Dax1001

Dax1001: Broker truffaldino da evitare.

Salito alla ribalta nelle ultime settimane, Dax1001 si propone come un Broker affidabile e con ottime condizioni di Trading per i suoi clienti. Ma è davvero così?

Insomma, Dax1001 è una truffa oppure è un broker serio, autorizzato e regolamentato da CONSOB di cui ci si può fidare senza problemi? Noi della redazione di Migliori Investimenit non ci stancheremo mai di ripetere che il primo passo per un trading profittevole è affidarsi ad un operatore regolamentato.

E’ veramente importante operare esclusivamente con broker seri, sicuri e affidabili per ottenere i risultati migliori possibili con il trading online. Di conseguenza, molti lettori ci hanno chiesto se Dax1001 sia un broker serio certificato e con il quale ottenere ottimi risultati.

Abbiamo quindi deciso di scrivere questo articolo per chiarire, una volta per tutte, se c’è da fidarsi di Dax1001: lo analizzeremo a fondo e lo confronteremo anche con 24option, uno dei broker più seri e affidabili nel panorama Europeo.

Dax1001: Cos’è

Dax1001 è una piattaforma di trading online che consentirebbe di investire su Forex, Azioni, Materie Prime, Indici, ETF e altre tipologie di asset class. Abbiamo dato uno sguardo al sito, all’apparenza ben fatto. Dispone di un’interfaccia moderna ed è suddiviso in diverse sezioni.

Tuttavia, la prima cosa che salta all’occhio è una pessima traduzione con l’Italiano. Ci sono errori grossolani e parole tradotte davvero male. Insomma, non un buon biglietto da visita per una società che dice di essere seria e professionale.

Inoltre, siamo andati nella sezione “Contatti” e abbiamo scoperto che è presente un solo indirizzo email oltre ad un numero estero. Non ci sono riferimenti a sedi fisiche o altro. Troppo poco per ottemperare allo standard minimo di sicurezza e affidabilità.

Infine, il peggio lo abbiamo scoperto quando leggendo tra i disclaimer i nostri occhi hanno letto ciò: “This site is owned by One Thousand One Ltd. Registration number 97850 which is located in Ajeltake Road, Marshall Island”.

Le Isole Marshall sono notoriamente un paradiso fiscale e offrono un livello di protezione inesistente in caso di truffe o problemi con l’entità preposta. Non c’è lo straccio di una licenza o di una autorizzazione proveniente da Stati più seri sotto il profilo giuridico e amministrativo.

In ogni caso, la vera (brutta) sorpresa l’abbiamo scoperta in seguito.

Dax1001: La denuncia della Consob

Il vero colpo di grazia alle velleità di Dax1001 è stato dato dalla Consob. Infatti, se i tempi della magistratura in Italia sono molto lenti ci sono istituzioni che hanno già preso provvedimenti: parliamo, per l’appunto, della Consob.

La CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) e l’ente italiano che si occupa di garantire la correttezza degli investimenti. Ebbene, che cosa ne pensa la CONSOB? Dax1001 è autorizzato ad operare?
Assolutamente no: non solo non è autorizzato in nessun modo ad operare in Italia ma addirittura la CONSOB ha emesso una delibera (la n. 20826) che impone l’immediato oscuramente del sito internet di Dax1001:

“Si ordina di porre termine alla violazione dell’art. 18 del D.Lgs. n. 58/98 posta in essere anche tramite il sito internet www.dax1001.com, consistente nell’offerta e nello svolgimento nei confronti del pubblico italiano dei servizi e delle attività di investimento”.

Chi vuole, può consultare l’ordinanza completa sul sito della Consob sotto la voce Dax1001.

Insomma, è evidente che si tratta di un broker che non funziona e che mette in atto pratiche estremamente scorrette: è altamente consigliabile stare alla larga. Solo i broker autorizzati e regolamentati offrono il massimo livello di sicurezza e quindi possono essere utilizzati senza problemi (e di solito anche con profitto).

Dax 101: I commenti sui Forum

Solitamente, chi cerca di capire se una piattaforma di trading online è una truffa oppure funziona, si prodiga di visitare i forum del settore che ne parlano. È quello che abbiamo fatto anche noi, e purtroppo abbiamo trovato discussioni di ogni tipo. C’è chi afferma che il Dax 1001 funziona e chi che è truffa. Chi di questi due gruppi di opinioni ha ragione?

Crediamo che chi afferma che il Dax 1001 funziona sono coloro che lo stanno pubblicizzando: gli affiliati. Questi veri e propri “procacciatori” sono alla costante ricerca di nuovi utenti da portare all’interno della piattaforma di trading. Più utenti porteranno nel broker e quindi più guadagni faranno.

I “procacciatori” di Dax1001 sanno benissimo che gli utenti che si registreranno perderanno tutti i loro guadagni e profitti generati, ma sono completamente disinteressati a ciò. Si tratta infatti di individui senza alcun scrupolo, che guadagnano in base al numero di utenti portati nella piattaforma.

Sconsigliamo quindi di affidarsi ai forum per leggere le opinioni e le recensioni sul Dax1001, in quanto il 99,99% di esse sarà di tipo artificiale: recensioni scritte appositamente per pubblicizzare un broker che in realtà non è assolutamente affidabile, sicuro e regolamentato.

Dax1001: Le vere recensioni su Trustpilot

Il modo migliore per verificare se una piattaforma è veramente affidabile o meno, è quello di consultare non i forum ma bensì i portali di recensioni come Trustpilot. Questi siti specializzati, possono contenere solo e soltanto opinioni e recensioni verificate.

Ciò significa quindi che gli affiliati di Dax 1001, i quali hanno palesemente un conflitto d’interesse, trovano più difficoltà nello scrivere e vedersi approvare le loro recensioni false.

Tra le tante recensioni ne abbiamo selezionata una, in quanto è esaustiva del basso livello di questo Dax1001. La riportiamo integralmente.

“Mi sono registrato sul servizio di DAX1001 il 16 giugno 2019. Dopo aver effettuato un deposito di 1000 euro, ho iniziato ad investire con la piattaforma. Nonostante fosse estremamente difficile da utilizzare, grazie alla mia esperienza sono comunque riuscito a guadagnare un discreto quantitativo di denaro attraverso l’investimento nelle principali coppie forex e materie prime.

Bene, il 5 luglio decido di richiedere un prelievo. Prima di tutto noto che l’assistenza clienti non mi risponde. In molti dei casi hanno tardato più di una settimana a rispondere alle mie richieste di prelievo. Ad oggi (23 luglio) non ho ancora ricevuto nè il mio primo deposito nè i miei guadagni. Mi hanno deluso veramente tanto e sinceramente non riesco a capacitarmi di come questo broker possa ancora essere attivo. Chiedo quindi a tutti i lettori di denunciare Dax1001, se siete stati truffati come me da questi signori.

Dax1001 truffa e non funziona. Meglio optare per piattaforme affidabili e regolamentate. Io ho imparato questa lezione nel modo forse più brutto, ma di sicuro non mi farò più trovare impreparato in futuro!”

Dax1001: Come riconoscere una truffa.

I nostri lettori più affezionati avranno già imparato a riconoscere le varie truffe presenti in questo settore. Spesso assumono varie forme e diversi nomi, ma la sostanza rimane la stessa. Per riconoscerle bene, possiamo dividerle in quattro categorie:

Ci sono le truffe di finti Broker online che spingono i clienti a versare i loro soldi per il trading. In passato abbiamo analizzato diversi casi, quelli più eclatanti sono stati i seguenti:

Ci sono altre truffe che rappresentano un mix tra Broker e algoritmi di trading automatico. Promettono di generare profitti elevati in poco tempo proprio grazie alle abilità di questi software. In realtà, si sono dimostrate truffe colossali. Tra i più noti:

Truffe che prendono il nome dei trend del momento per specularci sopra. E’ il caso di Bitcoin Rush, uno schema ponzi che sfrutta il nome del Bitcoin per adescare i malcapitati.

Sulla scia di quanto scritto prima, il web è anche pieno di truffe che utilizzano il nome di famosi Brand per attirare gente. Ci riferiamo ad Amazon Profit o Juventus Profit.

La Consob sta facendo chiudere diverse società simili ogni tanto, tuttavia continua a spuntare come funghi. Sarà importante riconoscerle e stare alla larga.

L’importanza di fare trading solo su Broker regolamentati.

Da quanto scritto sopra devono essere chiare due cose:

Occorre stare assolutamente lontano da tutti quegli operatori che non sono regolamentati e non sono sufficientemente trasparenti nei confronti della propria utenza.

Bisogna fare trading online solo con i broker regolamentati. Investire online con broker regolamentati significa infatti affidare i propri soldi a un operatore che rispetta i requisiti previsti dalle autorità di regolamentazione dei mercati finanziari, e che pertanto possono metterti al riparo da rischi di frode e di truffa.

Tra i migliori broker regolamentati in circolazione, a disposizione anche per gli utenti italiani, annoveriamo sicuramente 24option.

Il miglior broker per fare trading: 24option

24option è una piattaforma di investimenti finanziari estremamente seria e professionale. Spesso viene menzionata dagli addetti ai lavori fra le più affidabili all’interno del panorama dei broker di settore. Nel corso degli anni, hanno dimostrato sul campo di combinare un’eccellente offerta finanziaria ad una grande trasparenza in termini di rispetto delle normative in vigore e dei suoi clienti.

Il deposito minimo per aprire un conto live con 24option è di 100 euro. Per finanziare il proprio account si possono scegliere molti modi tra cui carta di credito o di debito, bonifico bancario, portafoglio virtuale.

Trattasi di un broker regolamentato dal CySEC. E’ quindi in linea con la Direttiva Mifid. Tali enti disciplinano in maniera ferrea l’erogazione di servizi finanziari e di investimento e le cui licenze ad essi collegate garantiscono, in maniera certa, l’alto profilo di una società autorizzata.

Offerta Formativa

Chi vuole approfondire, ha la possibilità di scaricare un ottimo ebook che spiega, nel dettaglio ma con parole semplici, come si guadagna con il trading online. Questo ebook ha avuto un successo clamoroso, con centinaia di migliaia di download.

Come mai tanto successo? Per prima cosa, è gratis. Purtroppo molti corsi di trading sono a pagamento (ce ne sono alcuni che costano anche 7.000 euro) eppure non arrivano nemmeno lontanamente al livello di chiarezza e utilità del corso di 24option.

Inoltre, la maggior parte dei corsi a pagamento sono difficilissimi da comprendere perché pieni di termini tecniche che un principiante, giustamente, non conosce. Poi sono corsi prevalentemente teorici, quindi non insegnano nulla di utile dal punto di vista pratico.

Il corso di 24option, invece, è disponibile per tutti gratuitamente, molto orientato alla pratica e non contiene termini tecnici complessi. Perlomeno, quando ci sono spiega chiaramente il loro significato. Inoltre, è molto marcato sull’aspetto pratico senza perdite di tempo teoriche.

Puoi scaricare gratis il corso di 24option cliccando qui.

Il Conto Demo

I vantaggi della piattaforma di 24option non finiscono certamente qui. La piattaforma in questione consente di operare praticamente gratis. Infatti, i costi per operare sono ridotti semplicemente allo spread (la differenza tra il prezzo d’acquisto e di vendita) che è l’unico guadagno del broker. Non ci sono commissioni, markup o altri tipi di costi nascosti applicati.

Inoltre, la piattaforma mette a disposizione in maniera totalmente gratuita, una Metatrader d’investimento demo, senza alcun tipo di vincolo e totalmente illimitata. Con questa soluzione è possibile fare trading in modalità totalmente virtuale, per iniziare ad esercitarsi con il trading online senza rischiare di perdere il propri sudati soldi.

Per ottenere un conto su 24option puoi farlo semplicemente cliccando qui.

I segnali di Trading

Tra le caratteristiche più apprezzate offerte dal broker 24option annoveriamo la possibilità di ricevere gratuitamente eccellenti segnali di trading. In pratica si tratta di indicazioni precise su condizioni di mercato particolarmente interessanti. Questi segnali hanno un livello di affidabilità veramente elevato, servizi con previsioni così accurate hanno di solito un costo di abbonamento mensile superiore ai 1.000 euro. Nel caso di 24option, invece, il servizio è completamente gratuito.

Per iniziare a fare trading con 24option clicca qui.

La facilità dei prelievi

E’ noto che prelevare il capitale da un conto 24option è facile, sicuro ed immediato: dopo tutto le opinioni su 24option sono altamente positive, basta fare una veloce ricerca su Google per rendersene conto.

Per quanto riguarda Dax1001, invece, ci risulta che è impossibile prelevare: almeno, nessuno di tutti coloro che ci hanno provato fino ad oggi ci sono riusciti. Moltissimi hanno provato a presentare denuncia ma il lavoro degli inquirenti per provare a recuperare il denaro perso è reso impossibile dal fatto che il denaro finisce immediatamente in un paradiso fiscale dove, di fatto, è impossibile arrivare per la magistratura italiana.

Insomma, ogni euro depositato su un conto Dax1001 è perso.

Dax 1001: Conclusioni

Dax1001, broker di cui si sta parlando tantissimo negli ultimi mesi, è una piattaforma non autorizzata dalla CONSOB e priva di licenza CySEC. Per questo motivo, il suo utilizzo è altamente sconsigliato. Si tratta di una raccomandazione con motivi fondati: abbiamo già fatto presente che tantissimi utenti, dopo aver guadagnato grazie a investimenti online efficaci, si sono trovati davanti all’impossibilità di prelevare i propri soldi. Le denunce servono a poco. Purtroppo, dietro a sistemi del genere ci sono infatti persone che trasferiscono i soldi su conti off shore in paradisi fiscali dove è davvero difficile per gli inquirenti e i magistrati italiani riuscire a muoversi.

Per evitare problemi del genere, è opportuno concentrarsi su piattaforme come 24option. Broker del genere sono infatti regolamentati a livello internazionale e, per essere disponibili online, devono soddisfare regole a dir poco severe. Ricordiamo ancora una volta che non è un caso che 24option chiarisca nel dettaglio tutto quello che bisogna fare per prelevare, facendo riferimento a ogni singolo metodo possibile.

Tornando un attimo al tema recensioni, su 24option non potrai che trovare pareri positivi. La cosa è normale: dopotutto si tratta di un broker legale, sicuro, semplice da utilizzare e sponsor di una squadra di calcio come la Juventus.

Giunti alla fine della nostra guida, ti chiediamo di condividere l’articolo con i tuoi contatti Facebook e con quelli di tutti gli altri social a cui sei iscritto. Con un gesto semplicissimo, permetterai ad altri utenti come te di evitare di cadere nella pericolossima trappola del broker Dax1001.

Iscriviti su 24option e fai Trading online in tutta sicurezza.