Criptovalute

  • Bitcoin Cash raddoppiano di valore in borsa oggi

    Criptovalute, perché sono tra i migliori investimenti sicuri

    Le criptovalute sono state protagoniste nel corso del 2017 di una crescita impressionante che ha portato le quotazioni reali delle principali divise digitali a crescere anche del 600%, un chiaro segnale della solida fiducia dei mercati ma anche degli investitori e dei trader. Si tratta infatti di uno strumento unico e innovativo in grado di rivoluzionare letteralmente le stesse concezioni di e-commerce, online banking e scambi online, il tutto in maniera completamente indipendente da banche ed enti di controllo in quanto basasto su di un software open source in grado di autogestirsi a tutti i livelli grazie a complessi algoritmi che costituiscono la struttura di base del sistema. Le monete digitali rappresentano insomma senza dubbio uno dei migliori investimenti futuri, e per comprendere il perché basta ricordare brevemente i vantaggi insiti in questa forma di investimento: spese di commissione basse o nulle, transazioni immediate, globali e anonime, massima sicurezza garantita dalla tecnologia Blockchain, inflazione sotto controllo e in generale un ampio spettro di usi che in futuro potrà solo crescere ulteriormente.

    Investire oggi in cryptovalute
    Criptovalute e beni rifugio rappresentano i migliori asset dove investire nel 2018.

    Bitcoin e Bitcoin Cash, la moneta virtuale in borsa oggi

    Tra le molte criptovalute esistenti tuttavia ci riferiamo oggi in particolare alla prima, più nota e più commerciata divisa digitale mai creata, il Bitcoin. Creato nel 2009 dalle brillanti menti dell’anonimo collettivo Satoshi Nakamoto, il Bitcoin sin da allora aperto la strada alle altre criptovalute elevandosi a modello e standard in base a cui sviluppare nuove monete, ma è anche la moneta virtuale che è cresciuta di più in assoluto in borsa oggi: si pensi che il primo giorno della loro quotazione (01/02/2012) un Bitcoin era valutato meno di 5 dollari, oggi lo stesso valore è in discesa a 6.094,7 dollari. Dal codice sorgente dei Bitcoin inoltre è stata da poco sviluppata un’altra divisa digitale della quale abbiamo già parlato più volte, il Bitcoin Cash. Da poco esordienti sulle piazze d’affari, questi ultimi ibridi tra valuta e strumento finanziario sono stati accolti con diffidenza, incertezza e poi euforia dai mercati, un fatto dovuto in questo caso a un semplice fatto tecnico: infatti a causa della sospensione dell’hard fork, un processo che avrebbe creato una nuova Blockchain per rendere le transazioni più veloci e meno costose.

    Oggi fare trading nel Forex con i Bitcoin è semplice.
    Oggi fare trading nel Forex con i Bitcoin è per molti un investimento sicuro.

    Bitcoin Cash crescono sui mercati finanziari oggi

    Invece i Bitcoin Cash sono riusciti già a risolvere questo problema, un fatto imprevisto che al momento garantisce a questi ultimi commissioni molto più basse e migliori performance rispetto ai tradizionali Bitcoin. Di questa variabile si sono presto accorti trader e mercati finanziari, che hanno portato la domanda di acquisto a crescere esponenzialmente tanto che lo scorso weekend il valore dei BCH è addirittura raddoppiato dai 650 di venerdì fino ai 1.432,0 di domenica sera. Al momento il mercato delle criptovalute e dei Bitcoin Cash in particolare vede quindi un’offerta molto bassa e per contro una domanda in continua crescita, uno scenario dominato da questo squilibrio tra fratelli che tuttavia secondo alcuni potrebbe anche durare a lungo, un fatto che potrebbe avere importanti conseguenze sul lungo termine: si pensi infatti che in questo momento BCH è a un passo dal superare gli Ethereum come seconda moneta virtuale in assoluto per capitalizzazione, ma continuando a procedere a questo ritmo nei prossimi giorni potrebbe persino insidiare la prima posizione degli stessi Bitcoin.

  • Bitcoin da record in borsa oggi superano la soglia dei 6.500 dollari

    Criptovalute ancora tra i migliori investimenti futuri in borsa

    Alle divise digitali si guarda in questo momento come ai migliori investimenti sicuri che è possibile trovare oggi, ed effettivamente è difficile controbattere a un simile giudizio dopo l’annata straordinaria che ha visto le criptovalute protagoniste di una crescita esponenziale che ancora oggi sembra inarrestabile. Al momento infatti i Bitcoin, la prima moneta virtuale mai creata, hanno raggiunto il record storico di 6.590,90 dollari per singolo credito, una soglia inimmaginabile non solo un anno fa (quando un Bitcoin era valutato circa 500 dollari) ma anche fino a poche settimane fa, quando tra la messa al bando della Cina e le parole di Jamie Dimon molti davano ormai per discendente la parabola delle valute digitali. Oggi le stime e le prospettive degli analisti anche per investire nel 2018 sono ben diverse, ma come molti lettori sapranno la diffidenza è una compagna che non ha mai abbandonato questi innovativi strumenti sin dai loro primi esordi.

    Investire in Bitcoin
    Investire in Bitcoin oggi vuol dire davvero investire sicuro secondo molti analisti.

    Come accennato la prima moneta virtuale a fare il suo esordio in rete furono i famigerati Bitcoin: progettati nel 2009 dall’anonimo collettivo Satoshi Nakamoto, sulla cui identità ancora oggi si discute, questi ultimi furono inizialmente guardati con sospetto da utenti della rete e primi investitori, e in effetti correvano su un software ancora sperimentale e rudimentale, per quanto futuristico e visionario sul lungo termine. Il sistema non era perfettamente sicuro e la tecnologia d’altro canto non era certo la stessa di cui disponiamo oggi, ed era quindi comprensibile l’iniziale diffidenza che accompagnò l’esordio sui mercati finanziari di questi strumenti. Essi tuttavia per propria natura possiedono delle caratteristiche che li rendono non solo ottimi investimenti ma anche una vera e propria rivoluzione democratica e finanziaria realizzata in maniera virtuale. Ma spieghiamoci meglio.

    Le caratteristiche dei Bitcoin li rendono ideali investimenti sicuri

    Le criptovalute come il loro stesso nome suggerisce sono strumenti virtuali e non fisici, reali, inoltre si muovono su un mercato decentralizzato in quanto non vengono stampate o coniate in alcun luogo, ma sono create e gestite invece con semplicità dal sistema stesso che si basa sui solidi principi della crittografia per convalidare ogni transazione e finanche provvedere alla creazione di nuova moneta. Tutti questi processi vengono infatti effettuate digitalmente, ed anche per controllare l’inflazione è infatti stato impostato un tetto massimo che non può in alcun modo essere superato. La rete Bitcoin è infine completamente sicura grazie alla tecnologia Blockchain, in grado di rivoluzionare letteralmente il mondo dell’online permettendo la diffusione e condivisione dei processi informativi, un settore senza dubbio in crescita e dotato sul lungo termine di ritorni economici e finanziari potenzialmente enormi.

    Bitcoin
    Bitcoin, Bitcoin Gold, Bitcoin Cash e ora Futures, queste le opzioni per investire oggi.

    Inoltre da quando negli ultimi giorni l’operatore di mercato CME Group ha reso nota la sua intenzione di lanciare un contratto di future per i Bitcoin la valuta è schizzata al già citato record storico assoluto, raggiungendo una capitalizzazione di mercato totale pari a circa 109 miliardi di dollari. Il lancio di un prodotto Bitcoin in borsa oggi da parte di un’ente tanto prestigioso potrebbe poi aiutare le criptovalute ad ottenere legittimità nel mondo finanziario, rappresentando un importante passo in avanti per l’adozione di massa. Per il momento comunque continua l’impennata impressionante che ha colpito le piazze d’affari di tutto il mondo negli ultimi giorni, ma si tratta solo degli ultimi picchi toccati dopo un’annata davvero strepitosa sui mercati.

    Migliori-investimenti.com vi consiglia il broker Trade.com, Eccellente piattaforma ottimizzata per il mobile offre ai nuovi iscritti in regalo 25 euro e conto demo illimitato, Trade ha la piattaforma più tecnologica e avanzata sul mercato. Clicca qui per iscriverti in modo gratuito e provare a fare trading.

     

  • Bitcoin sopra i 6.000 dollari, criptovalute da record in borsa oggi

    Come investire sicuro oggi con la moneta virtuale

    Già da tempo i maggiori profeti della finanza così come le voci circolanti sui mercati finanziari parlavano dei Bitcoin come dei migliori investimenti sicuri specialmente in ottica futura, e come anche da noi accennato effettivamente la loro impressionante crescita avvenuta in borsa nel corso del 2017 ha avuto dell’incredibile, e in alcuni casi ha superato anche il 600%. Emblematico è appunto il caso dei Bitcoin, la prima moneta virtuale mai creata, che dal 2008 ha rivoluzionato il mondo delle transazioni online e tuttora continua a essere uno tra gli asset più apprezzati e allo stesso tempo discussi sulle piazze d’affari. Negli ultimi mesi la moneta virtuale creata da Satoshi Nakamoto è infatti stata messa al bando dal Governo di Pechino, mentre un gigante della finanza come Jamie Dimon, Ad di JP Morgan, si è permesso di definire l’intero sistema delle criptovalute poco più che una truffa. Sono bastati tuttavia pochi giorni alle divise digitali per riprendersi sui grafici, e da allora è ricominciata per loro una crescita esponenziale che ha portato oggi a un nuovo record in borsa oggi.

    Il Bitcoin è l'investimento del futuro.
    Il Bitcoin è l’investimento del futuro secondo la maggior parte degli analisti ed esperti.

    Criptovalute tra i migliori investimenti online

    Questa notte infatti i Bitcoin hanno superato lo scoglio imponente dei 6.000 dollari facendo registrare il massimo storico dopo un mese a dir poco impressionante: negli ultimi 30 giorni infatti la moneta virtuale è cresciuta di oltre il 50% in borsa superando in questo modo i 100 miliardi di dollari di capitalizzazione totale. È stata tuttavia una crescita all’insegna della volatilità, e per rendersene conto basta osservare le statistiche relative agli ultimi due mesi: a inizio settembre i Bitcoin avevano raggiunto per la prima volta i 5.000 dollari, per poi cadere fino a 3.200 una decina di giorni dopo sull’onda dei divieti messi in atto in Cina. Da allora, pur sempre tra alti e bassi, sono arrivati alla impressionante quota di 6.100 dollari, ma già nella giornata di oggi sono scesi fino alla quotazione attuale di 5.769,9 dollari. Sicuramente parte di questo rialzo è dovuta alla imminente inaugurazione dei Bitcoin Gold, e più in generale alla crescente fiducia di investitori e mercati in questo interessante ibrido tra valuta e strumento finanziario.

    Bitcoin borsa oggi
    I Bitcoin sono tra i migliori investimenti sicuri disponibili in borsa oggi.

    Investire nel 2018 in criptovalute

    Lo stesso Presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha affermato che, per quanto riguarda le criptovalute, che “la tecnologia non è ancora matura per essere presa in considerazione da noi”, ma si tratta comunque di una palese apertura verso una realtà come quella delle divise digitali che fino a qualche anno fa non avrebbe trovato l’appoggio di nessuna autorità al mondo. Oggi invece circolano sui mercati voci secondo cui un gigante dell’alta finanza come Goldman Sachs sarebbe intenzionato ad aprire un desk di trading online pensato appositamente per gli Altcoin, mentre è già stata resa nota la notizia che Amazon intende adottare i Bitcoin come metodo di pagamento ufficiale, anche se per ora nessuna manovra pratica è stata effettuata in questo senso. Per concludere anche Google ha registrato un importante incremento nelle ricerche relative ai Bitcoin, un chiaro segnale che anticipa una ripresa in borsa delle quotazioni reali. Insomma le criptovalute sembra saranno protagoniste dei mercati anche nel 2018, e secondo la maggior parte degli investitori e dei trader si tratterà di un anno estremamente positivo per questo atipico ma ottimo investimento.

    Un ottimo broker per investire con Bitcoin e criptovalute in generale è Trade.com,  per i nuovi iscritti regala 25 euro per provare i primi trade e conto demo illimitato, Trade ha la piattaforma più tecnologica e avanzata sul mercato. Clicca qui per iscriverti in modo gratuito e provare a fare trading.

  • Scissione nel mondo delle criptovalute: nasce il Bitcoin Gold

    Moneta virtuale, anche nel 2018 tra i migliori investimenti sicuri

    Nonostante le recenti critiche e conseguenti alti e bassi sui mercati finanziari il 2017 è stata un’annata strepitosa per la moneta virtuale: dopo quasi un decennio di anonimato e diffidenza le divise digitali hanno saputo negli ultimi anni evolversi per superare i propri limiti, hanno saputo moltiplicarsi per aumentare l’offerta e infine hanno soprattutto saputo convincere investitori, risparmiatori e grandi aziende dell’enorme potenziale insito in questo strumento che è poi un ibrido tra valuta e vero e proprio strumento finanziario. Da inizio anno infatti alcune delle più commerciate criptovalute sono aumentate di valore per oltre il 500%, un dato impressionante che esemplifichiamo citando i noti e famigerati Bitcoin: dai circa 550 euro di ottobre 2016 infatti il valore di un singolo Bitcoin è arrivato nelle scorse settimane a superare i 5.000 euro, mentre a livello globale si continuano ad allargare le prospettive degli utilizzi e addirittura un colosso degli scambi online come Amazon sta preparandosi ad adottarlo come sistema di pagamento ufficiale.

    Cryptovalute come e dove investire oggi
    Le criptovalute sono secondo le stime tra i migliori investimenti futuri.

    Insomma vi è indubbiamente gran fermento nel mondo delle valute virtuali e dei Bitcoin in particolare, la prima moneta virtuale mai creata che come accennato viaggia in questo periodo su livelli da recordo in borsa oggi, e secondo le stime si tratta di un trend che nei prossimi anni dovrebbe solo crescere. L’ultima novità tuttavia riguarda due possibili scissioni all’interno dell dorato mondo delle criptovalute riguardanti peraltro le due principali monete attualmente in commercio, Bitcoin ed Ethereum. Entrambe starebbero infatti valutando di creare un’altra divisa partendo dalla stessa Blockchain della valuta di rifermimento, sdoppiando di fatto un’unico sistema in due strumenti diversi. Se tuttavia per l’Ethereum la questione non è ancora chiara né stata resa ufficiale, per i Bitcoin invece si tratta di una notizia ufficiale e fondata, una scelta pensata per creare opportunità ancora più interessanti per i risparmiatori interessati a investire soldi in Bitcoin ma che potrebbe anche in futuro portare a ulteriore instabilità in un comparto già per sua natura votato alla volatilità.

    Tra mining e borsa oggi, l’evoluzione di Bitcoin e criptovalute

    La più grande scissione nel mondo delle criptovalute è già stata organizzata e avverrà il 25 ottobre ormai imminente, e come manovra nasce in realtà per rispondere a un’esigenza di trasparenza ed equità espressa da molti utenti ma non solo. Infatti come già spiegato la produzione di nuova moneta avviene tramite il meccanismo noto come mining, un processo al quale inizialmente chiunque poteva partecipare mettendo il proprio computer e la propria potenza di calcolo a disposizione della rete Bitcoin. Oggi tuttavia la maggior parte del mining a livello globale viene effettuato da poche enormi farm basate per la gran parte in Cina create appositamente per effettuare mining con potenza record in modo da tagliare fuori gli utenti minori. Si tratta di un limite quindi grave ma nato d’altro canto da una liberalizzazione e da una reale volontà di democratizzazione, ma si è poi evoluto in una pratica opaca e scorretta alla quale gli stessi creatori stanno cercando riparo con questa scissione.

    Un ottimo broker per investire con Bitcoin e criptovalute in generale è Trade.com,  per i nuovi iscritti regala 25 euro per provare i primi trade e conto demo illimitato, Trade ha la piattaforma più tecnologica e avanzata sul mercato. Clicca qui per iscriverti in modo gratuito e provare a fare trading.

    Bitcoin investimenti sicuri oggi
    Con la nascita dei Bitcoin Gold si apre un nuovo capitolo nel mondo delle criptovalute.

    Il concetto alla base di Bitcoin Gold prevede infatti l’aggiornamento a un nuvo protocollo pensato per favorire gli utenti piccoli, i quali saranno ora liberi di tornare a fare mining sul computer di casa grazie a un software pensato per funzionare con le tradizionali schede grafiche casalinghe, in modo da riportare equilibrio tra gli utenti e intaccare lo strapotere delle mining farm cinesi. Il progetto è dunque solido e ben pensato, e non vi è al momento motivo di dubitare del fatto che anche per il 2018 le criptovalute saranno tra i migliori investimenti sicuri in assoluto. La fiducia degli investitori e dei mercati è infatti solida, e per rendersene conto basta osservare la costanza di questo trend che dura da 12 mesi, o anche la prontezza con cui i Bitcoin si sono ripresi dopo la messa al bando della Cina e le aspre parole dell’Ad di JP Morgan Jamie Dimon. Tutto comunque dipenderà ora dalla reale adesione degli utenti al nuovo protocollo, ma si tratta del resto di un’esperimento già tentato dagli stessi sviluppatori con la creazione del Bitcoin Cash, e non vi è motivo come accennato di temere alcun reale rischio.

  • Investire sicuro oggi: Bitcoin e criptovalute

    La moneta virtuale tra i migliori investimenti online

    Tra i molti investimenti online disponibili oggi sui mercati finanziari, indubbiamente le cryptovalute rappresentano un asset tra i più interessanti e atipici in assoluto: concepite alla fine degli anni ’90 e venute alla luce tramite i Bitcoin solo dieci anni dopo, le valute digitali sono nate per sfruttare la potenza della neonata rete internet e per liberare gli utenti dal giogo delle banche, delle commissioni e dei partner finanziari altrimenti sempre presenti anche per le transazioni online. Attraverso le cryptovalute invece sono state create diverse reti alternative e indipendenti, realtà virtuali e impalpabili ma in realtà in grado di offrire un modo di investire sicuro completamente nuovo e libero dall’attuale vigente sistema di online banking. Infatti tutte le monete virtuali sono completamente indipendenti da enti centrali o di vigilanza nazionali o internazionali, in quanto si tratta di strumenti digitali e di realtà che non possiedono una corrispettiva sede fisica o legale, e sono in generale costruite su software peer-to-peer di libero accesso che rende questi sistemi aperti a tutti, condivisi e sicuri.

    Un ottimo broker per investire con Bitcoin e criptovalute è Trade.com,  per i nuovi iscritti regala 25 euro per provare i primi trade e conto demo illimitato, Trade ha la piattaforma più tecnologica del mercato. Clicca qui per iscriverti in modo gratuito e provare a fare trading.

    Investire oggi Bitcoin
    Secondo mercati e investitori le criptovalute saranno tra i migliori asset in cui investire nel 2018.

    Investire in criptovalute in borsa oggi

    Come strumento in sé poi la moneta virtuale garantisce diversi vantaggi pratici a chi intende investire oggi in questo futuristico comparto: garanzia di anonimato, controllo della produzione di moneta in modo da tenere sotto controllo l’inflazione, transazioni immediate e sicure grazie alla rivoluzionaria tecnologia Blockchain, minore suscettibilità di fronte agli alti e bassi di mercato e totale indipendenza da piazze d’affari ed enti centrali, tutto questo all’interno di un sistema come già accennato accessibile a tutti, libero e veloce. Se si pensa poi che nel corso dell’ultimo anno alcune delle principali cryptovalute sono cresciute in borsa di oltre il 500% si può facilmente comprendere perché oggi sono tra i migliori investimenti del momento, e vi è motivo di pensare che lo rimarranno anche per il 2018. Negli ultimi mesi tuttavia sono arrivate dichiarazioni pesanti da parte di alcuni detrattori anche molto influenti a livello finanziario, primo tra tutti Jamie Dimon della prestigiosa JP Morgan, ma di fatto la settimana successiva, mentre i Bitcoin erano crollati ai minimi, la stessa JP Morgan è entrata sul mercato acquistando Bitcoin in larghe quantità.

    Cryptovalute come e dove investire oggi
    Insieme alle materie prime i Bitcoin sono tra i migliori investimenti del momento.

    Non solo Bitcoin tra i migliori investimenti sicuri

    Insomma volendo rimanere fedeli ai dati e ai fatti, il mercato delle cryptovalute è un settore in esponenziale crescita, non per nulla nelle ultime settimane i Bitcoin, la prima e più commerciata moneta virtuale, sono cresciuti in borsa fino a raggiungere la soglia record dei 5.000 dollari, un chiaro segnale che la fiducia di investitori e mercati è solida e forte. Il recente bando da parte di Pechino esteso a tutte le cryptovalute tuttavia ha portato a nuovi crolli che hanno riguardato tutte le principali divise digitali, ma nel corso degli ultimi giorni le quotazioni reali sono tornate in alto del 20% raggiungendo l’attuale quota di 4.790 dollari per singola moneta virtuale. Inoltre molti dei migliori broker online come Plus500 hanno aggiunto per i propri trader la possibilità di investire in cryptovalute, tra cui oltre i Bitcoin ricordiamo esistono anche gli altrettanto interessanti Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, Dash e Ripple, valute e sistemi diversi dotate di regole e norme uniche e diverse per ogni caso. Insomma le opportunità sono tante, e in questo senso ogni trader può davvero trovare l’investimento più adatto alle proprie esigenze.

  • Come e dove investire oggi in cryptovalute

    Tra alti e bassi, investire nel 2017 in cryptovalute

    Le cryptovalute sono sicuramente uno degli asset più discussi e interessanti per investire nel 2017, ma dopo un’annata strepitosa dove sono state protagoniste di una crescita esponenziale stanno oggi registrando diversi alti e bassi sui grafici a causa delle pesanti parole del Ceo di JP Morgan Chase Jamie Dimon e delle scelte in materia economica di Pechino: se il primo ha infatti definito le monete virtuali in generale una truffa destinata a fallire miseramente, la Banca centrale cinese ha invece deciso inderogabilmente di chiudere tutte le piattaforme online di compravendita di altcoin, un provvedimento esteso e imponente che ha subito fatto sentire i suoi effetti anche in borsa oggi. Di fronte a questa evoluzione di un trend che sembrava incredibilmente solido molti investitori, società e risparmiatori hanno perso fiducia nei confronti delle valute digitali, ma secondo la maggior parte degli esperti queste rimangono uno dei migliori investimenti del momento in quanto rappresentano il futuro dell’online banking e delle transazioni in generale.

    Investire oggi nella moneta virtuale: il trading online

    Ma chi di loro ha ragione? La realtà è come sempre complessa ma di certo comprare Bitcoin vuol dire ancora investire sicuro oggi: si tratta infatti indubbiamente di un progetto di ampia portata ma dotato di immense potenzialità, anche se certo in questi anni ha incontrato una resistenza compatta e diffusa sui mercati finanziari. Esistono comunque per chi volesse investire in cryptovalute diversi metodi per scegliere la tipologia di investimento più adatta alle proprie esigenze, e per la comodità dei nostri lettori abbiamo voluto in questa sede raccogliere le 3 più diffuse raccogliendo vantaggi e svantaggi di ognuna:

    Mercati finanziari oggi moneta virtuale
    Bitcoin e cryptovalute in generale rappresentano secondo molti i migliori investimenti sicuri.

    TRADING: il primo metodo per investire oggi in cryptovalute è certamente il trading, ovvero l’attività per cui si comprano e si rivendono asset per ottenere un guadagno. Si tratta di un processo speculativo facile da gestire e certamente in grado di fornire interessanti payout, ma allo stesso tempo è caratterizzato da una alta percentuale di rischio che spesso finisce col trasformare in perdita anche i migliori investimenti sicuri. Occorre infatti mantenersi informati sulle quotazioni reali così come sulle più recenti notizie del mercato selezionato in modo da individuare il momento esatto in cui comprare a poco per rivendere a tanto, e si tratta di un obiettivo non sempre facile da raggiungere. Finora poi come accennato il trend della moneta virtuale è stato molto stabile e solida nel 2017, ma i recenti sbalzi sui grafici potrebbero comunque rappresentare per un attento investitore ottime opportunità di investimento.

    Un ottimo forex con cui fare trading di bitcoin è senz’altro plus500 , con il quale potete aprire gratuitamente un conto e investire non solo in criptovalute ma anche in azioni e materie prime, senza alcuna commissione. Molto importante è anche la possibilità di poter utilizzare il conto demo, per così fare pratica e diminuire il rischio di investimento.

    Puoi iscriverti a plus500 facendo clic qui e in modo facile e veloce potrai iniziare a provare gratis la piattaforma.

    Un altra ottima società di forex è Markets.com, anch’essa con diversi asset finanziari e con il conto demo disponibile senza alcun deposito obbligatorio, e senza applicare commissioni. Clicca qui per iscriverti gratuitamente e conoscere la tua offerta di benvenuto.

    Investire a breve e a lungo termine in Bitcoin e cryptovalute

    INVESTIRE A BREVE TERMINE: Altra opzione è invece diluire l’investimento nel tempo con una prospettiva improntata sul breve termine, un processo che ricalca comunque le modalità del già citato trading online: l’idea è infatti la stessa, comprare a poco e rivendere a tanto, ma senza dover effettuare scambi ogni giorno o dover controllare quotidianamente le quotazioni. Si possono in questo caso investire i risparmi stabiliti comprando cryptovalute in un momento di calo, quindi attendere qualche settimana controllando a tratti l’andamento e le prospettive della valuta scelta per poi vendere ottenendo il tanto atteso guadagno. Investire a breve termine in questo senso è decisamente più sicuro e facile del normale trading, ed è quindi rispetto a questo consigliabile, ma la percentuale di rischio rimane comunque relativamente elevata.

    Borsa oggi investire in cryptovalute
    Trading o investimenti a breve e lungo termine? Ecco come investire oggi nella moneta virtuale.

    INVESTIRE A LUNGO TERMINE: l’ultima strategia applicabile è invece l’investimento a lungo termine, dove i rischi sono potenzialmente maggiori ma ancora di più le prospettive di guadagno: secondo le opinioni autorevoli degli esperti le cryptovalute nello specifico rappresentano infatti un asset destinato a modificare il mercato globale degli scambi online, e secondo molti in futuro cresceranno esponenzialmente fornendo a eventuali investitori enormi payout. Si tratta però in questo caso di un atto di fiducia nei confronti della moneta virtuale, ma del resto vogliamo ricordare che nonostante le perenne sfiducia i dati fanno pendere l’ago della bilancia decisamente verso le cryptovalute: si pensi infatti che un Bitcoin 5 anni fa era quotato circa 100 dollari oggi lo stesso valore varia tra i 3.800 e i 4.000 dollari per singolo credito, e secondo le stime si tratta di percentuali che dovrebbero solo crescere nei prossimi anni.

  • Borsa oggi: I Bitcoin sono ancora un investimento sicuro?

    La moneta virtuale come migliore investimento futuro

    Il Bitcoin è la moneta virtuale più conosciuta e utilizzata in assoluto, e sin dal 2013 chi ha deciso di buttarsi in questo nuovo prodotto finanziario ha in effetti guadagnato cifre esorbitanti, anche se al momento è insieme alle altre cryptovalute in calo sui mercati finanziari. Rimangono tuttavia buone prospettive di guadagno soprattutto per quanto riguarda il breve termine, infatti bisogna riconoscere che anche grazie al Forex le cryptovalute hanno avuto una divulgazione rapida e crescente, e sono oggi uno strumento finanziario globalmente diffuso e adatto a tutti.
    Il Bitcoin può essere infatti un investimento con un altissimo guadagno e semplice da apprendere, e rappresenta secondo molti il vero futuro del mondo della finanza in quanto non si fa influenzare dalle notizie economiche e politiche ma si possono fare previsioni solo attraverso un’ analisi tecnica basata su grafici e indicatori come si può intravedere anche sul mercato valutario.

    Borsa oggi Bitcoin cryptovalute
    Le cryptovalute nonostante il calo in borsa oggi sono tra i migliori investimenti sicuri.

    Investire in Bitcoin è un investimento sicuro?

    Come tutte le transazioni finanziarie anche investire in cryptovalute ha il suo rischio, ma di fatto il miglior modo per limitare i rischi è investire i risparmi attraverso le poche banche in grado di offrire questo tipo di strumento finanziario nei propri portafogli, in quanto queste ultime detengono generalmente una percentuale di violazione informatica ridotta se confrontata invece con chi investe semplicemente dal proprio pc. Anche investire tramite il trading online è rischioso ma incide molto la conoscenza e le capacità dell’investitore stesso, mentre il sistema meno sicuro risulta essere secondo gli esperti l’investimento in borsa, in quanto gli stock market sono tra i target più facili per i famigerati pirati informatici.

    Come puoi investire in Bitcoin oggi?

    Ci sono diversi modi per cominciare a investire in Bitcoin, ora vediamo le
    principali modalità:

    -Comprare i Bitcoin attraverso una banca a breve termine, ma attenzione
    perché occorre trasferire velocemente il Bitcoin nel proprio computer in quanto quest’ultimo automaticamente diventa il proprio portafoglio
    d’investimento, difatti è sempre meglio usare un hard disk esterno non connesso a nessuna rete.

    Guadagnare online attraverso le piattaforme Forex, in quanto ormai molte di queste ultime offrono questa modalità di investimento, ma state attenti a utilizzare piattaforme
    regolamentare e che vi permettono di esercitarvi tramite i conti demo e di contare su un interlocutore preparato e disponibile.

    Un eccellente Forex con cui fare trading di cryptovalute è senz’altro Plus500 ,
    con il quale potete aprire gratuitamente un conto e investire in Bitcoin, azioni
    e materie prime senza alcuna commissione.

  • Cryptovalute: Bitcoin, Bitcoin Cash ed Ethereum in ribasso in borsa oggi

    Investire sicuro oggi, una missione difficile

    A prescindere dal comparto o settore scelto per investire oggi, si può dire che ogni asset per quanto solido è in ogni caso sottoposto al variabile giudizio del tempo, che porta inevitabilmente con sé momenti di euforia e di crisi, di rialzo e di ribasso. Gli alti e i bassi sono infatti presenti sui grafici economici di tutti i beni commerciabili, e questo vale a volte anche per quelli che sono i migliori investimenti del momento: ci stiamo riferendo in particolare alle cryptovalute, le divise digitali che da oltre un decennio hanno fatto il proprio ingresso nel mondo della finanza e che nonostante l’iniziale sfiducia hanno saputo evolversi e crescere tanto da divenire oggi secondo la maggior parte degli esperti i migliori investimenti futuri. Nata alla fine del 2008 per sostituire in prospettiva il vigente sistema di pagamento e-commerce e l’online banking in generale, la moneta virtuale è infatti in grado di presentare numerosi vantaggi come valuta e come strumento finanziario: la rete delle cryptovalute consente infatti transazioni globali, immediate, completamente anonime e sicure al 100% grazie alla famigerata e ricercatissima tecnologia Blockchain, caratteristiche uniche che hanno contribuito negli anni ad accrescere la fiducia degli utenti e degli investitori nei loro confronti, in particolare negli ultimi 12 mesi: si pensi infatti che le azioni dei Bitcoin sono passate dai 542,5 euro di settembre 2016 ai 4170,0 di inizio settembre 2017.

    Bitcoin mercati finanziari oggi
    Cryptovalute: per molti i migliori investimenti futuri, per altri una truffa.

    Mercati finanziari oggi, crollano le cryptovalute

    Tuttavia negli ultimi giorni le cryptovalute in generale sono state protagoniste di un brutto crollo sui mercati finanziari, un evento tanto inatteso quanto, come sempre, comprensibile se ne si analizzano con attenzione le cause. Ma cominciamo a definire meglio la questione partendo dai fatti: I Bitcoin questo fine settimana hanno perso quasi l’11% arrivando al minimo di 3.734,00 dollari, i Bitcoin Cash sono crollati del 2,89% a 489 dollari e anche gli Ethereum sono scesi del 2,68% a 268,11 dollari. Percentuali pesantemente negative che sono sintomo di una crescente incertezza nei confronti della moneta virtuale, ma quali sono i motivi di questo imprevedibile ribasso, e quali le attuali prospettive per il futuro delle cryptovalute? Intanto alla base di questo trend vi è la decisione della Pechino di chiudere le piazze nazionali impegnate nel commercio di divise digitali, un provvedimento particolarmente sofferto dagli Altcoin in quanto la Cina è sempre stata uno dei Paesi più tolleranti verso questo innovativo strumento finanziario. Inoltre negli ultimi giorni a peggiorare la situazione sono arrivate le parole dell’Ad di JP Morgan Chase Dimon, il quale ha previsto una brutta e imminente fine per il fenomeno delle cryptovalute:La valuta non funzionerà. Non si può fare un affare dove ci sono persone che inventano dal nulla una valuta e pensare che quelli che la comprano siano intelligenti”.

    ethereum e cryptovalute scendono in borsa oggi
    Anche gli Ethereum come gli altri Altcoin sono in pesante ribasso in borsa oggi.

    Le cryptovalute saranno ancora i migliori investimenti sicuri?

    Data l’autorevolezza di questo giudizio e alla manovra della Cina possiamo quindi ben comprendere perché in borsa oggi le cryptovalute siano in evidente difficoltà, ma allo stesso tempo secondo molti si tratta semplicemente di una fase ribassista che non intaccherà minimamente le prospettive future delle divise digitali. A prescindere infatti da questo relativo calo la capitalizzazione totale dei Bitcoin, la prima e più commerciata moneta virtuale, rimane al di sopra dei 63 miliardi di dollari, e il valore delle azioni è da inizio 2017 più che quadruplicato anche tenendo conto dei recenti crolli. Se dunque in molti stanno tentennando di fronte alle parole di Dimon e alla scelta di Pechino è pur vero che moltissimi investitori e miners continuano a credere nel progetto cryptovalute e anche a guadagnare bene grazie a esse. Inoltre anche molti prestigiosi intermediari finanziari e broker come Plus500 continuano a credere in questo strumento offrendolo tra i migliori investimenti sicuri nei loro pur variegati portafogli azionari. Il futuro è insomma tutto da scrivere per questo redditizio ibrido tra valuta e strumento finanziario, e a prescindere dalle parole dell’Amministratore Delegato di JP Morgan sarà la fiducia degli investitori, di tutti gli investitori a determinare il futuro della moneta virtuale.

  • Mercati finanziari oggi: la Cina non frena la corsa dei Bitcoin in borsa

    Investire oggi in cryptovalute conviene?

    Da tempo al centro dell’attenzione dei mercati finanziari e delle più prestigiose piazze d’affari, le cryptovalute sono indubbiamente l’asset più discusso e di tendenza per investire nel 2017: innovative, pratiche, anonime, accessibili pur rimanendo inviolabili, le divise digitali sono in grado offrire transazioni immediate e una gamma di applicazioni che superano il mondo della finanza stesso e in questo senso garantiscono ottime prospettive per la moneta virtuale. Abbiamo comunque già dedicato ampio spazio a questo unico e versatile strumento finanziario, ma abbiamo anche accennato a come in passato il punto debole delle cryptovalute fosse rappresentato dalla sfiducia dei grandi e storici intermediari come banche o enti centrali. Negli anni la portata del fenomeno è comunque cresciuta e la voce è circolata di portafoglio in portafoglio, tanto che l’iniziale sfiducia si è anzi riversata in un globale entusiasmo che ormai da anni impera sui grafici e sui mercati.

    Bitcoin investimenti sicuri oggi
    Investire oggi in Bitcoin, per molti il migliore investimento sicuro disponibile sui mercati.

    Tuttavia ancora oggi esistono autorità che tentano di remare controcorrente cercando di fermare l’avanzata delle cryptovalute, come per esempio è avvenuto negli scorsi giorni in Cina: la Banca popolare cinese ha infatti deciso di vietare le Ico (le offerte iniziali di valuta) relative all’aquisto dei Bitcoin, bloccando in questo modo l’offerta della maggiore cryptovaluta al mondo che in effetti ha subito diversi scossoni negli ultimi giorni: dopo la soglia record dei 4185 euro per singolo Bitcoin raggiunta sabato scorso infatti la moneta virtuale è stata protagonista di diversi scivoloni e sparsi rialzi, imprevisti che sono arrivati a complicare un cammino altrimenti in costante crescita da mesi. La valuta aveva infatti perso in una sola sessione oltre il 10%, ma nella sola giornata di ieri ha recuperato oltre il 5% ed è ora in crescita a 3827,4 euro per singolo credito. Insomma se di primo impatto la mossa di Pechino poteva aver colto nel segno, affondando la fiducia degli investitori, sono bastati in realtà pochi giorni affinché il trend della prima e più commerciata cryptovaluta al mondo tornasse a salire dimostrando l’ormai innegabile fiducia che circonda questo futuristico ibrido tra valuta e strumento finanziario.

    Fai trading di bitcoin con il forex, Markets è uno dei broker più accreditati in Italia e autorizzati ad operare in tutta Europa. Prova il conto demo e prendi appuntamento con un esperto.  Clicca qui per registrarti gratuitamente e provare a investire in Bitcoin.

    Borsa oggi, Pechino non ferma i Bitcoin

    Se infatti si analizzano le quotazioni del 2017 si può facilmente notare che il bilancio è stato più che eccellente da inizio anno, in quanto i Bitcoin hanno in totale guadagnato il 380% passando dai 948 euro di gennaio agli attuali 3827,4. Inoltre le previsioni per il futuro sono più che rosee secondo la quasi totalità degli analisti e non solo: anche molte banche ormai si stanno avvicinando alla tecnologia Blockchain, abbracciando il cambiamento piuttosto che opporsi a esso, mentre sempre più Paesi stanno pensando di introdurre le cryptovalute come metodo di pagamento alternativo ai tradizionali circuiti. Per le autorità economiche cinesi invece la moneta virtuale rappresenta “una minaccia per l’ordine economico e finanziario”, motivo per cui hanno deciso di bloccare le Initial Coin Offering anche se senza ottenere lo sperato effetto negativo in borsa oggi. La Cina in effetti è uno dei Paesi dove i Bitcoin vengono sfruttati di più in assoluto, merito dell’apprezzamento per questo strumento da parte dei cinesi che sin dalla fondazione dei Bitcoin nel 2009 hanno sempre riposto fiducia nella creatura di Satoshi Nakamoto.

    Mercati finanziari oggi Bitcoin
    Per molti esperti le cryptovalute rappresentano il futuro stesso del mondo della finanza.

    Nella sola Cina esistono infatti oltre 40 piattaforme dedicate alle cryptovalute, molte delle quali secondo le autorità di Pechino sono la principale causa del trasferimento di ingenti capitali cinesi all’estero. A sostenere la scelta della Banca centrale sono arrivati infatti ben altri 7 e prestigiosi istituti di credito, i quali vedono la moneta virtuale come un pericoloso mezzo attraverso il quale realizzare potenzialmente reati finanziari. La critica comunque riguarda in primo luogo le Ico come meccanismo di finanziamento, e solo come conseguenza si è ritorta poi contro le cryptovalute: queste ultime in ogni caso rimangono come si è visto solide e compatte anche di fronte alle difficoltà, un segno forte della fiducia che circonda questo innovativo strumento, che continua ancora a confermarsi sui mercati come uno dei migliori investimenti sicuri.

  • Dash, la cryptovaluta veloce e sicura in cui investire oggi

    Cryptovalute, come investire sicuro oggi

    Fino a dieci anni fa l’idea di una moneta virtuale era considerata un’utopia, ed erano davvero in pochi a credere in un progetto del genere mentre la maggior parte degli investitori guardava alle cryptovalute come un asset troppo pericoloso e inaffidabile. Oggi invece le divise digitali sono considerate tra i migliori investimenti futuri in assoluto, e grazie ai progressi tecnici e non solo sviluppati in questi anni hanno visto crescere esponenzialmente le proprie quotazioni in borsa e le rispettive capitalizzazioni di mercato. Se infatti nel 2008 i Bitcoin erano la prima e unica moneta disponibile per investire, oggi sono moltissime le cryptovalute e le rispettive realtà nate appunto per migliorare il modello base dei Bitcoin, o anche solo per prediligere alcuni aspetti ritenuti fondamentali per gli utenti, come sicurezza o velocità di elaborazione. Oggi parleremo infatti di uno dei più riusciti esperimenti in tal senso, la valuta Dash.

    Investire sicuro oggi in Dash
    Dash cresce in borsa oggi e si conferma un agguerrito concorrente per i noti Bitcoin.

    Dash nacque intanto nel 2014 accodandosi alle moltissime monete virtuali già create, e fu inizialmente noto con il nome di Xcoin, quindi Darkcoin e infine Dash, termine nato dalla mescolanza delle parole Digital e cASH. Il concetto è molto simile nella teoria e nella pratica ai Bitcoin, che appunto hanno impostato gli standard per tutte le cryptovalute create dopo di loro: la garanzia dell’anonimato tramite la crittografia, l’indipendenza da qualsiasi ente di controllo centrale e la totale sicurezza delle operazioni grazie alla futuristica tecnologia Blockchain sono infatti le basi su cui anche Dash si struttura, ma come appunto tutte le cryptovalute nate dopo gli storici Bitcoin anche quest’ultima ha tentato di superare i tradizionali limiti per offrire un migliore livello di funzionalità. Nello specifico il Dash come realtà ha deciso di focalizzarsi sulla velocità delle transazioni, un aspetto spesso poco considerato ma che in realtà sta molto a cuore a tutti i trader e risparmiatori: grazie infatti all’innovativa tecnologia InstantSend le transazioni durano pochi istanti e si confermano effettivamente come le più veloci nel pur rapidissimo mondo delle cryptovalute. Inoltre grazie alla simile tecnologia PrivateSend ogni operazione è sicura e garantita al 100%, mentre come tutte le divise digitali anche Dash possiede una governance decentralizzata che la rende autonoma e autosufficiente.

    Dash cresce in borsa oggi: velocità e sicurezza i suoi punti di forza.

    Insomma le transazioni sicure, anonime e istantanee sono il marchio di fabbrica e il principale punto di forza di questa moneta virtuale, che grazie a una struttura bipolare atipica tra le cryptovalute riesce a garantire un altissimo vantaggi notevoli: se infatti da un lato gran parte del sostegno al sistema viene fornito dai miners, altrettanto grande è l’apporto di alcuni snodi principali detenuti appunto da Dash, i quali consentono maggiore potenza computativa e di conseguenza ulteriori funzioni avanzate. Insomma sia per intuività e semplicità di utilizzo che per caratteristiche tecniche il Dash si presenta come uno dei migliori asset della categoria in cui investire oggi, oltre che un assoluto protagonista dei mercati nel 2017: si pensi infatti che a gennaio di quest’anno un Dash era quotato a 11 dollari, mente oggi ne vale 358,24. La capitalizzazione ha inoltre superato il miliardo e mezzo di dollari, un balzo che ha portato Dash a occupare il sesto posto assoluto nella classifica delle cryptovalute per capitalizzazione di mercato, merito di un volume giornaliero che si aggira intorno ai 100 milioni di dollari. Il trend di mercato parla inoltre di una crescita impressionante prevista anche per il prossimo anno in termini di investimenti sicuri, in quanto secondo gli esperti la moneta virtuale in generale rappresenta davvero uno snodo fondamentale nell’evoluzione del mondo degli scambi.

    Cryptovalute Dash borsa oggi
    Le cryptovalute sono secondo molti il miglior modo per investire soldi oggi e in ottica futura.

    Insomma se indubbiamente le cryptovalute costituiscono un asset interessante e indubbiamente redditizio in prospettiva, all’interno del panorama delle valute digitali occorre scegliere con attenzione la divisa prediletta, e questo vale in termini di prospettiva ma anche in termini prettamente tecnici, un aspetto ovviamente di massimo rilievo quando si parla e si ragiona di cryptovalute. Come già accennato infatti investire in questo versatile strumento è semplice e intuitivo grazie ai molti broker come Plus500 che offrono interessanti opportunità in questo settore, ma indubbiamente occorrono notevoli conoscenze informatiche per comprendere realmente le singole potenzialità di una valuta. In ogni caso Dash si presenta come un sistema solido e una realtà dotata di ottime prospettive, e in questo senso (e secondo un’opinione diffusa) sarà anche nel 2018 considerato come un ottimo modo per investire sicuro oggi.