare facilmente chi ha guadagnato di più negli ultimi mesi, all’interno dell’apposita sezione di riferimento. Una volta individuati i traders più esperti, è possibile iniziare a copiarli con un semplice click. Una volta selezionato il trader da copiare, tutte le operazioni da lui effettuate, verranno avviate simultaneamente anche nel nostro account. Insomma, un vero e proprio sistema di trading online automatico. I vantaggi del trading automatico sono stati elencati in questo articolo.

Aspetto molto importanza è quello della diversificazione. Questo concetto chiave, valido per il mondo della finanza in generale, si applica anche al copy trading. Infatti, puntare su un singolo trader, per quanto bravo, è rischioso. Meglio differenziare i nostri fondi su una decina di Top Trader e mitigare in questo modo il rischio.

Inizia a fare trading con eToro cliccando qui

ForexTB

ForexTB è una piattaforma di investimenti finanziari estremamente seria e professionale. Spesso viene menzionata dagli addetti ai lavori fra le più affidabili all’interno del panorama dei broker di settore. Dal punto di vista amministrativo, il gruppo di riferimento si chiama Rodeler Limited, operante sotto licenza numero 207/13 emessa dalla Cypriot Investment Firm (“CIF”), un ente regolamentato dal CySEC.

E’ quindi un broker in linea con la Direttiva MiFID. Il deposito minimo per aprire un conto live con ForexTB è di 250 euro. Per finanziare il proprio account si possono scegliere molti modi tra cui carta di credito o di debito, bonifico bancario, portafoglio virtuale.

Tra le caratteristiche più apprezzate, offerte dal broker ForexTB, annoveriamo la possibilità di ricevere gratuitamente eccellenti Segnali di trading. Si tratta di indicazioni precise su condizioni di mercato particolarmente interessanti. Questi segnali hanno un vantaggio non indifferente. Servizi similari hanno di solito un costo di abbonamento mensile superiore ai 1.000 euro. Nel caso di ForexTB, invece, il servizio è completamente gratuito.

Clicca qui per i Segnali di ForexTB

Un ulteriore elemento importante, riguarda la presenza di un database ricco di strumenti finanziari. Oltre a poter individuare titoli azionari, è possibile cercare: materie prime, cambi valutari, indici di Borsa, criptovalute e molto altro. Rappresenta un’ottima caratteristica per chi è intenzionato a comprendere come diventare trader, poiché la presenza di più assets permette di prendere maggiori dimestichezze con diversi strumenti.

Inizia a fare trading con ForexTB

Trade.com

Trade.com è una piattaforma che opera come broker di Forex e CFD, sia in versione desktop che mobile. Propone oltre 2200 strumenti sottostanti fra indici, materie prime, azioni e coppie valutarie, utilizzando sia meccanismi di investimento accessibili sia dal web che attraverso software gratuito.

Per quanto concerne il quadro legale, quest’operatore finanziario è registrato presso la Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) e risulta essere inserito anche negli elenchi ufficiali della Consob in Italia, mediante la società di controllo Leadcapital Markets LTD.

Il Centro Formativo mette a disposizione dei sottoscrittori di un conto contenuti tecnici all’avanguardia. Per i principianti è anche dedicato un corso ad hoc, oltre ad Ebook e tutorial incentrati su concetti finanziari più noti sino ad arrivare ad esempi pratici ed informativi sul mondo dei contratti per differenza. Con questo broker è possibile anche fruire di videocorsi completi e realizzati da professionisti del settore. Un vantaggio notevole rispetto alla concorrenza.

Registrati adesso per fare trading con Trade.com

Diventare trader con eToro

Una delle tante opportunità offerte dalla piattaforma eToro, riguarda la presenza di un vero e proprio programma per diventare Trader professionista. Lo stesso, chiamato Popular Investor, permette a tutti gli utenti della piattaforma di accedere ad una selezione interna al Broker ed essere decretati investitori professionisti. Il funzionamento è molto semplice. Ecco le uniche richieste da rispettare per poter superare con successo la prima fase:

  • Avere un conto sulla piattaforma ufficiale eToro (in caso contrario è sempre possibile aprirne uno in modo semplice ed in pochissimi secondi).
  • Essere attivi sulla piattaforma da almeno due mesi.
  • Concludere il periodo richiesto in positivo.

Rispettando questi semplici passaggi, ottenendo quindi risultati positivi alla scadenza della prova, la prima fase del programma verrà considerata completata. In questo modo, l’accesso alla sezione “Cadet” sarà garantito e l’utente, già durante questa prima fase, avrà la possibilità di ottenere ottimi vantaggi. Eccoli a seguire:

  • Compensi variabili, anche in base alle proprie capacità, da un minimo di 400 ad un massimo di 800 dollari.
  • Ulteriori incentivi in base alle proprie performance.
  • Possibilità di mantenere il possesso di tutte le operazioni portate in profitto nel corso dei mesi.

Il programma Popular Investor permette di dimostrare le proprie competenze e di diventare un vero e proprio Top Investor. In questo caso, diventando ancora più esperti, si potrà salire di livello ed altri utenti, alla ricerca di investitori popolari, potranno scegliere proprio te come trader da copiare.

Clicca qui per scoprire come partecipare al programma Popular Investor

L’importanza della Demo

Arrivati a questo punto, in molti potrebbero chiedersi come diventare trader facendo pratica in modo sicuro e soprattutto senza nessuna tipologia di rischio. La risposta a questa domanda, è ovviamente l’account Demo. Si tratta di un vero e proprio simulatore di Borsa, messo a disposizione da tutti i migliori Broker online professionali e legato a molti vantaggi interessanti. Si basa sul caricamento di soldi non reali, aggiunti direttamente dalla piattaforma selezionata, e permette di:

  • Prendere dimestichezza con l’interfaccia del servizio online e con le opzioni presenti al suo interno.
  • Verificare la velocità e fluidità della piattaforma in merito alle aperture, le chiusure e le eventuali modifiche.
  • Provare nuove strategie operative, su centinaia di asset finanziari (come ad esempio azioni o criptovalute), senza il timore di perdere capitali reali.

Molti broker mettono a disposizione per periodi limitati le loro piattaforme per fare trading demo online. Al contrario, le piattaforme da noi selezionate permettono di operare su demo in modo completamente gratuito e senza vincoli di tempo:

Clicca qui per scoprire il conto demo di eToro

Apri qui il conto demo con ForexTB

Inizia a fare trading su demo con Trade.com

Come diventare trader
Come diventare trader

Conclusioni

All’interno della nostra guida, appositamente scritta per essere un reale punto di riferimento per appassionati e traders, il lettore ha potuto a pieno comprendere come diventare trader. Alla luce delle informazioni elencate, il punto di partenza, che non dovrebbe mai mancare, riguarda la formazione.

Il mondo di internet dà a tutti la possibilità di accrescere le proprie competenze nel migliore dei modi e soprattutto gratuitamente. E’ tuttavia importante imparare a selezionare solamente i servizi migliori, come ad esempio l’eBook offerto da ForexTB.

Proseguendo con la lettura, sono stati presentati alcuni dei migliori servizi i brokeraggio presenti sul mercato. Una piattaforma di trading online seria, oltre ad un design pulito e user-friendly, ha sempre sulla homepage una scritta in piccolo in cui informa l’utente di aver ricevuto l’autorizzazione ad operare dalla CySec o dalla Consob, due enti che si occupano di regolamentare i broker online. In conclusione, per operare in tutta sicurezza, è opportuno utilizzare solamente le migliori piattaforme di trading online:

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    **Terms and Conditions apply. **75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money
  • Broker:
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
    • Segnali SMS
    • Leva fino a 400 per trader professionisti
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
Come diventare trader?

Per diventare trader il primo aspetto da considerare attiene la formazione. Ad oggi, all’interno del Web, è possibile individuare molti corsi online completamente gratuiti. Nonostante ciò, è bene prestare attenzione ed affidarsi solamente a corsi ufficiali e scritti da veri professionisti, come ad esempio l’eBook del Broker ForexTB.

A quali piattaforme fare affidamento per diventare trader?

Sicuramente a tutte le piattaforme professionali che mettono a disposizione un database degno di nota, ricco di strumenti finanziari. Oltre ciò, è sempre doveroso verificare l’importante presenza delle dovute licenze ed autorizzazioni.

Come diventare trader facendo pratica senza rischi?

I migliori sistemi di brokeraggio online mettono sempre a disposizione un comodo conto demo gratuito, utilissimo per testare nuove strategie operative su centinaia di assets finanziari e per verificare la fluidità del Broker.

Quali sono i migliori Broker online per iniziare?

Fra i migliori Broker online per iniziare ricordiamo: eToro, Trade.com e ForexTB. Possiedono numerose funzioni interessanti ed un ottimo conto demo gratuito.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]