Vivere di trading

Vivere di trading: è possibile?

Vivere di trading è un sogno coltivato da moltissime persone. Vivere di trading online ha infatti due vantaggi molto grandi: i guadagni che si possono ottenere sono potenzialmente davvero elevati ed è possibile lavorare da casa. In questo modo si può gestire in modo ottimale il tempo, ad esempio evitando inutili perdite di tempo per recarsi al lavoro.

Chi sceglie di vivere di trading in pratica, può gestire la propria vita come meglio crede. Ci sono persone che, ad esempio, si dedicano anima e corpo a guadagnare soldi e passano 20 ore davanti al computer, tutti i giorni. Altre invece che preferiscono dedicare il proprio tempo alla famiglia o allo svago e che lavorano solo per 4 ore al giorno. Ovviamente i primi, di solito, guadagnano più soldi dei secondo ma questo non è detto. Infatti, il segreto dei grandi trader è quello di lavorare in modo intelligente, non duro.

In questo articolo analizzeremo anche i migliori broker per fare trading, aspetto fondamentale per ottenere successo in questo settore. Noi della redazione di Migliori-Investimenti ne abbiamo selezionati tre, ovvero 24option, eToro, Trade.com.

Vivere di trading – Le domande da porsi.

Per capire se il trading è un’attività che può fare al caso nostro, dobbiamo porci alcune domande. Non tutti, infatti, sono portati per il trading. Se alcune domande danno esito negativo, è bene riflettere e magari operare su un conto demo prima di gestire denaro reale. Già in passato abbiamo analizzato il Trading online ed i primi passi da fare (in questo link trovi l’articolo).

Ecco quali sono le domande da porsi.

Sono competitivo? Il trading è competizione, quindi se mancate dello spirito giusto, abbandonate i vostri propositi.

So gestire gli eventi negativi? La risposta dovrebbe essere: sono in grado di accettare gli eventi negativi e imparare da essi.

Ho tempo a sufficienza? Il trading non è un gioco, e soprattutto non è un gioco d’azzardo. E’ necessaria una certa dedizione, il ché vuol dire che è necessario del tempo. Servono almeno un paio d’ore al giorno, percorso di formazione escluso, per porre delle basi solide per il successo.

So stilare un piano di trading? La disciplina è importante, anche perché in caso contrario l’attività sarebbe troppo discrezionale, e di conseguenza orientata all’emotività. Nello specifico, occorre ubbidire al piano di trading, quindi è necessario saperli stilare.

So gestire lo stress? Trading è sinonimo di stress. Tutti i trader lo sperimentano, anche i più esperti. Come il rischio, è una presenza che non si può eliminare. Tanto vale, quindi, gestirlo. Ci sono persone dotate di una certa freddezza e persone emotive, verificate di rientrare nella prima categoria.

I miei obiettivi sono realistici? Se ponete l’asticella troppo in alto, le probabilità di un fallimento crescono, anche perché vi sentireste costretti ad assumervi rischi troppo alto. Il consiglio, quindi, è di partire in sordina.

Vivere di trading – I primi passi da fare.

Una volta che abbiamo fatto chiarezza con noi stessi, rispondendo in modo affermativo alle domande contenute nel precedente paragrafo, possiamo iniziare a mettere in marcia il nostro piano. Il trading comprende diversi Assett, coloro che sono interessati al Forex troveranno utile questo articolo in cui c’è un’approfondita analisi del tema. Analizziamo adesso i primi passi da fare.

Vivere di trading – Studiare i mercati.

Per approcciarsi al Trading occorre innanzitutto avere delle buone conoscenze sul mercato in cui andremo ad operare. In commercio si trovano manuali e libri dedicati, negli ultimi anni la tendenza maggiore è data da Webinar o classi virtuali organizzati da professionisti del settore. Spesso le stesse piattaforma di negoziazione mettono a disposizione i loro esperti ed il loro materiale didattico, al fine di istruire il cliente in materia di Trading e speculazione.

La piattaforma 24option é quella che presenta l’offerta più vasta in materia di formazione. Oltre ai seminari live, sono infatti disponibili gratuitamente una serie di guide estremamente approfondite, sia online che attraverso il download di dettagliati ebook. Queste guide introducono e definiscono in modo chiaro tutti i passaggi necessari all’investimento finanziario, andando anche a toccare elementi finanziari particolarmente tecnici. Strategie, comparazioni, dati analitici, possono infatti risultare determinanti per approdare ad una scelta di trading remunerativa.

Per scaricare il materiale didattico offerto da 24option clicca qui.

Vivere di trading – Fare pratica in Demo.

Ogni trader ha mosso i primi passi su un conto Demo, dove poter operare con denaro virtuale replicando fedelmente quanto accade nei mercati reali. La pratica sui mercati finanziari è molto importante ed è l’unico passo che permette al Trader di apprendere concretamente ad operare sui mercati ed a speculare in borsa con successo. Grazie a questi conti-demo sarà possibile effettuare operazioni di compravendita con un capitale virtuale che può essere di qualche migliaio di Euro o anche fino a 100.000 Euro. Si segnala anche un “contro”, che tuttavia non dipende dallo strumento in sé quanto dalla natura stessa del concetto di simulazione. Se l’ambiente è protetto, quindi non vi è alcun rischio di perdere il capitale, il trader non ha l’occasione si sviluppare la capacità di reggere lo stress, gestire la pressione psicologica ed il carico emotivo che tenere una posizione aperta su conto-reale comporta.

Per ovviare a ciò, sarà necessario iniziare ad operare con un conto reale e dotarsi di una buona strategia di Money Management.

Vivere di trading – Adottare un Money Management adeguato.

L’aspetto psicologico del trading online è cruciale: quando si opera sul mercato ci sono forti sentimenti di paura e avidità. Questi sentimenti non possono essere eliminati ma devono essere controllati se si vuole operare con successo.

Il trucco migliore per gestire questi sentimenti durante il trading consiste nell’adottare una strategia di Money Management. Questa parola indica un corretto approccio di gestione del rischio ed è un concetto meno complesso di quanto si possa immaginare. Fare money management significa suddividere il capitale a disposizione in piccole quote, solitamente mai superiori al 5% del capitale totale. Su ciascuna operazione di mercato si utilizzerà solamente una di queste piccole quote. In questo modo se l’operazione va male le perdite saranno estremamente contenute rispetto al capitale totale.

Al fine di acquisire esperienza e testare le nostre strategie, ormai i migliori broker permettono di operare anche con poche centinaia di euro. Ne consegue che un capitale iniziale modesto ed un money management ben strutturato rendano il rischio veramente minimo.

Vivere di trading – Quando può diventare un lavoro?

Chi inizia a fare trading non può pretendere di iniziare da subito a guadagnare somme di denaro molto elevate: i guadagni possono crescere in modo costante, a patto di studiare e impegnarsi seriamente.

Ma quando arriva il momento di fare del trading il proprio lavoro? Chi ha un altro lavoro deve decidere quando dimettersi per dedicarsi a tempo pieno al trading online. E’ una decisione difficile, soprattutto se si ha un buon lavoro. Gli esperti consigliano di dimettersi dal posto fisso quando i profitti di trading raggiungono almeno 3 volte il livello dello stipendio. Fino ad allora bisogna stringere i denti e trovare il modo di dedicare almeno due ore al giorno al trading per raggiungere quanto più velocemente l’obiettivo. Chi non ha un lavoro, ovviamente, può dedicare anima e corpo al trading fin dal principio.

Vivere di trading – I migliori Broker.

Scegliere di fare del trading il nostro lavoro e vivere di esso non può prescindere dalla scelta di un broker affidabile, solido e regolamentato. La piattaforma di trading sarà la nostra compagna di avventura, motivo per il quale è fondamentale sceglierla con cura. Noi di Migliori-Investimenti ne abbiamo selezionate tre, a nostro avviso le migliori sul panorama Europeo.

24option

24option è una piattaforma di investimenti finanziari estremamente seria e professionale. Spesso viene menzionata dagli addetti ai lavori fra le più affidabili all’interno del panorama dei broker di settore. Dal punto di vista amministrativo, il gruppo di riferimento si chiama Rodeler Limited operante sotto licenza numero 207/13 emessa dalla Cypriot Investment Firm (“CIF”), un ente regolamentato dal CySEC. E’ quindi un broker in linea con la Direttiva Mifid.
Il deposito minimo per aprire un conto live con 24option è di 100 euro. Per finanziare il proprio account si possono scegliere molti modi tra cui carta di credito o di debito, bonifico bancario, portafoglio virtuale.

I segnali di trading.

Tra le caratteristiche più apprezzate offerte dal broker 24option annoveriamo la possibilità di ricevere gratuitamente eccellenti segnali di trading. E’ possibile iscriversi al servizio cliccando qui. In pratica si tratta di indicazioni precise su condizioni di mercato particolarmente interessanti. Questi segnali hanno un livello di affidabilità veramente elevato, servizi con previsioni così accurate hanno di solito un costo di abbonamento mensile superiore ai 1.000 euro. Nel caso di 24option, invece, il servizio è completamente gratuito.

Clicca qui per iniziare a fare trading con 24option.

eToro

Il Broker eToro è molto più di una piattaforma per fare trading online in maniera sicura, affidabile e gratuita. eToro è infatti la prima piattaforma di social trading al mondo, un vero e proprio social network dove è possibile entrare in contatto con gli altri traders.

Con eToro si può scoprire chi sono gli investitori più bravi (quelli che hanno guadagnato di più in passato) e si può imparare da loro. Ancora più importante, è possibile copiare in maniera automatica e senza costi tutto quello che fanno i trader più bravi! In pratica con il social trading della piattaforma eToro è possibile guadagnare da subito come un guru del trading, anche se si parte veramente da zero.

Il social trading con eToro.

Come funziona il social trading? Puoi cercare facilmente chi ha guadagnato di più negli ultimi mesi con un form di ricerca facile ed intuitivo. Una volta individuati i trader dai guadagni più alti, puoi iniziare a copiarli con un semplice click. Una volta che hai selezionato il trader da copiare, tutte le operazioni che vengono eseguite da lui vengono copiate automaticamente anche nel tuo account. Insomma, è possibile guadagnare con il trading online in modo automatico.

Ovviamente anche il più bravo trader del mondo può commettere degli errori: per questo motivo è sempre opportuno non limitarsi a copiare un singolo trader ma puntare alla diversificazione. I copiatori più furbi di solito copiano 6 o 7 trader esperti, in modo che se uno sbaglia, i profitti degli altri compensano le perdite e generano comunque un profitto complessivo.

Inizia a fare trading con eToro cliccando qui.

Trade.com

Trade.com è una piattaforma che opera come broker di forex e Cfd, sia in versione desktop che mobile. Propone oltre 2200 strumenti sottostanti fra indici, materie prime, azioni e coppie valutarie, utilizzando sia meccanismi di investimento accessibili dalla pagine web che software in download di ultima generazione.
Per quanto concerne il quadro legale, quest’operatore finanziario è registrato presso la Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) e risulta essere anche negli elenchi ufficiali della Consob in Italia, mediante la società di controllo Leadcapital Markets LTD.

Educazione e formazione.

Il Centro Formativo mette a disposizione dei sottoscrittori di un conto contenuti tecnici all’avanguardia. Per i principianti è anche dedicato un corso ad hoc, oltre a Ebook e tutorial che spaziano dai concetti finanziari più noti sino a presentazioni dettagliate di concetti determinanti per progettare un serio investimento sul mercato dei Cfd. Clicca qui per scaricare l'Ebook di Trade.com. Con questo broker è possibile anche fruire di videocorsi completi e realizzati da professionisti del settore, un vantaggio notevole rispetto alla concorrenza.

Ampio ventaglio di Asset a disposizione.

Il punto forte della proposta di questa piattaforma risiede nel gran numero di Asset a disposizione degli utenti, infatti possono scegliere fra ben 2.200 Cfd suddivisi in obbligazioni, materie prime, forex, indici, azioni ed ETF. Un bel ventaglio di alternative, fondamentale per quegli investitori alla ricerca di società di trading che permettano, grazie a una buona sequenza di attività, una pianificazione strategica diversificata e versatile del proprio investimento.

Registrati adesso su Trade.com

Vivere di trading – Conclusioni

Vivere di trading non solo è possibile ma non è nemmeno difficile. Tutto quello che bisogna fare per vivere di trading è avere fiducia in sè stessi, scegliere una piattaforma di trading affidabile, studiare ed accumulare esperienza. Probabilmente ci vorrà del tempo, ma i risultati arrivano sempre e possono cambiare la vita.

Qualsiasi piattaforma tu scelga, ricordati che è sempre necessario impegno e determinazione per raggiungere risultati positivi. Il trading online non è difficile ma non è nemmeno un gioco. Infine, raccomandiamo sempre di fare attenzione a chi promette guadagni facili o che millanta sistemi miracolosi di guadagno automatico. Sono delle truffe, come Bitcoin profit oppure Crypto Revolt, già analizzate in passato dalla nostra redazione.

E adesso, rompi gli indugi ed inizia a fare trading come un professionista!

Clicca qui per fare trading con 24option

 

Registrati adesso su eToro

 

Fai trading registrandoti su Trade.com