Trading Online: testimonianze ed opinioni

Trading Online: testimonianze ed opinioni.

In questo articolo andremo a fare un’analisi approfondita in merito le testimonianze, le opinioni ed i suggerimenti utili per approcciarsi con successo al Trading Online. Spesso questo mondo viene associato ad una truffa, in realtà scopriremo alcuni semplici passi per riconoscere queste truffe, evitarle ed operare con serietà e profitto. L’accento verrà posto principalmente sulla necessità di affidarsi esclusivamente a broker certificati e regolamentati, come 24option, Trade.com ed Iq Option.

Trading Online: testimonianze ed opinioni – Come non cadere nelle truffe.

Ogni volta che un principiante si avvicina al mondo del trading si pone la seguente domanda: con il trading online si può guadagnare davvero oppure è soltanto fumo negli occhi? Chi fa veramente trading ed ha un’esperienza anche breve, si rende benissimo conto che i risultati possono arrivare. Fare trading online funziona a patto di utilizzare le giuste strategie e non correre rischi elevati.

Coloro che prendono sul serio il trading possono fare molta strada. Occorre approcciarsi a questa attività come ad una vera e propria professione e non come ad un gioco oppure ad un hobby. Ovviamente per raggiungere buoni obiettivi dobbiamo impiegare del tempo e metterci tanto impegno, i soldi facili sappiamo bene che non esistono.

Analizziamo adesso le principali accortezze da prendere quando si tratta di iniziare con il Trading, prendendo spunto proprio da testimonianze ed opinioni positive e negative.

Trading Online: testimonianze ed opinioni – La scelta del broker.

Per andare subito al sodo, le testimonianze di persone che hanno operato con una piattaforma di trading autorizzata e regolamentata sono molto diverse da quelle di chi ha utilizzato una piattaforma non autorizzata. Infatti, questi ultimi segnalano quasi sempre pesanti perdite di denaro dovute anche a comportamenti poco trasparenti del broker. Al contrario, le testimonianze di chi utilizza piattaforme autorizzate e regolamentate sono decisamente positive. Spesso, è proprio questo il primo passo per avere successo con il trading.

Trading Online: testimonianze ed opinioni – L’importanza di un broker regolamentato.

Praticamente tutti i neofiti del trading sono concordi sul fatto che un aspetto determinante fin dal primo momento è stato la scelta di un buon broker regolamentato. Per capire di quale piattaforma possiamo fidarci, dobbiamo verificare la presenza delle autorizzazioni di enti quali Consob o CySec. Tali autorizzazioni rendono un broker degno di fiducia perché parliamo delle due autorità nazionali ed internazionali che sono preposte alla vigilanza sui broker di trading online. Infatti, dobbiamo sempre verificare che nella home page del broker compaiano le licenze della Consob o della Cysec o, in alcuni casi, addirittura di ambedue. Questo significa che il broker garantisce la massima sicurezza. In questo articolo, segnaliamo alcune piattaforme valide per operare e buone sia per i principianti che per gli esperti, in quanto l’elemento della regolamentazione non prescinde dal livello di esperienza di ognuno. Tutti devono affidarsi a piattaforme solide come 24option, Iq Option oppure Trade.com. In seguito vedremo nello specifico le loro caratteristiche.

Con queste premesse, abbiamo la certezza che sia i nostri dati personali forniti in sede di iscrizione, sia il conto di trading, sia l’operatività sui mercati finanziari, siano blindati dalla legge che regola il settore degli investimenti ed i mercati. Di conseguenza, questo comporta che tutto il denaro depositato e poi guadagnato sarà a nostra disposizione e prelevabile in qualsiasi momento. Per una guida esaustiva in merito le migliori piattaforme di trading, rimandiamo a questo articolo.

Trading Online: testimonianze ed opinioni – Come riconoscere un broker truffaldino.

Abbiamo chiarito come l’aspetto principale che ci permette di riconoscere un buon broker consiste nella verifica delle licenze e delle autorizzazioni. Oltre questo fondamentale aspetto, dobbiamo stare alla larga da broker che utilizzano i seguenti comportamenti:

Diffidare dalle promesse di soldi facili – Il trading online è tutto tranne che una miniera di soldi facili. Non dobbiamo mai farci ingannare da promesse assurde. Davanti a storie come quella della tipica casalinga frustrata che cambia vita iniziando a guadagnare da un giorno all’altro 10.000 euro al mese, bisogna fermarsi un attimo a riflettere. Si tratta infatti di falsità, di trappole innescate per attirare chi non ha molta esperienza in trading online. Nel trading online non esistono i soldi facili. Chi li promette, infatti, mente sapendo di mentire.

Fare attenzione allo Spam – Un altro segnale di truffe nel trading online è senza dubbio lo spam. Nessuna piattaforma seria, infatti, autorizza l’invio di messaggi non autorizzati agli utenti. Se ci si trova davanti a un caso del genere, è molto importante diffidare e farsi qualche domanda. Quasi sicuramente, alla base, c’è un sistema truffaldino ideato da chi non ha la minima consapevolezza delle regole internazionali del trading online. Qualora dovessimo ricevere mail del genere, è importante non aprirle e cancellarle senza scaricare alcun allegato.

Trading online: testimonianze ed opinioni – Si guadagna davvero?

Ogni volta che si fanno degli investimenti si corrono dei rischi. E’ necessario che questo assioma sia ben fissato nella mente di ogni imprenditore che ha intenzione di impiegare il proprio denaro in una qualsiasi attività. Di conseguenza, non dobbiamo assolutamente pensare che il trading online sia una truffa soltanto perché sia rischioso. Infatti, qualsiasi attività autonoma o imprenditoriale richiede l’impiego di capitale iniziale con conseguente rischio di incappare in perdite. Per cercare di capire se con il trading si guadagna davvero, dobbiamo necessariamente compiere delle scelte prima di iniziare. Di seguito, le analizzeremo in modo chiaro ed esaustivo.

Trading Online: testimonianze ed opinioni – Scegliere la somma da investire.

E’ credenza diffusa che il trading o in generale la speculazione sui mercati sia un’attività riservata ai ricchi. Nulla di più sbagliato. Con l’avvento di nuove piattaforme di brokeraggio e grazie a nuovi strumenti finanziari è possibile iniziare a fare trading anche con capitali molto bassi, come ad esempio €100. In questo articolo troveremo una guida pratica volta a capire come iniziare a fare trading proprio con un capitale di €100.

Aldilà della somma che abbiamo deciso di investire, coloro che gridano alla truffa in genere operano in modo assolutamente sbagliato. Infatti, prendono la cifra presente sul conto e ne investono subito la metà su una singola posizione di mercato. Fare una scelta del genere significa assumersi un rischio enorme. Le conseguenze di una scelta del genere sono il più delle volte disastrose. Infatti, investire il 50% del capitale totale su una sola posizione di mercato significa che non stiamo facendo trading online, bensì gioco d’azzardo. In questo modo svanirà anche la possibilità di fare una carriera normale in questo business. In questo mondo quindi non bisogna avere fretta, ma essere pazienti ed operare con la massima calma. Se siamo bravi e ci dotiamo di una buona strategia di trading i grandi risultati arriveranno. Ad oggi, grazie a piattaforme come Iq Option è possibile iniziare a fare trading anche con solo €10, un’opportunità unica in Italia.

Trading Online: testimonianze ed opinioni – Affidarsi a broker che utilizzano Cfd.

Nel mondo del trading ci sono strumenti finanziari che sono particolarmente complessi ed altri che, pur richiedendo un minimo di studio, possono essere adoperati con successo anche da un principiante. Nel nostro caso sarà fondamentale scegliere un broker che permetta di operare con i Contratti per Differenza, spesso abbreviati con Cfd. Le testimonianze di chi opera con i Cfd molto spesso sono positive.

Il Cfd è uno strumento finanziario semplice, il cui valore dipende esclusivamente dal valore di un altro titolo finanziario. Ad esempio, il Cfd sulle azioni di Amazon ha sempre lo stesso valore delle azioni Amazon.

Perché utilizzare il Cfd invece di comprare azioni Amazon direttamente? Il primo vantaggio è che i Cfd consentono di guadagnare sia quando il valore delle azioni Amazon aumenta sia quando scende. Con i Cfd, infatti, sono disponibili due operazioni: comprare o vendere allo scoperto. Quando si compra, si guadagna se il prezzo sale. Quando si vende allo scoperto, si guadagna quando il prezzo scende. Questo aspetto rappresenta un vantaggio notevole rispetto a coloro che comprano direttamente le azioni (invece di utilizzare i Cfd). Infatti, comprare azioni direttamente significa guadagnare solo quando il prezzo sale e perdere soldi quando scende.

I Cfd sono uno strumento che può essere negoziato senza pagare commissioni e senza pagare l’imposta di bollo deposito titoli. Inoltre, è possibile anche utilizzare l’effetto leva che consente di moltiplicare i profitti generati dalle operazioni di trading. In questo interessante articolo verrà approfondito il tema inerente i principali vantaggi dei Cfd rispetto alle modalità tradizionali di trading.

Trading online: testimonianze ed opinioni – Storie di traders vincenti.

Nei paragrafi precedenti abbiamo analizzato l’importanza di approcciarsi al trading con una piattaforma professionale. Abbiamo anche chiarito come impegno e dedizione siano due componenti fondamentali per raggiungere i nostri obiettivi, dal momenti che i soldi facili non esistono. Infine, abbiamo specificato che si può fare trading anche con un capitale iniziale basso, a patto di gestirlo con una buona strategia di Money Management. Con questi concetti ben saldi nella nostra mente, possiamo vedere le testimonianze dirette di chi ce l’ha fatta ed ha reso il trading la propria attività principale.

Abbiamo infatti analizzato il percorso di 3 tra i migliori traders del pianeta. La finalità è certamente quella di soddisfare una curiosità, ma anche comprendere quale sia il miglior risultato raggiungibile in questo mondo.

Martin Schwartz:

Personalità molto conosciuta, Martin Schwartz è conosciuto come un punto di riferimento per molti trader. Nato nel 1945 ha accumulato una immensa fortuna grazie al mercato azionario ma anche a strumenti borderline come le opzioni e i future. Schwartz è famoso anche per la velocità con cui ha raggiunto il successo. Nel primo anno di trading, infatti, ha trasformato 100.000 dollari in 600.000 dollari. L’anno successivo ha guadagnato 1,2 milioni di dollari. Altri numeri certificano la sua bravura. Per esempio, si stima che riesca tutt’oggi a guadagnare 70.000 dollari al giorno.

Stanley Druckenmiller:

Nato nel 1953 a Pittsburgh, in Pennsylvania, da una famiglia di classe media. Stanley Druckenmiller è riuscito a guadagnare in tutta la sua carriera qualcosa come 3,5 miliardi di dollari senza l’aiuto di un patrimonio familiare consistente. Insomma, si è fatto completamente da solo. E’ stato il presidente della Duquesne Capital. Quando Druckenmiller ha lasciato il ruolo, la società contava qualcosa come 12 miliardi in asset.

Larry Hite:

Lary Hite ha fondato la più grande commodity trading company del pianeta. E’ quindi uno dei massimi esperti in termini di materie prime. Oltre a essere un trader di successo si è impegnato sul fronte della formazione. Ha contribuito grandemente alla stesura di numerose pubblicazioni a carattere formativo e scientifico. E’ anche un pioniere nell’individuazione di strumenti di investimento innovativi. In questo articolo troverete un interessante approfondimento proprio sulle materie prime.

Trading online: testimonianze ed opinioni – I migliori broker.

Di seguito, un’analisi dei migliori broker regolamentati per negoziare Cfd.

Trading Online: testimonianze ed opinioni –  24Option

La piattaforma di trading 24option è una delle migliori in Italia ed è considerata una delle migliori al mondo perché è regolata CySEC ed offre un’ampia gamma di interessanti caratteristiche.

24option è disponibile in italiano: sia il sito internet che il supporto online sono infatti disponibili nella nostra lingua. Il servizio di supporto tecnico di 24option è di grande qualità, infatti ci lavorano veri esperti di trading online e sono sempre disponibili ad il cliente in tutte le sue esigenze.

Particolarmente interessanti sono i segnali di trading gratis. Questi segnali sono elaborati da prestigiosi centri di analisi finanziari e sono considerati molto affidabili dai trader che li usano. Clicca qui per iniziare a ricevere segnali di trading in tempo reale.

Inoltre, tutti gli iscritti hanno diritto a partecipare a webinar gratuiti che spiegano, passo dopo passo, il funzionamento dei mercati finanziari e le tecniche migliori per fare trading. E’ possibile anche scaricare un ebook molto completo e semplice da studiare che spiega nel dettaglio come si fa trading online (clicca qui per scaricare gratis l'ebook di 24option).

Clicca qui per iniziare a fare trading con 24option.

Trading Online: testimonianze ed opinioni –  Trade.com

Trade.com è una piattaforma che opera come broker di forex e CFD, sia in versione desktop che mobile. Propone oltre 2200 strumenti sottostanti fra indici, materie prime, azioni e coppie valutarie, utilizzando sia meccanismi di investimento accessibili dalla pagine web che software in download di ultima generazione. Un bel ventaglio di alternative, fondamentale per quegli investitori alla ricerca di società di trading che permettano, grazie a una buona sequenza di attività, una pianificazione strategica diversificata e versatile del proprio investimento.
Tutti questi Asset sono negoziabili anche su Demo. Il conto demo di Trade.com, che dà accesso a quotazioni in tempo reale, video formativi e news di mercato, oltre, ovviamente, alla possibilità di investire virtualmente in CFD attraverso la piattaforma operativa, non ha limiti di tempo e si può aprire molto rapidamente attraverso questo link.

Clicca qui per iniziare a fare trading con Trade.com.

Trading Online: testimonianze ed opinioni –  Iq Option

IQ Option rappresenta un esempio perfetto di come si possa fare trading nel settore della finanza online ad alto livello. Tra i suoi punti di forza più importanti annoveriamo sicuramente la semplicità d’uso della piattaforma. Non di secondaria importanza il corso gratuito offerto a tutti gli iscritti e che garantisce una preparazione molto solida. Inoltre, una tipicità di questo broker consiste nella possibilità di iniziare a fare trading reale con solo 10 euro, oltre ad un conto demo illimitato e gratuito.

La parola d’ordine per questo broker è sicuramente “semplicità”. Infatti, anche dal punto di vista dei pagamenti offre uno dei servizi più facili e funzionali del settore. Tutte le operazioni hanno un approccio rapido, sia per quanto riguarda il ritiro che per il deposito.

Clicca qui per iniziare a fare trading con Iq Option.