comprare-azioni-ferrari

Comprare azioni Ferrari | Quotazione e previsioni

Se ti stai chiedendo se comprare azioni Ferrari è una buona idea per il tuo portafoglio investimenti, sei arrivato nel posto giusto. Investire non è mai semplice, soprattutto quando non sai da dove iniziare e quali informazioni considerare per valutare differenti alternative.

AZIENDAFERRARI
✅CODICE ISINNL0011585146
🚗SETTOREAutomobili
🔴SEGMENTOMTA 1
📌TICKERRACE

La conosciamo tutti, la Ferrari è lo storico brand di Maranello che compete sulle piste di tutto il mondo. Ma fa anche parte della storia d’Italia e di tutti noi. Le sue automobili sono il sogno non sono degli italiani ma della maggior parte degli appassionati.

Ma come acquistare azioni Ferrari? È davvero così semplice come hai letto? Comprare azioni Ferrari nel 2020 è molto facile. Ad oggi, sono numerose le piattaforme di trading che permettono in pochi click di acquistare un lotto minimo di azioni Ferrari e iniziare ad investire.

È molto semplice anche cadere in truffe pericolose. Per questo motivo è fondamentale scegliere le migliori piattaforme di trading online per fare operazioni sicure e senza rischi. Ecco la lista completa:

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    **Terms and Conditions apply. **67% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money
  • Broker: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    *Il 75,80 % di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre l’elevato rischio di perdere il suo denaro. **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: OBRInvest
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: CIF 217/13
    • Segnali SMS
    • Corso di Trading Gratis
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Azioni Ferrari Quotazione e prezzo in tempo reale

  • Capitalizzazione: € 33,34 Miliardi
  • Rapporto P/E: 49,21
  • Fatturato: € 3,44 Miliardi
  • Margine operativo lordo: € 1,14 Miliardi
  • Utile netto: € 609 Milioni

La storia tutta italiana di Ferrari

Il brand “Ferrari” è forse uno dei nomi più iconici a cui si fa riferimento nel mondo quando si parla del nostro Paese.

Il genio da cui nacque la storica casa automobilistica fu quello di Enzo Ferrari, il quale progettò le prime auto da corsa di lusso nella città di Maranello. Enzo Ferrari stesso fu un pilota di automobili e proprio questa sua passione per le auto e per l’ingegneria contribuì a rivoluzionare il settore delle auto di lusso.

Ad oggi, la città ospita migliaia di turisti all’anno che si recano a Maranello per visitare il museo Ferrari, godersi un giro sulle storiche auto e scoprire di più sulla leggenda della casa automobilistica.

Enzo Ferrari, ispirato a proseguire nella sua carriera sportiva dopo un viaggio a Bologna, decise di creare nel 1929 il team automobilistico della Scuderia Ferrari. Per decenni, il celebre marchio fu un polo di attrazione dei più grandi piloti dell’epoca: Rene Dreyfus, Giuseppe Campari e Tazio Nuvalari, solo per citarne alcuni.

Ma l’ambizioso proprietario voleva spingersi ad un livello superiore, con l’intenzione di fare del design dell’automobile un punto di riferimento.

La nuova società fondata da Enzo Ferrari fu il trampolino di lancio per creare il marchio Ferrari e le sue auto di lusso ad alte prestazioni.

La fabbrica della Ferrari è aperta al pubblico per mostrare l’eccellenza italiana e il design che fa appassionare le persone in tutti gli angoli del mondo. Sebbene la fabbrica di Maranello sia stata bombardata durante la Seconda Guerra Mondiale, ad oggi è stata ricostruita, rinnovata e ospita la sede ufficiale.

Nel 2015, l’IPO della Ferrari alla Borsa di New York ha valutato la società quasi 10 miliardi di dollari. Ad oggi, la capitalizzazione di mercato dell’azienda si attesta a circa 30 miliardi. Questo evento ha contribuito a rendere la famosa casa automobilistica uno dei marchi più celebri e riconosciuti del mondo.

L’IPO non è nient’altro che l’acronimo di Offerta Iniziale Pubblica ed è stata fatta dalla Ferrari per quotarsi su un mercato regolamentato come il NASDAQ.

Da questa IPO si stima che il gruppo FIAT e Chrysler hanno guadagnato quasi un miliardo di dollari.

Ma la Ferrari non è sempre stata il marchio di lusso che ora viene venduto in tutti gli angoli del mondo. I primi tempi dell’azienda come produttore di auto da corsa furono piuttosto modesti. Solo successivamente arrivò il successo dell’azienda che attirò l’interesse di grandi player del settore automotive come la Fiat.

Come comprare azioni Ferrari

Per molti, il modo più “naturale” per comprare azioni Ferrari è rivolgersi ad una banca.

In realtà però esistono molti modi per investire nel titolo Ferrari e quello di rivolgersi in banca non è il più conveniente in quanto richiede grossi capitali, lunghi tempi burocratici e tante spese di commissione.

Uno dei metodi più convenienti, invece, è quello che riguarda i CFD (Contract For Difference), ovvero strumenti finanziari solidi e regolamentati, che presentano due importanti caratteristiche:

  • Gratuiti
  • Attivabili anche al ribasso

Quindi, oltre a non caricare il cliente di commissioni fisse, offrono la possibilità di speculare anche in caso di ribasso del titolo.

Quindi, le azioni Ferrari possono salire o scendere di prezzo, a noi interesserà effettuare la giusta previsione ed attivare il CFD corrispondente.

Dove comprare azioni Ferrari

Per comprare le azioni di una delle case automobilistiche più lussuose al mondo c’è bisogno di piattaforme alla sua portata. I broker di cui stai per scoprire i vantaggi fanno della sicurezza un loro cavallo di battaglia, a differenza di tante altre piattaforme da cui stare alla larga.

All’interno delle piattaforme di trading online non solo potrai comprare azioni Ferrari ma avrai a disposizione una vasta gamma di strumenti finanziari in grado di soddisfare tutte le tue esigenze.

Inoltre, le piattaforme hanno numerosi benefici che le rendono le migliori scelte per chi vuole entrare nel mondo del trading dalla porta principale. Corsi di trading, grafici in tempo reale, consigli, ti permetteranno in breve tempo di diventare un trader professionista.

Sei curioso di sapere come fare? Leggi i vantaggi di eToro e OBRinvest.

eToro

All’interno della vastissima offerta di eToro potrai anche comprare azioni Ferrari e possedere finalmente una piccola parte della tua casa automobilistica preferita, l’orgoglio della nostra nazione.

Fare trading con eToro è molto semplice. La piattaforma è famosa per essere adatta a chiunque si affacci per la prima volta al trading online. La sua interfaccia è intuitiva ed i servizi sono immediati da capire. Insomma, non avrai difficoltà ad iniziare ad investire i tuoi risparmi.

Se sei alle prime armi, non preoccuparti: eToro ha pensato anche a te. La mission dell’azienda è quella di rendere accessibile il trading online a tutti. Per questo motivo offre delle interessanti opzioni che ti consigliamo di utilizzare.

In primis, potrai fare pratica di trading online attraverso il conto demo e usare 100.000 $ virtuali. Sfortunatamente non potrai guadagnare veramente ma il conto di prova è un ottimo strumento per allenarti e capire al meglio le funzioni della piattaforma. In breve tempo sarai in grado di migliorare la tua dimestichezza e iniziare ad investire denaro reale.

Prova il conto demo di eToro cliccando qui

Il secondo vantaggio di eToro è il Copy Trading, un’importante opportunità a disposizione di chiunque si iscriva alla piattaforma. Quali sono i benefici di questo metodo?

Il Copy Trading consente agli utenti di investire replicando il portafoglio dei trader di maggiore successo e che hanno ottenuto un importante profitto negli ultimi mesi. Potrai scegliere tra operatori a basso o alto rischio, prediligendo profitti di breve o di lungo periodo.

Non tutti i trader di successo investono negli stessi strumenti finanziari. C’è chi sceglie azioni, commodities oppure criptovalute. C’è l’imbarazzo della scelta.

Iscriviti gratis su eToro cliccando qui

OBRinvest

Se sei interessato a fare trading con una piattaforma sicura e altrettanto intuitiva, la tua scelta non potrà che ricadere su OBRinvest.

Con questo Broker i vantaggi sono numerosi. Da un lato potrai godere di una esperienza formativa fuori dall’ordinario e dall’altro sarai consigliato saggiamente dagli esperti della piattaforma. No, non è un sogno!

Su OBRinvest è disponibile un ebook gratuito, un vero e proprio corso di trading online a 360°. Se sei a digiuno di nozioni riguardanti la finanza, con l’ebook sarai in grado di cambiare la tua situazione. In poco tempo il mondo della finanza non avrà più segreti per te e potrai iniziare a fare trading online con la consapevolezza di un operatore esperto.

Ti consigliamo di studiare l’ebook perché non troverai da nessuna parte così tante informazioni preziose in maniera totalmente gratuita. Sei a conoscenza che i corsi dei “guru” costano fino a 10.000 euro?

Clicca qui per scaricare gratis l’ebook di OBRinvest

Vuoi ricevere preziosi consigli di investimento dagli esperti della piattaforma? Con OBRinvest potrai realizzare il tuo desiderio. I segnali di trading sono i suggerimenti che riceverai e che hanno ad oggetto alcuni investimenti che puoi scegliere di fare.

Non sono precisi al 100% ma puoi star certo che gli esperti di OBRinvest si impegneranno affinché tu possa ottenere successo attraverso la tua attività di trading. Il principale vantaggio dei segnali è che sono completamente gratuiti quindi non avrai alcuna pressione se sceglierai di seguirli o meno. Vale la pena provare!

Clicca qui e iscriviti gratis su OBRinvest

comprare azioni ferrari

Comprare azioni Ferrari conviene?

Per molti comprare azioni Ferrari rappresenta un sogno. Uno degli errori da non commettere quando si investe in borsa, però, è innamorarsi di una compagnia e basare il proprio investimento sui sentimenti che ci legano a quel titolo.

Prima di iniziare a negoziare su delle azioni, invece, bisogna chiedersi in maniera lucida se convengano davvero e analizzare tutti i dati disponibili.

Previsioni

Ferrari, nominata con il simbolo (RACE), è una delle azioni con una prospettiva più alta nel settore delle auto sportive. 

Nell’ultimo anno però, tutto il settore automotive ha subito un rallentamento a causa delle limitazioni alla mobilità imposte dalle misure di contenimento del coronavirus. Anche Ferrari perciò sta vivendo una fase di ribasso.

Ferrari ha terminato il 2020 consegnando 9.119 veicoli, il 10% in meno rispetto ai 10.131 veicoli venduti nel 2019. In contrazione anche i ricavi, che si sono ridotti dell’8% a 3,46 miliardi di euro dai 3,77 miliardi dell’anno precedente.

Nonostante ciò, però, entro la fine del 2021, il management di Ferrari prevede un miglioramento dei risultati. Ci si aspettano, infatti, ricavi per circa 4,3 miliardi di euro e una crescita anche dell’utile netto e nel margine operativo.

Alla luce di questi ultimi elementi, dunque, le previsioni delle azioni Ferrari restano positive e continuano a rappresentare un sicuro investimento per il tuo portafoglio.

Infatti la Ferrari è un’azienda estremamente redditizia rispetto ad alcuni concorrenti del suo stesso settore e a differenza loro, propone una strategia ben diversa. Se la maggior parte delle case automobilistica punta a vendere quante più automobili possibili, la Ferrari cambia il paradigma della vendita e delle regole del gioco. L’obiettivo è quello di rendere la sua auto esclusiva, lasciando ampia manovra sulla leva del prezzo.

Una buona notizia per chi vuole comprare azioni Ferrari è che nonostante questo modello di business pone dei freni agli utili, l’azienda ha elaborato un piano che mira a raddoppiare i profitti entro il 2022. Questo sarà possibilità attraverso una nuova linea di 15 veicoli (tra cui i SUV).

Competitors

Come dicevamo, Ferrari rappresenta un’azienda più redditizia rispetto ad alti players del settore. Ciò però non vuol dire che non si debba confrontare con competitors importanti e agguerriti.

I principali concorrenti di Ferrari sono altri brand di auto di lusso conosciuti in tutto il mondo, come:

  • Audi
  • Mercedes
  • Honda
  • Porsche
  • Lamborghini
  • Bugatti

Dividendo

La Ferrari è solita rilasciare un dividendo annuale, con importi sempre crescenti nel tempo.

Il quadriennio 2016/2020 ha visto un primo stacco della cedola con un controvalore di €0.51 per azione. Un importo cresciuto in modo stabile nel tempo, fino ad arrivare ad €1,13 rilasciato il 20 Aprile 2020. 

Il gruppo di Maranello ha reso noto ammontare e data di stacco del dividendo 2021, relativo all’esercizio 2020. La cedola sarà quindi di 0,86 euro per azione, in calo rispetto all’anno precedente a causa, come abbiamo detto, dei minori guadagni derivati dalla crisi economica globale provocata dalla pandemia.

Conclusioni

Abbiamo visto come, nonostante il periodo di crisi, le previsioni per il futuro di Ferrari sono positive.

Comprare azioni Ferrari ha incredibili vantaggi grazie all’esclusività delle sue automobili, ai prezzi elevati e ad un brand che fa invidia anche alle maggiori case automobilistiche concorrenti. È davvero difficile che ci possa essere un’altra “Ferrari”. Motivi per cui le azioni Ferrari si attestano tra le migliori azioni europee.

Tra dieci anni, Ferrari sarà ancora al top del proprio settore. Ci saranno file di persone che sognano di possedere i suoi veicoli e sfrecciare con loro lungo le strade di tutto il mondo. Questo comporterà per l’azienda margini elevati, utili ed entrate.

Il nostro consiglio? Puoi comprare azioni Ferrari nonostante il ribasso perché si tratta di un’azienda solida, con un vantaggio competitivo impossibile da copiare e in grado di rimanere leader nel proprio mercato ancora molto a lungo. Anzi, ti diremo di più: fino all’anno scorso molti investitori erano preoccupati di comprare azioni Ferrari, poiché si trovava nel suo massimo storico. Come sai, è sconsigliato comprare azioni quando sono al massimo poiché costano molto e ci sono alte probabilità che il titolo cali. 

Quindi questo momento di ribasso potrebbe essere in realtà vantaggioso per gli investitori.

Inoltre, con i CFD, non importa che un’azienda viva una fase di rialzo o di ribasso. Basta indovinare la giusta previsione e potrai guadagnare in entrambi i casi.

Come iniziare ad investire? Affidati a eToro e OBRinvest, le due piattaforme leader nel settore del trading online che consentiranno di effettuare investimenti in totale libertà e sicurezza, proteggendoti dalle truffe di cui il mondo del web è purtroppo pieno.

Quando è sbarcata in borsa la Ferrari?

Nel 2015, a seguito di una IPO, il titolo Ferrari è stato quotato presso il NYSE con il Ticket RACE.

E’ possibile comprare azioni Ferrari senza commissioni?

Si, grazie a broker con CFD, strumenti sicuri ed economici per investire al meglio.

Quali sono le previsioni per il titolo Ferrari RACE?

Gli analisti concordano nell’offrire un Outlook positivo al titolo per tutto il 2021.

Dove ha sede la Ferrari?

La sua storica sede si trova a Maranello, in provincia di Modena.

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]