Guadagnare online

Guadagnare Online

  • Come funziona eToro? Ecco la guida definitiva all’uso del broker

    Come funziona eToro? Sicuramente ti sarai già fatto questa domanda, soprattutto se hai iniziato ad interessarti al mondo affascinante degli investimenti o hai cominciato a “guardarti intorno” per cercare un broker su cui fare trading online.

    Iniziamo con il dirti che eToro è una delle piattaforme di brokeraggio più innovative presenti sulla piazza: oltre ad essere dotata di una schermata user-friendly, è anche l’unica a permettere ai traders in erba di guadagnare copiando semplicemente le mosse degli investitori più bravi!

    Come funziona eToro: la guida definitiva

    Pura fantasia? Neanche più di quel tanto, visto che eToro, oltre ad essersi guadagnato la fiducia di più di 6 milioni di utenti attivi in tutto il mondo, in appena undici anni di vita è diventato molto apprezzato anche in Italia.

    Curioso di saperne di più? Bene, allora continua a leggerci, perché in questa guida ti illustreremo come funziona eToro e quali sono le opportunità che offre sia ai traders in erba sia agli investitori esperti.

    eToro: come aprire un conto sulla piattaforma

    Per iniziare a fare trading su eToro, la prima cosa che devi fare è aprire un conto sulla piattaforma. Quest’operazione richiede pochi minuti e può essere effettuata cliccando sul tasto Iscriviti subito che si trova sulla homepage.

    Clicca qua per aprire un conto di trading oggi >>

    Per prima cosa dovrai inserire il nome, il cognome, il nome utente scelto, l’email, la password e il numero di telefono, dopodiché non dovrai far altro che  accettare le condizioni riguardanti l’informativa sulla privacy e le avvertenze sul rischio e inserire i documenti richiesti dal broker per l’attivazione.

    A questo punto il tuo account su eToro sarà pronto per l’uso.

    eToro: cosa succede dopo l’iscrizione?

    Dopo aver completato la procedura di iscrizione, ti apparirà una pagina grigia in cui il broker ti chiederà se vuoi iniziare con un conto in soldi veri oppure con un conto demo.

    Se non ti senti ancora sicuro oppure prima vuoi vedere come funziona eToro, ti consigliamo di cominciare con un conto demo: ovvio, in questo caso i tuoi guadagni saranno “virtuali”, ma avrai a disposizione un capitale virtuale di 100’000 dollari che potrai usare per perfezionare la tua strategia.

    In più potrai sperimentare gli effetti della leva a basso e ad alto rischio senza timori, perché il tuo capitale non sarà intaccato in nessun modo.

    O meglio, per dirla in parole più semplici, se perderai 1000 euro, perderai 1000 euro dai tuoi soldi virtuali, ma i tuoi risparmi saranno al sicuro.

    Il conto demo di eToro può essere utilizzato per mesi o, se hai bisogno di più tempo per capire come funziona il trading online, anche per anni.

    Una volta che avrai acquisito maggiore sicurezza, potrai passare dal conto demo al conto in soldi veri.

    Se invece sei già esperto di trading online, per aprire subito un conto in soldi veri non devi far altro che scegliere l’opzione login per il trading reale.

    A quel punto, per iniziare a fare trading su eToro, dovrai scegliere una delle opzioni di pagamento messe a disposizione dal broker ed effettuare il primo deposito sul tuo conto.

    eToro: come fare il primo deposito

    1. Entra nel tuo account inserendo il nome utente e la password che hai scelto in fase di registrazione.
    2. Clicca sul tasto Deposita fondi.
    3. Inserisci l’importo che desideri impiegare per le tue operazioni di trading, poi seleziona la valuta.
    4. Per concludere, scegli il metodo di pagamento che preferisci. Su eToro, oltre alla classica carta di credito/debito, sono disponibili come opzioni anche il bonifico bancario e PayPal.

    Depositare su eToro è un’operazione assolutamente sicura, perché le transazioni sono protette dalla tecnologia Secure Socket Layer (SSL), che garantisce la protezione dei tuoi dati personali e impedisce anche l’intrusione da parte di terzi.

    eToro: come fare il primo deposito

    eToro: come funziona il social trading

    Una volta fatto il tuo primo deposito, arriverà la parte più interessante: la scelta di chi copiare!

    Per andare a colpo sicuro, ti consigliamo di dare un’occhiata alla classifica persone: grazie a questo strumento potrai vedere quali sono i migliori investitori attivi sulla piattaforma.

    Seleziona uno o più popular investitors, poi vai sul loro profilo e clicca su copia.

    Se ne hai la possibilità, non dimenticare di indicare anche il numero di volte che vuoi copiare le azioni dei traders in questione.

    Puoi infatti decidere se farlo una volta oppure se impostare le loro strategie per tutte le tue operazioni di trading su eToro.

    Attenzione: alla fine del processo apparirà una scritta che dice Interrompi la copia se perdi più di 2000 dollari. Ricordati di selezionare anche questa opzione, perché ti impedirà di perdere tutto il capitale investito e ti aiuterà a salvaguardarlo.

    Come investire su eToro

    Se il copy trading non ti basta e vuoi provare l’ebbrezza di un investimento su eToro, puoi anche scegliere di aprire una posizione sulla piattaforma del broker.

    Tuttavia, per ovvi motivi, ti consigliamo di fare quest’operazione solo se sei un trader esperto e hai già dimestichezza con gli andamenti del mercato.

    1. Dopo aver effettuato il login, vai nella sezione Mercati.
    2. Clicca su Azioni, poi seleziona l’opzione Beni di consumo.
    3. Scegli il bene di consumo su cui vuoi investire.
    4. Concludi l’operazione cliccando su Investi.

    eToro: quali sono i vantaggi per i traders e per i popular investitors?

    I traders meno esperti, oltre ad avere la possibilità di copiare le mosse dei più bravi, possono consultare la sezione dedicata ai corsi interattivi, dove troveranno molte informazioni utili e lezioni tenute da esperti del settore che spiegano come usare la piattaforma e ottimizzare i profitti.

    Gli investitori invece, oltre ai guadagni generati con il trading, su eToro possono ricevere fino a 10’000 dollari al mese iscrivendosi al programma Popular Investitor. Inoltre possono ottenere altri vantaggi, ad esempio una riduzione dello spread del 100%.

    Per quanto concerne i guadagni su eToro, gli stessi variano in base alla strategia utilizzata dai traders: alcuni guadagnano l’1% mensile con una leva a basso rischio, mentre altri invece arrivano a triplicare addirittura il loro conto prendendo decisioni rischiosissime.

    I popular investitors invece, che passano molto tempo sulla piattaforma, possono realizzare anche un guadagno mensile del 10%.

  • eToro demo: guida all’apertura del conto

    Senza dubbio, hai già sentito parlare di eToro demo. Il broker in questione ha rivoluzionato il modo di fare trading online fin da quando è stato messo online, ossia nel 2007. Il motivo riguarda l’approccio, unico nel suo genere, basato sul social trading. Se vuoi sapere di cosa si tratta e scoprire come aprire il conto demo, seguici nelle prossime righe.

    Abbiamo creato una guida completa sul tema, che contiene sia informazioni su come gestire il conto senza denaro reale, sia consigli pratici generali per operare con un broker che, come potrai vedere, non ha eguali nel mondo del trading online.

    Inizia ora a fare trading su eToro

    etoro demo
    L’apertura di eToro demo è questione di pochi minuti

    eToro Italia: cenni alle caratteristiche del broker

    Parlare di eToro, clicca qua per saperne di più su questo broker demo è molto importante. Lo è altrettanto capire le peculiarità del broker in sé, a prescindere dal conto demo. Cominciamo a dire che eToro è un broker che si differenzia da tutti gli altri.
    Come già specificato, il principale punto distintivo di eToro è il social trading. Cosa implica questo? Che il broker funziona esattamente come qualsiasi altro social. Ogni iscritto ha infatti un profilo, che può utilizzare per condividere gratuitamente le proprie strategie e, soprattutto, i risultati ottenuti. Coloro i quali raggiungono le performance migliori, ossia i cosiddetti guru, vengono seguiti da altri trader che replicano la loro strategia in maniera automatica.

    Il social trading, fin dal 2007, si è rivelato come un’innovazione dirompente nell’ambito del trading online. Grazie a questo aspetto, eToro è considerato un’ottima soluzione per chi inizia a fare trading online. Questo broker consente di operare anche tramite app e in diverse altre lingue oltre all’italiano. I metodi di pagamento accettati sono i seguenti:

    • Visa
    • MasterCard
    • Diners Club International
    • PayPal
    • Skrill
    • Neteller
    • UnionPay
    • WebMoney
    • Yandex

    Spesso, capita di leggere che eToro, clicca qua per andare sul sito ufficiale è una truffa. Non bisogna assolutamente credere a tutto questo. eToro è un broker serissimo.
    Le recensioni negative, di solito, sono di due tipi. In alcuni casi, sono frutto della frustrazione di trader improvvisati che hanno pensato di poter vivere di “rendita” grazie al social trading.
    In altri, invece, hanno dietro l’iniziativa di promotori di sistemi poco onesti, che promettono guadagni stratosferici grazie alle criptovalute e al trading automatico. Ovviamente, si tratta di promesse impossibili da mantenere. Chi le fa, per cercare di attirare nuovi utenti, scredita i broker seri come eToro. Detto questo, non rimane che addentrarsi alla scoperta del procedimento da seguire per aprire eToro demo.

    eToro conto demo: ecco come aprirlo

    Come si apre eToro demo (clicca qui per aprire un conto demo)? La procedura è molto semplice. Si comincia, ovviamente, accedendo alla home del sito. Scrollandola, ci si ritrova ad un certo punto davanti a un pulsante che presenta la scritta “Iscriviti subito”. Il passo successivo, consiste nel cliccarci su. A questo punto, ci si trova davanti a un form con diversi record per l’inserimento dei dati. Nello specifico, si parla di

    • Nome
    • Cognome
    • Nome utente
    • E-mail
    • Password
    • Numero di telefono

    L’utente può anche accreditarsi con la password e la user di Facebook e Google. Dopo questi passi preliminari, ci si trova direttamente nell’ambiente di lavoro di eToro demo. Quali sono le sue caratteristiche? Ecco le più importanti punto per punto.

    • Presenza, al centro della pagina, di informazioni sull’andamento dei vari asset. Ovviamente, si possono trovare anche i pulsanti dedicati alla chiusura e all’apertura delle posizioni.
    • Possibilità di accedere a un menu laterale che permette di visionare in maniera rapida il portafoglio investimenti ma, soprattutto, quello che riguarda la funzione di ricerca dei guru.

    A tal proposito è bene dire qualcosa. Innanzitutto, è necessario ricordare che i guru possono essere selezionati sulla base di diversi criteri. Tra questi è possibile includere:

    • Collocazione geografica
    • Asset d’investimento
    • Guadagni
    • Tempistiche

    Ovviamente, la selezione è facilitata dalla presenza di schede dedicate, caratterizzate dalla presenza di foto e spiegazione riassuntiva del profilo d’investimento.

    Inizia ora l’esperienza di trading su eToro

    etoro recensioni
    eToro è un broker apprezzato in tutto il mondo

    eToro recensioni: cosa si dice su questa piattaforma di trading online

    Come già detto, le recensioni relative a eToro demo e al broker in generale sono molto positive. I trader esperti – ma anche quelli alle prime armi consapevoli dei vantaggi e delle insidie del trading online – dicono cose molto positive sulla piattaforma.
    Tra i suoi vantaggi è ovviamente possibile ricordare il social trading e la conseguente possibilità di replicare la strategia dei guru, ma non solo. Su eToro, infatti, è possibile operare con i CFD. Cosa sono? Specifichiamo innanzitutto che l’acronimo si scioglie con Contracts for Difference. Con questo nome, si inquadrano degli strumenti derivati che permettono di replicare l’andamento di un asset senza bisogno di acquistarlo, il che è un vantaggio per quanto riguarda la tutela dalla volatilità.

    I trader che operano con i CFD possono guadagnare anche quando l’asset perde quota. Quello che conta, infatti, è aprire la posizione giusta tra long e short.
    I CFD sono vantaggiosi anche perché semplici da utilizzare, caratterizzati da uno spread basso e legati alla possibilità di amplificare i guadagni con la leva. Questo moltiplicatore permette di esporsi sul mercato con somme più alte rispetto a quelle del deposito. Come già detto, la leva amplifica i guadagni, ma fa lo stesso con le perdite, in quanto viene calcolato tutto sull’intera posizione.

    Questo ci ricorda che il rischio è un elemento ineliminabile nel trading online. Può essere tenuto sotto controllo, ma non messo da parte totalmente. Ecco perché è fondamentale formarsi adeguatamente.

    Un altro consiglio utile consiste nel dare spazio al Money Management, una strategia che prevede la divisione del capitale in più parti e la destinazione di ogni porzione a un singolo asset. In questo modo si diversifica l’investimento e si evita di bruciarsi troppo se le operazioni non vanno subito a buon fine.

    Apri subito un conto demo su eToro

  • Plus500 demo: guida al conto

    Plus500 demo è una soluzione a dir poco vantaggiosa per chi inizia a fare trading online. Si tratta infatti del conto senza denaro reale di un broker molto famoso, caratterizzato da diversi aspetti interessanti, come per esempio l’ottima user experience. Se, almeno una volta, hai sentito parlare di Plus500 e vuoi saperne di più, seguici nelle prossime righe. Troverai una guida completa con tutte le istruzioni per iniziare la tua esperienza di trading e qualche consiglio per operare con sicurezza a prescindere dall’asset.
    Clicca qui per iscriverti gratis su Plus500

    plus500 guida
    Plus500 è un broker regolamentato e semplice da utilizzare

    Plus500 guida: cosa sapere sul broker

    Prima di parlare nel dettaglio di Plus500 demo, è il caso di dire qualcosa sulle caratteristiche del broker in generale. Online dal 2008, Plus500 è considerato una delle alternative migliori per operare prima di tutto perché è molto semplice. Già dalla home, è possibile avere le idee chiare sugli asset disponibili e, ovviamente, su come iniziare a fare trading. Scrollando la pagina principale del broker, infatti, si può trovare un pulsante che riporta la scritta “Inizia a fare trading adesso”. Cliccandoci su, è possibile aprire il conto sia con denaro reale, sia senza denaro reale. Questo aspetto, però, verrà approfondito nelle prossime righe. Prima è bene specificare gli asset disponibili su Plus500. I principali sono i seguenti:

    • Criptovalute
    • Indici
    • Forex
    • Materie Prime
    • Azioni
    • ETF

    Per entrare ancora di più nello specifico, è il caso di dire che, per quanto riguarda le criptovalute, è possibile fare trading su Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin, Ripple e IOTA.

    Tutto questo, ribadiamo, può essere concretizzato grazie a un broker legato a diverse consociate, tutte quotate sulla Borsa londinese. Questo, assieme alla licenza CySEC 250/14, è una fortissima garanzia di sicurezza per l’utente.
    Operare su un broker del genere significa essere nella cosiddetta “botte di ferro”, almeno per quanto riguarda le truffe. Le operazioni ovviamente possono non andare a buon fine e si possono perdere soldi – questo rischio è ineliminabile e riguarda anche i trader più valenti – ma non c’è alcun pericolo per quanto riguarda interventi poco onesti finalizzati solo a sottrarre soldi agli utenti.

    Plus500 demo
    Plus500 demo è un conto senza denaro reale facile da aprire e da gestire

    Apri ora un conto su Plus500

    Plus500 come funziona: guida all’apertura del conto

    Dopo questa doverosa premessa, entriamo nel dettaglio di quello che bisogna fare per aprire Plus500 demo. La procedura inizia con l’accesso all’home page del sito. Qui è possibile trovare il già citato pulsante “Inizia a fare trading adesso”. Basta cliccarci su per atterrare su una pagina che permette di scegliere tra conto demo e conto con denaro reale.
    Risulta inoltre possibile accedere alle pagine dedicate al download dell’app, disponibile per dispositivi iOS e Android.  Una volta finalizzata l’iscrizione, che prevede la scelta di una user e di una password, ci si trova davanti all’ambiente WebTrader, ossia la pagina principale di Plus500 demo. Da cosa è caratterizzata? Dalla presenza, nella parte centrale, di informazioni sull’andamento dei vari asset. Risulta ovviamente possibile utilizzare gli appositi pulsanti per aprire e chiudere le posizioni.

    Nella parte sinistra della pagina, si trovano invece i pulsanti che permettono di accedere a

    • Elenco delle posizioni aperte
    • Elenco degli ordini
    • Dettaglio delle posizioni chiuse

    Sempre da quest’area, è possibile iniziare l’esperienza di trading con denaro reale. Il deposito minimo, nel caso di Plus500, è pari a 100 euro.

    Plus500 CFD: cosa bisogna sapere

    Quando ci si informa su Plus500 demo e sul broker in generale, è bene avere le idee ben chiare sui vantaggi di questa piattaforma. Tra i principali, è presente la possibilità di operare con i CFD. Cosa implica? Rispondiamo iniziando a ricordare che, l’acronimo in questione, si scioglie con Contracts for Difference. I CFD,  a livello tecnico, sono strumenti derivati.
    Esistono da circa vent’anni, ma se ne parla con chiarezza da quando è esploso il trading online. La loro caratteristica principale riguarda la possibilità di replicare l’andamento dei vari asset, guadagnando dalle loro variazioni di valore. Grazie ai CFD, per esempio, è possibile trarre profitti dalle criptovalute anche quando perdono quota. Quello che conta, infatti, è aprire la posizione giusta tra long e short.

    Un’altra peculiarità importante dei CFD riguarda la possibilità di utilizzarli per fare trading senza bisogno di acquistare nulla. Questo è un grande vantaggio soprattutto per via della volatilità di alcuni asset, dalla quale ci si tutela. I CFD sono inoltre caratterizzati da uno spread molto contenuto e dall’applicazione della leva.
    Questo moltiplicatore, consente di esporsi con una somma più alta rispetto al deposito iniziale. Il vantaggio riguarda la possibilità di amplificare i guadagni, il rovescio della medaglia è quello di andare incontro a perdite ingenti. L’intera posizione viene infatti calcolata sulla cifra sopra ricordata. Alla luce di questo aspetto, è necessario avere confidenza con i meccanismi di stop loss.

    Conclusioni

    L’apertura di Plus500 Demo può rivelarsi una scelta molto intelligente se si è alle prime armi con il trading online. Quello che bisogna sempre tenere presente è il rischio costante. Eliminarlo, come già detto, è impossibile.
    Si può però tenere sotto controllo, ricorrendo a strategie come il Money Management – differenziazione dettagliata dell’investimento – ma soprattutto formandosi adeguatamente. Sul web ci sono tantissime soluzioni utili al proposito.

    L’importante è operare con coscienza e diffidare delle numerose recensioni negative fake che si leggono anche su Plus500. Alla base c’è infatti sempre o il fallimento di un trader sprovveduto, o la mano del promotore di qualche portale truffaldino che, senza poter ovviamente garantire nulla di vero, mette a punto sistemi che promettono guadagni stratosferici con criptovalute, trading automatico e miracolosi algoritmi scovati da nerd filantropi.

  • Iq Option demo: come gestire il conto senza denaro reale

    Quando si parla di trading online è necessario, per forza di cose, chiamare in causa Iq Option demo. Questo broker è infatti uno dei più apprezzati dai trader. Semplice da utilizzare, permette di aprire un conto senza denaro reale e di operare su diversi asset.

    Se vuoi sapere qualcosa di più in merito, seguici nelle prossime righe. Abbiamo creato una guida completa dedicata a questo argomento, ma anche, in generale, alle caratteristiche del broker online e ai consigli migliori per fare trading con successo e soprattutto con sicurezza.

    Prova ora il conto demo di Iq Option

    iq option recensioni
    Iq Option è un broker che riscuote favore a livello internazionale

    Iq Option recensioni e peculiarità

    Prima di entrare nel vivo di Iq Option demo, è fondamentale parlare un pò del broker in generale. Questa piattaforma per trading online si distingue per la qualità eccellente, per la semplicità di utilizzo e per l’aderenza alle normative internazionali. Iq Option, infatti, è un broker regolamento CySEC. Possiede per la precisione la licenza 247/14. Tra i metodi di prelievo è possibile ricordare

    • Visa
    • Visa Electon
    • MasterCard
    • WebMoney
    • Skrill
    • Neteller

    Parlare di Iq Option vuol dire chiamare in causa anche qualche numero sul broker. Giusto per capire la portata della sua crescita, ricordiamo che, nel 2014, era possibile utilizzarlo in meno di 20 Paesi nel mondo.
    Le cose sono cambiate in fretta, dato che, nel 2017, Iq Option era disponibile in 231 Paesi. A rendere ancora più interessante il profilo del broker, ci pensa anche la partnership con un marchio storico come Aston Martin.

    Detto questo, è arrivato il momento di fornire dettagli specifici sull’apertura e la gestione del conto demo.

    Come aprire un conto demo su Iq Option

    Aprire una demo con Iq Option è questione di pochi minuti. Si comincia chiaramente accedendo al sito e si prosegue compilando il form di registrazione posto sulla parte destra della home. Nello specifico, è necessario inserire:

    • Nome
    • Cognome
    • E-mail
    • Password

    Bisogna poi accettare i termini e le condizioni e cliccare su “Aprire Gratuitamente un conto”. Il broker consente di velocizzare la procedura di apertura di Iq Option demo utilizzando le credenziali dell’account Facebook e Google. Una volta superati questi step, si è titolari di un conto di esercitazione, sul quale sono accreditati 10.000 dollari virtuali. Per accedere alla trading station dopo aver espletato le procedure di registrazione, è necessario cliccare sul pulsante “Negoziare”, che si trova sempre nella parte destra della home page.

    Una volta entrati, ci si trova davanti a un ambiente di lavoro di ottima qualità. Al centro della pagina, sono presenti le informazioni sull’andamento dei vari asset e i pulsanti per aprire e chiudere le varie posizioni.
    Sulla sinistra, invece, si trova il menu che consente di accedere al portafoglio investimenti, ma anche alla chat con altri investitori. Spostando lo sguardo in alto a destra si nota un pulsante con la scritta “Ricaricare”. Cliccandoci su, è possibile iniziare l’esperienza di trading con denaro reale.
    Nel caso di Iq Option, unico nel suo genere, è possibile cominciare con soli 10 euro, che è il deposito minimo più basso dell’intero ambito del trading online.

    Il conto demo di Iq Option è considerato un’ottima soluzione per chi è alle prime armi. Non bisogna però dimenticare che si tratta di un approccio provvisorio. Dopo aver preso confidenza con gli asset e la piattaforma, è infatti il caso di aprire il conto con denaro reale. Solo così, infatti, è possibile toccare con mano il vero volto del trading online.

    iq option demo
    Iq Option demo è molto semplice da aprire e da utilizzare

    Apri il tuo conto su Iq Option

    Iq Option opinioni: i vantaggi del broker

    Da queste righe, è chiaro che Iq Option è un ottimo broker per chi vuole fare trading con sicurezza. Regolamentato a livello internazionale, immediato e oggetto dell’interesse di grandi brand, ha diversi vantaggi che vanno al di là di Iq Option demo. Da ricordare, per esempio, è la possibilità di operare con i CFD.
    Cosa significa in concreto? Che è possibile fare trading su asset come le criptovalute senza bisogno di procedere all’acquisto.
    Sì, hai capito perfettamente: per guadagnare con le criptovalute – e non solo – non è necessario acquistare nulla. I CFD – Contracts for Difference – permettono infatti di replicare l’andamento dei vari asset, guadagnando dalle loro variazioni di prezzo.
    Ciò vuol dire, in poche parole, che è possibile ottenere profitti anche in caso di perdita di quota improvvisa.
    Quello che conta, infatti, è aprire la posizione giusta tra long e short. I CFD, disponibili su Iq Option come su altri broker seri, sono semplici da gestire e caratterizzati da uno spread molto basso. Non bisogna infatti dimenticare che siamo davanti a un broker che guadagna solo dalla differenza tra bid e ask e non dalle commissioni.

    Per concludere i vantaggi dell’apertura di Iq Option demo e del conto senza denaro reale, ricordiamo la possibilità di formarsi tramite video lezioni brevi e molto efficaci.
    Gli argomenti toccati sono vari e comprendono, per esempio, i rudimenti del Forex e quelli relativi alla lettura e alla gestione dei grafici. Se si vuole, si ha anche modo di iscriversi ad altri broker online che propongono sussidi formativi di tipo diverso ma comunque molto efficaci. Uno di questi è Markets.com, broker famoso a livello internazionale per la qualità della sua proposta formativa.

    A prescindere dalla piattaforma scelta, è bene avere chiaro il fatto che il rischio è un aspetto ineliminabile. Non importa che si scelga Iq Option demo o un altro broker. Quello che conta è essere consapevoli del fatto che il trading online non è una continua certezza di successo.
    Per affrontare al meglio la situazione si possono mettere in campo diverse strategie, come per esempio il Money Management. Cosa implica? La divisione del capitale a disposizione in più parti, ciascuna delle quali va destinata a un asset diverso, nell’ottica di una differenziazione degli investimenti utile nel caso in cui le operazioni non dovessero andare sempre a buon fine.

    Comincia ora a fare trading su Iq Option

  • Migliori investimenti del momento: come guadagnare con Facebook

    Al giorno d’oggi anche il mondo della finanza si muove principalmente online, si tratta di un dato noto a tutti e facilmente immaginabile: l’era dei computer è infatti ormai arrivata al suo massimo apice, oggi che tutti possiedono uno smartphone o un pc con il quale connettersi subito alla rete globale. La famosa profezia di Bill Gates si è dunque alfine avverata, e proprio i computer oggi sono i principali strumenti di investimento per centinaia di milioni di investitori in tutto il globo. Non si tratta di un’esagerazione, per dimostrarlo basti pensare al fatto che tuttora il mercato più attivo e vivace al mondo è proprio quello del Forex, il mercato valutario che rappresenta uno dei più golosi modi per investire e guadagnare online, del quale peraltro abbiamo già più volte parlato. Insomma anche per investire al giorno d’oggi occorre un computer, e anzi grazie al computer è certamente possibile anche guadagnare attuando in questo senso un investimento, specialmente nel campo dei social network. Le piattaforme di questo tipo come Facebook, Instagram, Pinterest o Twitter sono infatti tra le pagine più visitate al mondo ogni giorno, e rappresentano in questo senso dei veri e propri paradisi in termini di immagine per tutte le aziende. Tuttavia la concorrenza è diventata virale e agguerrita in breve tempo, motivo per cui ancora oggi moltissimi risparmiatori e investitori privati ogni giorno si chiedono se è possibile guadagnare con questi social, soprattutto se è possibile guadagnare con Facebook.

    Guadagnare online, ecco come e dove investire oggi

    TechCrunch Conference - San Francisco, CA
    Facebook mette a disposizione degli utenti un pratico sistema di ads per guadagnare online.

    Investire sicuro su Facebook, visibilità e affiliate marketing

    Abbiamo già affrontato il tema in passato in un chiaro articolo sulle reali possibilità di guadagno che questo colosso della rete offre a tutti quanti credano di poter ottenere abbastanza followers, suddividendo in due principali metodi il possibile percorso dell’ipotetico investitore: da un lato è possibile infatti guadagnare followers fino al raggiungimento di una quota degna di nota, e soprattutto degna di essere pagata. Infatti è possibile rivendere la propria visibilità offrendo contenuti a tema di interesse per i fan (e quindi inerente alla pagina creata) in modo da favorire o fare pubblicità a una azienda o società. Solitamente come unità di misura minima si parte comunque dai 1000 followers. In alternativa è però anche possibile ricorrere all’affiliate marketing, forse il sistema più usato e redditizio a disposizione dell’utente per investire oggi comodamente da casa. In pratica con questa tipologia di investimento viene offerta al gestore della pagina una commissione in percentuale o fissa legata alle azioni degli utenti della pagina stessa: questa a sua volta può poi presentarsi in diverse forme, può essere un pay-per-click, un generico interesse in base al numero dei visitatori, può essere legato agli acquisti effettivi o ad altre variabili dipendenti da caso a caso.

    Guadagnare online con Facebook
    Come guadagnare con Facebook? Esistono diverse opzioni per utenti e risparmiatori.

    Investire nel 2018, come guadagnare con Facebook

    La maggior parte dei siti web, blog e pagine presenti su Facebook usano infatti questo metodo per investire i risparmi sulla piattaforma creata da Mark Zuckerberg, in quanto esistono ormai anche programmi di affiliazione gratuiti e pubblici creati appositamente per facilitare questa ricerca (fino a qualche anno fa ben più complicata) ovviamente in modo da creare la massima comodità per l’utente, tendenzialmente anche inesperto. Tra i principali network di affiliazione troviamo nello specifico due giganti dei mercati finanziari come Amazon ed Ebay, non a caso tra i primi a intuire la portata dell’affare. Se il metodo è però abbastanza standardizzato, i guadagni reali possono invece variare non poco in base ovviamente a una serie enorme di variabili: occorrono infatti diverse referenze e capacità tecniche per gestire con capacità una pagina, passando dalla scrittura vera e propria fino al più pragmatico marketing. In ogni caso consigliamo ai lettori interessati alla questione di iniziare a investire in una pagina molto specifica e riferita quindi a un pubblico ben preciso, quasi di nicchia, in modo da poter creare reale interesse sull’argomento o prodotto pubblicizzato o proposto: esistono infatti ormai anche troppe pagine piene di informazioni caotiche e non inerenti. Si tratta di un processo che certamente richiede tempo e impegno, ma che se affrontato con serietà potrebbe davvero rivelarsi un investimento sicuro.

    Quotazione in Tempo Reale Azioni Facebook

    Un’altro modo per guadagnare con Facebook è quello di investire sul rialzo oppure sul ribasso del prezzo di questo titolo azionario. Ciò può essere fatto con le piattaforme di trading online CFD regolamentate. Per saperne di più, clicca qua sopra sul grafico oppure qui.

  • Migliori investimenti oggi: come scegliere il broker per investire in Forex

    Anche se l’esistenza di un mercato delle valute può apparire ovvia e scontata, il Foreign Exchange (comunemente abbreviato Forex) come viene inteso oggi nacque solo nel 1971, per rispondere alle difficoltà sorte insieme alle prime fluttuazioni dei tassi di cambio, fino a quel momento fissi. Si inaugurò così sui mercati finanziari la stagione dei cambi flessibili: da allora, facilitato dalla nascita del web e dalla capillare diffusione dei computer a partire dagli anni ottanta, il mercato valutario è enormemente cresciuto, raggiungendo in breve tempo una dimensione globale.

    Dove investire nel 2017: il mercato valutario o Forex exchange

    Uno dei migliori strumenti per investire online è 24Option, e attraverso i CFD (Contratti per Differenza) è possibile ottenere dei rendimenti a dir poco incredibili. Clicca qui e accedi direttamente alla pagina di 24option. Perché diciamo che 24Option è la migliore piattaforma online per fare investimenti? 24Option è semplice da usare, non applica commissioni e consente di investire sia al rialzo che al ribasso. Per aprire un conto DEMO GRATUITO con 24Option, clicca qui >>

    Oggi questo settore finanziario è di gran lunga il mercato più grande esistente al mondo, in quanto al suo interno ogni giorno banche, interi Paesi e comparti finanziari muovono circa 2000 miliardi in valore di transazioni. Operativo 24/7 e non dotato di una sede fisica, competitivo e dotato di elevata liquidità, semplice e immediato, il Forex si è imposto negli anni anche come lo strumento ideale per permettere ai piccoli investitori privati di cimentarsi direttamente nella gestione del proprio capitale.

    Dove e come investire oggi in forex
    Per molti quelli online sono i migliori investimenti redditizi e sicuri, ma il rischio esiste.

    Come accennato il mondo del trading ha negli ultimi anni conosciuto un’espansione impressionante, affermandosi grazie alla sua praticità e possibilità di guadagno anche tra i piccoli investitori, sempre interessati a come guadagnare online con alti rendimenti. Nel corso degli anni, grazie anche alla esponenziale diffusione di internet, sono state sviluppate molte piattaforme concepite per semplificare e velocizzare l’acquisto di strumenti finanziari (azioni, obbligazioni, opzioni), solitamente derivati e caratterizzati dunque da un’alta tendenza speculativa, che si traduce nella pratica in payout da capogiro e rischi estremamente elevati. Gli alti rendimenti (fino al 90%) e le perdite contenute non devono infatti far dimenticare al trader che una percentuale di rischio esiste sempre: per questo motivo la scelta di un affidabile e solido mediatore finanziario dovrebbe essere il primo e più importante passo da compiere per iniziare a investire nel 2018 in Forex. Ma su che basi si può effettuare una scelta del genere?

    Come scegliere il broker per investire i risparmi

    I fattori da tenere in conto sono molteplici:

    Sicurezza: investire su un broker affidabile è oggi quantomai necessario. Molti siti promettono grandi guadagni e spese minime ma raramente mantengono fede alle promesse mantenute. Conviene in ogni caso affidare i propri capitali unicamente a broker che agiscono sotto diretta licenza dell’Unione Europea (regolamentazione CySec) e possibilmente autorizzati in Italia dalla Consob, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa.

    Deposito minimo richiesto: si tratta del capitale minimo che occorre investire per iniziare a svolgere operazioni di trading. Anche in questo caso cifre eccessivamente basse possono apparire convenienti, ma in realtà questa scelta deve essere bilanciata con l’importo minimo per trade, ovvero per singola operazione, e che deve poter permettere una discreta operativià iniziale.

    Tipologie di asset: la varietà degli asset proposti è un importante fattore da considerare, infatti spesso capita di applicare una pur ottima strategia su un particolare asset, ma senza particolari risultati in quanto raramente si verificano le condizioni affinché essa dia i suoi frutti. Avendo invece a disposizione una buona gamma di asset si moltiplicano le possibilità di trovare una buona risposta su altri mercati.

    Scadenze: aspetto fondamentale, la variabilità delle scadenze va scelta secondo particolari criteri a seconda della strategia adottata: è quindi molto importante scegliere un partner finanziario che garatisca un’offerta adatta alle vostre esigenze.

    Conto demo: un conto demo permette all’utente di imparare a investire in opzioni binarie senza rischi. Solitamente viene fornito dopo aver depositato una somma minima, in modo che non venga considerato solo un gioco ma anzi un’opportunità per crescere come trader. Solo ottenendo risultati soddisfacenti in un conto demo potrete infatti iniziare a investire realmente i vostri capitali.

    Payout: il payout altro non è che il ritorno sull’investimento. Molti broker garantiscono payout intorno all’80%, ma alcuni arrivano a rendere fino al 90%.

    guadagnare online con il forex
    Per guadagnare online occorrono tenacia, intuito e una solida strategia.

    Insomma sono diverse le variabili da considerare per iniziare a investire oggi nel mercato valutario, e non sempre è facile applicare questi metri di giudizio nella pratica: tra i numerosi broker disponibili per gli investitori e trader italiani comunque ci sentiamo di consigliare tra tutti 24option, il partner finanziario che da oltre 10 anni accompagna i trader di tutto il mondo dentro il complicato mondo della finanza online. È infatti tra i più prestigiosi broker al mondo, con oltre 36 milioni di posizioni aperte e oltre 1000 miliardi in valore di trading. Si tratta inoltre di un broker estremamente affidabile e sicuro in quanto garantito dalla Cysec e dalla Consob, le due maggiori autorità europee in materia di vigilanza. Infine la piattaforma all’avanguardia offerta ai clienti insieme a condizioni di trading allettanti. Ciò inoltre conclude il pacchetto di questo interessante mediatore per il mercato valutario, che si conferma dunque come una solida scelta per effettuare i migliori investimenti sicuri nel pur complicato mondo del trading online.

  • I migliori broker Forex per investire nel 2018

    Del mercato valutario abbiamo già parlato in diverse occasioni, descrivendolo come il mercato più grande e liquido al mondo, dotato di vertiginosi payout come di ripide percentuali di rischio, ma di fatto quelli nel Forex rimangono tuttora tra gli investimenti preferiti dalla maggioranza dei trader, da sempre attirati dalla possibilità di guadagnare online comodamente da casa. Si tratta infatti di investimenti potenzialmente molto redditizi e veloci, inseriti in un mercato enorme, decentrato e sempre attivo, e molto spesso questi esclusivi vantaggi tendono a far dimenticare ai risparmiatori il pericolo insito in questa forma di investimento. Occorrono dunque preparazione, cautela, ponderazione, strategia e coraggio per effettuare un investimento sicuro nel mercato valutario, ma è forse un’altra la prima vera variabile in grado di deciderne l’esito.

    Come investire oggi online: il mercato valutario o Forex

    migliori broker online forex
    Come investire oggi online nel mercato valutario.

    Investire in sicurezza, il broker o intermediario finanziario

    Infatti come molti mercati anche quello valutario non è aperto a tutti i risparmiatori privati, che necessitano quindi di un partner finanziario che faccia da tramite tra utente e mercati finanziari. La figura dell’intermediario si è molto evoluta nel corso degli ultimi decenni, specialmente negli ultimi anni dove l’avvento della tecnologia ha fatto il suo ingresso anche nel mondo della finanza, ma il broker è oggi la principale figura di riferimento per chiunque voglia investire in valute e divise. Egli è letteralmente una persona o una società che organizza le transazioni tra compratore e venditore, guadagnando una commissione per ogni transazione conclusa. Chi dunque volesse iniziare a investire in Forex dovrebbe in primo luogo scegliere l’intermediario finanziario più adatto alle proprie esigenze, e si tratta di una scelta non facile ma soprattutto della massima importanza. Infatti scegliere un partner finanziario che sia solido, affidabile, trasparente e redditizio è quanto di più importante ci sia per effettuare non solo un buon investimento, ma per indirizzare sui binari giusti la propria carriera di trader.

    Investire soldi, come scegliere il broker migliore?

    Ovviamente anche tra i broker esiste una grande vastità di scelta, ed essendo un mercato speculativo ormai tutti offrono ai nuovi clienti interessanti condizioni di trading e offerte per convincere gli investitori che affidarsi a loro è un investimento sicuro. Inoltre esistono broker piccoli e veri e propri colossi internazionali, diverse percentuali di commissione, spese e piattaforme di trading, insomma sono molte le variabili da considerare prima di scegliere il broker ideale. Negli ultimi anni anche le banche inoltre hanno iniziato a offrire investimenti in Forex ai correntisti, esponendoli tuttavia a commissioni notevolmente più alte rispetto a quelle offerte dai broker online di Forex, che riescono invece a offrire quasi gratuitamente i propri servizi in quanto guadagnano poi solitamente sul volume di scambi effettuati dal cliente. La scelta è insomma ristretta per convenienza e praticità ai broker online, anche se rimane un altro criterio da considerare di primaria importanza: la trasparenza. Molti broker in passato sono stati accusati di truffa, ma oggi la Cysec a livello europeo e la Consob in Italia fungono da garanti anche per i broker di Forex, e in questo senso conviene sempre scegliere un partner che sia garantito da almeno uno dei due enti di controllo citati.

    Come investire oggi online broker
    La scelta del broker è una variabile fondamentale per investire in sicurezza nel Forex.

    Come e dove investire oggi: i migliori broker online

    Quali sono dunque i migliori broker online in cui investire oggi? Tra i migliori sicuramente vi è forex, un intermediario relativamente recente ma dotato di ottimi payout, regolamentato Cysec, dotato di tassi competitivi e di un deposito minimo di 250$. Facile semplice e intuitivo è anche
    eToro, tra i migliori broker del 2018 e garantito Cysec, una specie di social network degli investimenti che rappresenta dal punto di vista tecnologico un gioiello che molto ha convinto gli investitori: per investire servono poi solo 50$ di deposito minimo. Tra i migliori non poteva poi certamente mancare IQ Option, il solido broker che con 10 euro di deposito minimo offre transazioni su oltre 1000 asset commerciabili, ed una piattaforma di trading online all’avanguardia. Insomma offerte da provare per tutti i risparmiatori che vogliono investire in sicurezza nel mercato del Forex, ricordandosi sempre che per effettuare investimenti solidi non basta avere un solido partner. Ma certamente è il miglior inizio possibile.

    Vi lasciamo un riepilogo con la tabella delle migliori piattaforme dove investire oggi:

    Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
    24option
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    Trade.com
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    Markets
    • Trend dei traders
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    etoro
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    200 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    plus500
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
  • Investire oggi in Forex: i vantaggi del trading online

    Abbiamo già accennato in diversi articoli al Forex trading, un mercato appartenente alla ormai diffusissima categoria degli investimenti online e che come tale potrebbe di primo impatto apparire di classe inferiore rispetto ai grandi mercati finanziari. In realtà però come spesso accade le apparenze ingannano, e anche nel caso del Forex questo proverbio si rivela esatto.

    Vantaggi e svantaggi del mercato valutario: investire oggi in Forex

    Ma cerchiamo di definire meglio le coordinate del tema: il Forex, acronimo per foreign exchange market, è in pratica il mercato valutario mondiale dove le singole valute vengono vendute, comprate, scambiate e quotate. La sua nascita è relativamente recente nella storia economica mondiale, ed è legata a doppio filo insieme alla necessità dei diversi Paesi di fronte alla mancanza di una orchestrata e precisa quotazione dei tassi di cambio che erano all’epoca ancora fissi. La vera rivoluzione per il Forex arrivò però dagli schermi dei computer e dall’avvento inarrestabile di internet, che già dagli anni ’80 contribuì a diffondere una cultura di investimenti online che ancora oggi appare predominante: per diversi motivi che ora spiegheremo il Forex è quindi cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni, diventando in assoluto il mercato più grande esistente al mondo.

    Forex investimenti sicuri
    Il mercato valutario possiede altissima liquidità, un fattore molto apprezzato dagli investitori.

    Per dare un’idea sul mercato valutario i piccoli investitori insieme agli enormi protagonisti tra cui istituti di credito, interi comparti finanziari e Stati muovono oltre 4 trilioni di euro in termini di transazioni ogni giorno, una cifra enorme che porta inevitabilmente a chiedersi cosa possa attirare tanto l’interesse degli investitori di tutto il mondo. In fondo esistono molti strumenti che seppur con percentuali molti inferiori di guadagno garantiscono infinitamente più garanzie dai rischi rispetto alle valute e al trading online in generale, perché dunque non optare per questi ultimi piuttosto che investire i risparmi nel Forex? La risposta è complessa e riguarda le caratteristiche uniche di questa tipologia di investimento, che come tutte possiede certo i propri svantaggi ma anche esclusivi pregi. Inoltre un dato così forte come quello citato sottolinea una tendenza importante che a quanto pare anche nel Belpaese sta avendo un suo seguito: secondo le indagini statistiche del Sole 24 Ore infatti in Italia oltre 6 milioni di italiani possiedono un conto per trading online, e si tratta a quanto pare di numeri in crescita.

    Uno dei migliori strumenti per investire online nei mercati delle valute è 24Option. Clicca qui e accedi direttamente alla pagina di forex. Perché diciamo che 24Option è la migliore piattaforma online per fare investimenti? 24Option è facile da usare, non applica commissioni e consente di investire sia al rialzo che al ribasso. Per aprire un conto DEMO GRATUITO con 24Option, clicca qui >>.

    I motivi per cui investire in Forex conviene e piace agli investitori

    Come mai dunque tanti investitori italiani e stranieri ritengono il forex un investimento sicuro? In primo luogo perché il mercato valutario è un luogo astratto e non fisico, dove esistono orari di chiusura, vacanze o cambiamenti dovuti al fuso: infatti si tratta di un mercato online e globale, che quindi rimane attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, una caratteristica unica che permette massima libertà e autonomia all’investitore. Anche questo infatti è un’altro dei grandi vantaggi in generale del trading online, forse il fattore che più di tutti in passato ha attirato l’attenzione su questo fenomeno: lavorare comodamente da casa è infatti un sogno per molti, e certamente il Forex come molti altri investimenti se praticato con perizia e attenzione può davvero fornire introiti favolosi, senza contare la totale autonomia insita nel Forex. Il broker si pone infatti come intermediario finanziario tra il trader e il mercato, ma ormai data l’alta competitività i broker giocano a ribasso e hanno ormai molte offerte interessanti per i propri nuovi clienti. Tra questi ci permettiamo di segnalare forex, che possiede l’autorizzazione dell’ente di controllo internazionale CySEC, la quale attesta la trasparenza con cui questo broker opera da anni in ambito internazionale.

    Forex investire oggi
    Investire oggi in trading per guadagnare online, la scelta di oltre 6 milioni di italiani.

    Inoltre se nella maggior parte degli investimenti finanziari è qualcun altro a gestire il bene, in questo caso è lo stesso risparmiatore a scegliere come, quando e in che quantità investire il proprio capitale. In questo senso vi è anche un notevole spazio per la crescita del trader, che può imparare dai propri (si spera pochi) errori per costruire strategie più solide. Certo una formazione finanziaria pregressa sarebbe un ottimo prerequisito per iniziare a investire oggi in Forex, ma in realtà anche per gli investitori agli esordi esso si presenta come uno strumento pratico e comodo, solitamente gestibile da piattaforme semplici e intuitive, pensate apposta per semplificare all’utente la realizzazione dell’investimento senza rischiare di introdurre troppe variabili e concentrando invece l’attenzione sulle meccaniche della transazione. È inoltre il mercato più liquido al mondo, in quanto le valute sono quotidianamente scambiate in tutto il globo con una domanda sempre altissima, e anche in questo senso questa caratteristica fornisce un’ulteriore motivo per tentare di guadagnare online col Forex.

    Migliori Broker per Investire nel Forex

    Quali sono i migliori broker in assoluto per investire nel mercato forex? Noi di Migliori Investimenti abbiamo deciso di stilare una classifica speciale, con la lista delle migliori piattaforme per investire che non applicano commissioni, sono regolamentate CySEC (quindi in tutta Europa) e consentono di investire sia al rialzo che al ribasso (vendita allo scoperto) all’interno di una piattaforma di trading estremamente semplice da utilizzare.

    Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
    24option
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    Trade.com
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    Markets
    • Trend dei traders
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    etoro
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    200 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    plus500
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
  • Dove investire oggi i risparmi: guadagnare online con Moneyfarm

    Il moderno mondo della finanza è una giungla intricata, e da sempre rappresenta un mondo a sé stante dove solitamente non esiste né pietà né margine d’errore, ma solo una precisa, pianificata logica di profitto. Negli ultimi anni inoltre l’avvento della tecnologia ha reso ancora più spietato e complesso questo comparto dove la speculazione è legge.

    Gli intermediari finanziari, dove e come investire oggi

    Tuttavia difficilmente il risparmiatore italiano medio è aggiornato sulle norme, sulle recenti notizie e voci di mercato, così come difficilmente possiede una reale conoscenza degli strumenti finanziari oggi disponibili. In Italia inoltre come già accennato più volte gli investitori sono particolarmente cauti, e tendono ancora a preferire BoT e mattone sopra tutti gli altri investimenti. Comunque quello tra l’investitore privato e il mercato è un contatto difficile e tutt’altro che scontato, motivo per cui da sempre esistono intermediari finanziari quali società di gestione del risparmio e brokers che fungono da mediatori tra le due parti, di fatto spesso gestendo l’investimento in maniera autonoma.

    Guadagnare online Moneyfarm
    Moneyfarm, la piattaforma per guadagnare online e investire in sicurezza.

    Moneyfarm, come investire oggi online

    Tra questi negli ultimi anni è emerso su tutti Moneyfarm, la società di consulenza finanziaria nata nel 2011 dalle menti di Paolo Galvani e Giovanni Daprà, italiani da sempre impegnati nel mondo degli investimenti e altrettanto appassionati di tecnologia. La loro piattaforma è infatti una fusione di questi due mondi, ma caratterizzata da una semplicità e trasparenza che hanno reso (insieme a numeri impressionanti) questa società una delle maggiori aziende online del Vecchio Continente per quanto riguarda la gestione del patrimonio. Per dare un’idea di quanto affermato, secondo una ricerca svolta su 100.000 investitori dal prestigioso Istituto Tedesco di Qualità e Finanza Moneyfarm è il miglior consulente finanziario indipendente in cui investire oggi in Italia, e anche gli utenti paiono confermare quanto già ampiamente sostenuto dai tedeschi: con un tasso di soddisfazione del 98%, Moneyfarm è diventato sinonimo di qualità e investimenti sicuri tra gli addetti ai lavori, e oggi si presenta davvero come uno dei migliori metodi per guadagnare online.

    Precisa pianificazione e investimenti finanziari sicuri

    Trasparenza ed equilibrio sono le parole chiave di questa piattaforma innovativa, che prevede come primo passo una consulenza personale con l’investitore per definire gli obiettivi e analizzare insieme la composizione del portafoglio di investimenti, in modo da poterne valutare la solidità, l’efficienza, così come le percentuali di rischio e di guadagno legate a ogni singolo strumento adottato. Una corretta e precisa pianificazione è dunque il primo passo previsto, e si tratta del miglior inizio possibile quando si parla di qualsiasi tipologia di investimento. Questa iniziale valutazione serve dunque a rinnovare e ottimizzare il portafoglio del risparmiatore, in modo da equilibrare rischi e introiti secondo le precise esigenze del cliente. Viene quindi selezionato e eventualmente personalizzato uno tra i diversi modelli di portafogli creati appositamente da Moneyfarm in base ai diversi profili di investitori esistenti, dalla semplice protezione del capitale alla continua ed esponenziale ricerca di guadagni sempre maggiori, ma comunque in modo da poter investire in sicurezza in borsa oggi.

    Moneyfarm
    Come investire oggi online: per Moneyfarm servono trasparenza ed equilibrio.

    ETF, trasparenza e bassi costi di gestione per investire sicuro oggi

    I portafogli Moneyfarm a loro volta sono poi suddivisi in base al numero di strumenti compresi (tra 7 e 14) e in base al rapporto tra rischio e rendimento, ma in generale tutti posseggono ottime percentuali che variano tra il +30% e +50% per quanto riguarda gli investimenti mediamente rischiosi, numeri che nel tempo hanno dimostrato costanza e consolidato la fiducia degli utenti. Inoltre per scelta Moneyfarm non fa ricorso ai soliti fondi comuni di investimento, preferendo invece gli ETF, gli Exchange Traded Funds passivi e quotati in borsa che tendono a seguire un indice relativo a uno specifico comparto o fetta di mercato. Questi sono infatti più liquidi e permettono di comprare e vendere asset più facilmente, inoltre possiedono minori commissioni di gestione e costi generali legati all’investimento. Infine essi garantiscono maggiore trasparenza circa la composizione del fondo stesso, e anche in questo senso ancora una volta questa caratteristica è il punto di forza di Moneyfarm.

    Insomma un intermediario innovativo, trasparente e personale in grado di offrire un’esperienza più intima anche in un mondo spersonalizzato come quello dei mercati, e che permette di aumentare il proprio capitale davvero comodamente da casa: in questo senso Moneyfarm rappresenta davvero un ottimo modo per guadagnare online. Per conoscere o approfondire i servizi di Moneyfarm cliccate semplicemente qui e potrete contattare un loro consulente per avere maggiori informazioni.

  • Guadagnare in rete con il trading online

    Se qualche anno fa la notizia poteva ancora stupire e risultare nuova, oggi certo nessuno si potrebbe sorprendere sentendo che il trading online è una delle forme di investimento più sfruttate al mondo e nel Belpaese. Infatti specialmente in tempi di crisi economica e sociale come quelli in cui stiamo vivendo, dove il risparmiatore medio ha la percezione di poter guadagnare facilmente molto più di quanto si potrebbe ottenere da altri strumenti come per esempio i Bot, il trading online rappresenta un vero miraggio a occhi aperti: tutti i broker fotografano prospettive di enormi guadagni ottenibili in maniera semplice e senza neanche bisogno di una reale formazione economica. Si tratta tuttavia come spesso accade di un’immagine abbellita della realtà dei fatti, anche se quanto affermato non è certo del tutto falso.

    trading online
    Tra rischi e guadagni, ecco i vantaggi e svantaggi del trading online.

    Tra le forme di investimento più diffuse del 2018, il trading online

    È vero infatti che con il trading è possibile guadagnare online anche cifre notevoli, e che le piattaforme disponibili in rete sono ormai semplici, pratiche, veloci e comode appunto per rendere l’esperienza la migliore, più semplice e redditizia possibile. Tuttavia è falso che non occorra una adeguata preparazione finanziaria: certo anche dei trader inesperti potrebbero ottenere folli guadagni investendo in questo modo, ma sarebbe più che altro una fortuna del principiante che alla lunga difficilmente resisterebbe di fronte ai complicati movimenti del mercato. Insomma non serve un dottorato in economia, ma d’altro canto come per ogni investimento conviene decisamente informarsi e prepararsi con attenzione, al fine di non sprecare tempo e soldi in un’attività che avrebbe potuto essere un successo. Dimenticate in ogni caso di guadagnare 5.000-10.000 euro al mese come molte agenzie promettono, e cercate di rimanere coi piedi per terra e la testa sul grafico. In questo senso l’inesperienza gioca spesso cattivi scherzi, e ogni anno moltissimi trader sottovalutano queste pur fondamentali procedure confidando nelle proprie capacità e nella fortuna. Niente di più sbagliato quando si investe.

    Uno dei migliori strumenti per investire online è 24Option. Clicca qui e accedi direttamente alla pagina di 24option. Perché diciamo che 24Option è la migliore piattaforma online per fare investimenti? 24Option è semplice da usare, non applica commissioni e consente di investire sia al rialzo che al ribasso. Per aprire un conto DEMO GRATUITO con 24Option, clicca qui >>

    Quella che infatti molto spesso passa inosservata è l’altissima percentuale di rischio solitamente insita in questo tipo di operazioni, motivo per cui i rendimenti sono così alti e le perdite così frequenti. Ricordatevi in fondo che nessuno, sui mercati finanziari, vi regalerà mai niente in questo senso. Per questo motivo consigliamo sempre di stabilire a priori una percentuale del proprio capitale da investire che si aggiri intorno al 10%, in modo da ritrovarsi la schiena coperta anche in caso di cattive scelte. Inoltre come sempre ricordiamo di fare pratica inizialmente sul conto demo che ormai quasi tutti i broker offrono, in modo da poter mettere alla prova le proprie capacità senza rischiare di perdere soldi reali, e rendendosi conto dei reali svantaggi e vantaggi dello strumento selezionato. In questo senso conviene anche fare un bilancio a intervalli regolari delle proprie operazioni, in modo da capire i reali introiti e scegliere quanto tempo e impegno dedicare al trading online. Anche in caso di vincite converrebbe dunque risparmiare quanto guadagnato, in modo da crearsi un capitale extra derivato dal trading e a esso finalizzato, che quindi anche se perso non andrebbe a intaccare il capitale iniziale del risparmiatore.

    Tra le forme di investimento più diffuse del 2018, il trading online

    Insomma esistono pro e contro come per ogni strumento, anche se l’alta percentuale di rischio incute timore in quanto rischia di far perdere tutto all’investitore poco lucido, ma a onor del vero noi di migliori-investimenti.com vogliamo ora elencare gli indubbi pregi del trading online, quali le commissione e tassazioni relativamente basse, solitamente nessun costo aggiuntivo per negoziare, prelievi e depositi immediati, condizioni di trading molto vantaggiose offerte dai broker e la possibilità non scontata di operare 24 ore al giorno tutti i giorni della settimana. Infine si tratta certamente di una forma molto autonoma di investimento, un percorso dal quale un trader attento e oculato potrebbe ricavare non solo ottimi guadagni ma soprattutto molta esperienza, che se fatta fruttare porterà ad altri e maggiori guadagni senza bisogno di ricorrere a banche, società di gestione del risparmio o altri intermediari.

    Migliori Broker per Investire nel Trading Online

    Quali sono i migliori broker in assoluto per investire nel Trading Online? Noi di Migliori Investimenti abbiamo deciso di stilare una classifica speciale, con la lista delle migliori piattaforme per investire che non applicano commissioni, sono regolamentate CySEC (quindi in tutta Europa) e consentono di investire sia al rialzo che al ribasso (vendita allo scoperto) all’interno di una piattaforma di trading estremamente semplice da utilizzare.

    Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
    24option
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    Trade.com
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    Markets
    • Trend dei traders
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    etoro
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    200 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)
    plus500
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    100 Inizia
    *Terms and Conditions apply
    **Your capital is at risk (CFD service)