comprare-azioni-enel

Conviene comprare azioni Enel: Previsioni titoli per il 2020

Se stai cercando un investimento convincente, comprare azioni Enel potrebbe arricchire il tuo portafoglio con un titolo di valore. Investire nel settore dell’energia è una mossa intelligente. L’energia è una parte vitale dell’economia globale e il suo consumo aumenta con l’aumentare della popolazione mondiale.

Grazie a queste tendenze, ci sono tantissime società delle quali puoi acquistare azioni. Prima, però, è utile capire cosa è una compagnia energetica.

Tecnicamente, uno “stock di energia” si riferisce a qualsiasi società quotata in borsa che si occupa di energia – petrolio e gas, geotermia, eolica o nucleare, per citarne alcuni. Ma il più delle volte, quando investitori e analisti parlano di “titoli energetici”, lo usano come abbreviazione di “titoli nel settore petrolifero e del gas”. Altri titoli del settore energetico sono comunemente discussi come energia rinnovabile o energia pulita.

Detto ciò, all’interno della nostra guida parleremo di investire nelle azioni Enel. Come siamo abituati a fare, andremo ad approfondire le performance economiche dell’azienda, studiando quali sono le previsioni dei titoli Enel e se conviene o meno acquistare le azioni della società.

Inoltre, scoprirai quali sono le due piattaforme di trading online con cui comprare azioni Enel. eToro e Investous sono le migliori proposte a cui un appassionato di trading può accedere. I vantaggi dei due broker rendono gli investimenti online una vera e propria formalità.

Ricordati, però, che per investire è necessario studiare e conoscere la società in questione. Leggi la nostra guida per scoprire se conviene comprare azioni Enel.

Dove comprare azioni Enel: Piattaforme trading

Nelle prossime righe scoprirai se conviene comprare azioni Enel, ma prima devi conoscere quali sono gli strumenti adatti per farlo. I titoli Enel possono essere facilmente acquistati in una delle decine di piattaforme dedicate al trading online. Ognuna di loro ha delle funzioni peculiari che le distinguono dalle altre. Ma come scegliere il broker online migliore?

Per poter prendere una giusta decisione, è necessario verificare la presenza di alcuni elementi fondamentali. In primis, la piattaforma di trading online a cui ti rivolgi deve essere regolamentata da un organismo di vigilanza finanziaria. In tal senso, eToro e Investous hanno ottenuto la licenza da CySEC, l’autorità di regolamentazione finanziaria del Cipro, e possono essere reputata due piattaforme sicure.

Un altro fattore da considerare è la presenza o meno del conto demo. A cosa serve il conto demo? Non tutti sono esperti di trading, alcuni potrebbero avere bisogno di imparare come si investe online. Il conto demo va a soddisfare questa esigenza.

Attraverso questo particolare account potrai investire soldi virtuali e fare pratica di investimenti. Potrai imparare a conoscere le funzionalità delle piattaforme, studiare i grafici e capire qualcosa di più sui mercati finanziari.

Inutile dire che sia eToro che Investous presentano questa opportunità imperdibile.

Comprare azioni Enel con eToro

eToro è una piattaforma di trading fondata nel 2007 e attualmente con sede a Cipro. Negli ultimi anni la società è riuscita a raggiungere oltre 6 milioni di utenti in tutto il mondo e ha aggiornato i suoi servizi introducendo le criptovalute.

La principale caratteristica di questa piattaforma è la facilità del fare investimenti online grazie alla presenza del Copy Trading. Questa funzione consente agli utenti di copiare le negoziazioni e le strategie di investimento dei trader di maggiore successo, con l’opportunità di guadagnare in maniera automatica. Attualmente nessun broker online possiede questa funzione. Leggi il nostro articolo su chi copiare su eToro e scopri i trader di maggiore successo.

Fai trading di azioni Enel con eToro

eToro può operare grazie alla licenza rilasciata dalla CySEC e la sua piattaforma è conforme alle norme dell’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA). Inoltre, eToro è autorizzato dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito.

Qualora tu fossi un utente alle prime armi con il trading online, potrai accedere al materiale formativo gratuito presente sulla piattaforma. Al suo interno potrai accedere ad una vera e propria Trading Academy nel quale vengono spiegato in dettaglio quali sono le basi del trading online.

Oltre al materiale formativo gratuito, su eToro potrai imparare a fare trading online grazie alla presenza del conto virtuale. Il conto demo non è altro che una simulazione del trading durante il quale gli utenti possono investire 100.000 dollari virtuali. Perché non investire in azioni Enel e guardarne l’andamento futuro?

In ultima analisi, l’offerta del broker prevede 47 coppie di valute, oltre 1500 azioni e 77 CFD di critpovalute.

Registrati gratuitamente a eToro e accedi al conto demo

Comprare azioni Enel con Investous

Investous è uno dei broker più recenti che è entrato a far parte del mercato del trading online. Anche Investous è regolamentato dalla CySEC e può operare in totale legalità in Europa.

Con Investous potrai investire in una grande varietà di mercati finanziari e strumenti. Puoi scegliere tra oltre 270 attività tra cui azioni, indici, materie prime e forex. Tra i principali asset nel forex troverai le coppie di valute EUR/USD, USD/JPY, USD/CAD, GBP/USD, GBP/JPY. Per le azioni, oltre i titoli Enel, troverai quelle delle più grandi società del mondo come Amazon, Facebook, Apple, Nike e Adidas.

Accedi gratuitamente a Investous e fai trading di azioni Enel

Investous utilizza una piattaforma di trading chiamata MetaTrader4 per supportare le sue operazioni. È una delle piattaforme disponibili più popolari e viene utilizzata da oltre l’80% dei broker online per facilità d’uso e intuitività.

Nonostante questo, anche i professionisti possono utilizzarla perché presenta tutte le funzioni necessarie per perseguire le proprie strategie di investimento. Tra queste possiamo citare la cronologia delle negoziazioni, l’elenco delle attività e i grafici.

Sfrutta i vantaggi di MetaTrader4 e accedi gratuitamente a Investous

Il sito web Investous offre una sezione di formazione completa progettata per aiutarti durante la tua esperienza di trading. La sezione include un glossario che fornisce definizioni dettagliate di diverse parole chiave che potresti incontrare nel mondo del trading.

Inoltre, potrai trovare anche altri video gratuiti per i trader di tutte le esperienze. Questo materiale include conoscenze relative al mercato forex, analisi di mercato, psicologia del trading e gestione del capitale.

Clicca qui per accedere al materiale gratuito di Investous.

Comprare azioni Enel conviene

Le azioni Enel sono attualmente quotata 7,86 euro e pertanto presentano un valore piuttosto basso che consente agli investitori di negoziare i suoi titoli. Considerando gli ultimi due anni (2018 e 2019) possiamo affermare con certezza quanto segue: nel 2018 sono stati distribuiti dividendi pari a 13 centesimi per azione; nel 2019, 14 centesimi ad azione.

Ma comprare azione Enel conviene?

Per poter rispondere a questa domanda è necessario fare una breve panoramica del settore dell’energia, un mercato che si è sempre distinto per complesse dinamiche. Le aziende che operano nel settore energetico devono tener conto di alcuni aspetti fondamentali.

Non parliamo solamente di accordi ma anche dell’approvvigionamento delle materie prime, gli investimenti in nuovi e più efficienti impianti. Oltre a considerare l’utilizzo di fonti di energia alternative, cavalcando il problema dell’inquinamento ambientale.

Per poter capire se conviene acquistare azioni Enel è opportuno evidenziare anche altri aspetti fondamentali come il modello di business dell’azienda, il volume di profitti, i principali competitor e, in generale, tutta la situazione finanziaria dell’azienda.

Come potresti ben capire, il settore energetico è uno dei più importanti di tutto il mondo sia dal punto di vista economico che ambientale. Infatti, come anticipato, la continua tendenza a rivedere le fonti di energia causa non pochi problemi ad un settore abituato a ragionare in termini di petrolio e carbone.

Il cambiamento climatico è un fatto riconosciuto a livello mondiale, pertanto, le aziende che si occupano della distribuzione dell’energia dovranno prevedere corposi investimenti per evitare di perdere quote di mercato.

Il mercato dell’energia è in continua trasformazione e la domanda di energia è in costante aumento. Nel 2018, ad esempio, la domanda globale è aumentata del 2,3%. I fattori che determinano questo fenomeno sono riconducibili ad un aumento della popolazione mondiale e anche delle cattive pratiche di utilizzo dell’energia.

Come guadagna Enel? Qual è il suo modello di business? Enel è una società che si occupa della distribuzione di energia elettrica. Negli ultimi anni ha orientato la sua attenzione verso l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili. Parliamo dell’energia che viene prodotta dal vento, dalla luce solare oppure dal moto delle onde.

Negli ultimi anni Enel ha ottenuto un aumento degli utili pari al 16% in più rispetto agli anni precedenti. Il fattore che più degli altri ha influenzato questo risultato positivo è stato proprio il maggiore investimento in energie rinnovabili. A fronte di questo aumento degli utili, anche l’indebitamento ha segnato un aumento del 15,3%.

Enel previsioni titolo 

Quali sono le previsioni del titolo Enel? E soprattutto, qual è il futuro della società?

Come ampiamente discusso, negli ultimi anni si è notata una continua attenzione da parte della società relativo alla produzione di energia da fonti rinnovabili. Infatti, l’energia prodotto da queste nuovi fonti è arrivata ad attestarsi al 31%.

I prossimi impegni della società vanno di pari passo con la tendenza del mondo a rivolgersi sempre di più alle fonti rinnovabili. L’obiettivo di Enel è quello di ridurre del 25% le emissioni di gas serra. Operando in tal senso, l’azienda ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello mondiale. È tra le prime 50 società che stanno migliorando il mondo dal punto di vista ambientale, ad esempio.

Sebbene comprare azioni Enel possa rivelarsi un ottimo investimento nel breve periodo, ci si chiede effettivamente quali sono le previsioni azioni Enel nell’anno successivo. Il trend degli anni passati ha segnato dei miglioramenti del valore delle azioni il quale è passato da 3,90 euro a quasi 8 euro agli inizi del 2020.

Sembrerebbe, infatti, che il verdetto degli analisti sia positivo e che Enel abbia tutte le carte in regola per poter migliorare ancora il valore dei propri titoli. Nonostante la liberalizzazione del mercato abbia creato non pochi problemi al gigante dell’energia, Enel ha saputo difendersi.

Parte degli utili sono stati reinvestiti per ammodernare la rete di distribuzione e fare ricerca. Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da una continua attenzione verso le energie rinnovabili, che nei prossimi tempi domineranno il mondo a discapito dei combustibili fossili.

Enel, dal suo canto, sembra aver colto questo trend con investimenti concreti e una sempre maggiore attenzione. I prossimi anni hanno tutte le carte in regola per garantire una continua crescita del titolo.

Dividendi Enel

Enel ha un attuale rapporto finale di pagamento a 12 mesi del 32%, il che mostra come il dividendo sia coperto dagli utili prodotti dall’azienda. Gli analisti che studiano le tendenze del mercato e le prestazioni economiche della società sono piuttosto fiduciosi.

Nel futuro prossimo, infatti, si prevede che potrà esserci un tasso di pagamento più elevato fino ad arrivare al 69%. Questo potrebbe avvenire se consideriamo che il valore delle azioni rimanga invariato, portando ad un rendimento del dividendo pari al 6,5%.

Enel Storia

Enel SPA è un’azienda multinazionale che si occupa di generare e distribuire elettricità e gas. Venne istituita nel 1962 come ente pubblico e la sua denominazione sta per Ente Nazionale per l’Energia Elettrica. Successivamente Enel diventa una società per azioni nel 1992 e solo 7 anni dopo, in seguito alla liberalizzazione del mercato elettrico italiano, viene privatizzata. Il governo italiano deteneva ancora il 25,5% delle azioni della società.

Nel 2014 Enel presenta circa 70.000 lavoratori in oltre 30 paesi. Le sue filiali sono 13 e circa i due quinti dei suoi guadagni vengono trasferiti agli investitori di minoranza.

La struttura dell’azienda, da sempre molto complessa, ha spinto i dirigenti a esaminare una riprogrammazione delle loro operazioni in America Latina, tra cui Endesa Chile, coinvolta nella produzione di energia, e Chilectra, il principale distributore nell’area di Santiago del Chile.

Enel ha 76,6 miliardi di dollari di ricavi e circa 660 milioni di utile netto. La società nel 2014 ha generato 283,1 tonnellate di elettricità così divise:

  • 34% da fonti rinnovabili
  • 29% da carbone
  • 14% da nucleare
  • 13% da ciclo combinato
  • 10% da turbine

La maggior parte del suo investimento si è concentrato in Iberia, per un totale di 6,7 miliardi di euro, e in LATAM, per 2,6 miliardi di euro.

Come riportano chiaramente i dati, Enel è leader tra le grandi utility europee negli investimenti nelle energie rinnovabili, con investimenti complessivi per la generazione di fonti rinnovabili nel 2014 pari a 1,7 miliardi di euro.

La performance dei corsi azionari negli ultimi dodici mesi è stata piuttosto piatta, con solo un miglioramento del 7% a € 4,15.

Conclusioni 

Hai deciso di comprare azioni Enel? Come hai potuto leggere nella nostra guida, l’azienda sta mettendo in campo tutto l’impegno necessario per non farsi trovare impreparata al trend delle energie rinnovabili. Gli investimenti effettuati sono consistenti e il valore dell’azienda continua a crescere. Così come quello delle sue azioni.

Puoi investire in azioni Enel affidandoti a due esperti del trading online: eToro e Investous. Entrambe le piattaforme sono sicure e affidabili in quanto regolamentate dalla CySEC. Sei pronto per provarle entrambe?

Clicca qui per accedere gratuitamente a eToro e far trading di azioni Enel

Registrati gratis a Investous e accedi al mondo del trading online

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]