comprare-azioni-banca-intesa

Conviene comprare azioni Banca Intesa? Previsione e quotazione titolo

Conviene comprare azioni Banca Intesa? Investire in una banca, dopo i recenti scandali, è ancora un’alternativa da valutare? A queste e ad altre domande troverai la tua risposta all’interno della nostra guida.

Prima di comprare azioni Intesa è necessario analizzare quali sono state le performance dell’istituto bancario negli ultimi periodi. Banca Intesa è un operatore solido? Qual è stato l’andamento delle sue azioni? Solo dopo aver dato una risposta puntuale ai tuoi quesiti potrai decidere di investire in Banca Intesa.

All’interno della nostra guida conoscerai quali sono le previsioni azioni di Banca Intesa e a cosa è dovuto il crollo del loro valore. Inoltre, conoscerai due importanti piattaforma che ti consentiranno di investire in azioni Banca Intesa in totale sicurezza.

Le due piattaforme di cui stiamo parlando sono eToro e Investous. I broker consentono un trading facile e consapevole, grazie al loro materiale gratuito e ai loro vantaggi peculiari. Ma non solo, con Investous e eToro potrai simulare il trading online con il conto demo degli operatori. Sei pronto per capire se conviene comprare azioni Banca Intesa?

Dove comprare azioni Banca Intesa?

 Al giorno d’oggi investire in una banca è un’attività alla portata di tutti. Puoi investire nel settore bancario in molti modi e i titoli bancari possono rivelarsi un ottimo investimento per ottenere i dividendi. Nonostante la crisi finanziaria del 2008, le banche sono ritornate in auge per gli investimenti. Infatti, sebbene i titoli bancari siano stati sempre volatili, gli istituti finanziari che hanno migliorato le loro performance economiche hanno buone possibilità di crescita a medio-lungo termine.

Come investire in banca? Come per qualsiasi investimento è necessario essere consapevoli dei tuoi obiettivi. Vuoi ottenere un ritorno immediato oppure perseguire obiettivi di lungo termine?

Per investire correttamente è necessario informarsi. Utilizza siti web come il nostro per poter ottenere informazioni rilevanti sullo stato di salute della banca. Studia le notizie recenti sulla banca e poniti delle domande. La banca sta crescendo? Paga costantemente i dividendi? La banca ha problemi legali o di altro tipo?

Infine, dove comprare azioni Banca Intesa? Nelle prossime righe ti verrà offerta un’ampia panoramica dei vantaggi di due piattaforme di trading online. Nel 2020, il web è uno dei luoghi migliori in cui investire. Cosa serve?

Non dovrai far altro che registrarti gratuitamente all’interno di questi broker. Dopodiché, sarà necessario verificare il tuo conto online fornendo alcuni documenti personali. Successivamente, dovrai effettuare il primo deposito. E finalmente potrai iniziare a fare trading di azioni Banca Intesa direttamente dal tuo PC o smartphone.

Comprare azioni Banca Intesa con eToro

eToro è una piattaforma fondata dal 2007 e da oltre 10 offre servizi di altissima qualità a più di 7 milioni di utenti di tutto il mondo. Cosa rende speciale eToro rispetto alle altre piattaforme?

Il Copy Trading è una delle prerogative di questa piattaforma. Ma qual è il suo vero vantaggio? Il Copy Trading consiste in un modo di fare investimenti automatizzato in cui un utente replica le operazioni di altri trader professionisti.

Uno degli aspetti fondamentali del Copy Trading è la possibilità di iniziare ad investire in strumenti finanziari per avendo una conoscenza limitata dei mercati. Gli utenti che non hanno esperienza hanno l’imperdibile occasione di seguire i trader più esperti e copiare le loro operazioni. In questo modo, saranno in grado di replicare anche i loro guadagni.

Per poter usare il Copy Trading in maniera efficace è necessario effettuare una ricerca approfondita per trovare il trader più adatto. Infatti, non puoi copiare un utente qualsiasi ma dovrai individuare l’operatore che abbia la strategia più adatta alle tue esigenze. Scopri in questa guida chi copiare su eToro. 

Diventare un esperto in questo tipo di ricerca non richiede lo stesso tempo per diventare bravo ad investire online.

Un altro vantaggio del Copy Trading è il tempo. Attraverso il Copy Trading puoi decidere di copiare le negoziazioni di altri trader senza che tu abbia la necessità di muovere un dito. Una volta copiato i trader (fino ad un massimo di 100 portafogli attivi), non dovrai costantemente studiare grafici e andamenti.

Ovviamente, ciò non significa che non controlleremo mai i nostri investimenti, ma perderemo sicuramente molto meno tempo di quanto faremmo se fossimo realmente al comando.

Accedi gratuitamente a eToro e sfrutta il potere del Copy Trading

Se hai intenzione di comprare azioni Banca Intesa ma non sei sicuro degli andamenti futuri, puoi provare a fare trading con il conto demo. Attraverso la funzione di account virtuale ogni trader può investire denaro fittizio per imparare come fare investimenti online. Questo strumento viene utilizzato anche dai trader più esperti per poter testare le loro strategie di investimento.

Clicca qui per accedere gratuitamente al conto demo di eToro

Acquisto azioni banca Intesa con Investous

Investous un nuovo broker che opera nell’ambito dei CFD ed è entrata nel settore consentendo agli utenti di sfruttare i propri servizi. Investous è un operatore regolamentato in Europa e offre oltre 270 asset sui quali negoziare.

Quali sono i vantaggi di questo broker online? Puoi comprare azioni Banca Intesa?

Come anticipato, con Investous puoi investire in centinaia di strumenti finanziari. Con questi è possibile investire anche in CFD. Alcuni degli asset su cui puoi investire con Investous sono:

  • Azioni: su Investous puoi scambiare titoli singoli come Tesla, Coca Cola, Banca Intesa, Amazon e Ferrari.
  • Forex: con Investous puoi investire sulle principali coppie di valute.
  • Materie prime: le materie disponibili su Investous sono oro, argento, rame oppure soia e caffè. È uno dei broker con il maggior numero di materie prime del settore.

Infine, negli ultimi anni Investous ha introdotto anche le criptovalute più famose come Bitcoin, Ethereum e Litecoin.

Clicca qui per accedere gratuitamente a Investous e fai trading nei mercati finanziari

Come eToro, anche Investous presenta il conto demo attraverso cui investire simulando. Il conto demo è uno strumento fondamentale per i principianti che avranno l’opportunità di investire 100.000 dollari virtuali.

Avrai accesso agli stessi prezzi e funzionalità di trading dei trader live. Ciò significa che potrebbe essere un ottimo modo per esercitarti prima di investire in qualsiasi strumento finanziario.

È possibile creare un account demo al momento della registrazione. Tutto ciò di cui avranno bisogno è un indirizzo e-mail, un nome completo e un numero di telefono.

Accedi gratuitamente al conto demo di Investous

Conviene comprare azioni Banca Intesa 

Nonostante il sistema creditizio italiano stia soffrendo di un periodo non positivo, lo stato di salute di Banca Intesa sembra essere ottimo. Intesa Sanpaolo è uno dei gruppi più importanti presenti sul suolo italiano.

Attualmente la banca presenta 3800 sportelli distribuiti in tutta Italia e oltre 12 milioni di clienti che si affidano ai suoi servizi. Anche a livello internazionale la banca è ben strutturata. Le filiali, infatti, sono presenti in 12 paesi all’interno del perimetro europeo, Medio Oriente e Sud Africa.

Per comprendere al meglio se conviene comprare azioni Banca Intesa è opportuno approfondire anche il suo lato economico. Considerando solo l’anno 2018, il fatturato del gruppo Intesa Sanpaolo ha registrato un aumento del 5,20% rispetto all’anno precedente. Il fatturato ha infranto la barriera dei 30 miliardi di euro. Nel contempo, l’utile derivante dai servizi offerti dalla Banca è diminuito attestandosi a 4 miliardi di euro.

Quali sono le attività che determinano i ricavi di Banca Intesa?

Attualmente, il modello di business di Banca Intesa interessa 7 attività differenti. Tra queste possiamo trovare la rete commerciale di Banca Intesa (Banca dei Territori), Corporate and Investment Banking, International Subsidiary Banks, Private Banking, Asset Management, Divisione Insurance e Capital Light Bank.

Azioni Intesa San Paolo previsioni

Banca Intesa è quotata alla Borsa di Milano e fa parte dell’indice FTSE MIB. Ma qual è stato l’andamento del titolo degli ultimi 5 anni? Attualmente il titolo Banca Intesa è quotato a 2,35 euro ma nel corso degli anni il suo valore è mutato considerevolmente.

Nel Febbraio del 2015, 5 anni fa, il titolo era valutato 2,57 euro. Praticamente lo stesso prezzo di oggi. Tuttavia, le fluttuazioni del suo valore sono state numerose. Iniziamo con il dire che dopo aver raggiunto un massimo di 3,56 euro nel luglio dello stesso anno, il titolo ha subito un brusco crollo che si conclude esattamente l’anno successivo. Infatti, il titolo arriva ad un minimo di 1,68 euro nel 2016 per poi continuare a aumentare con continue oscillazioni.

Un altro valore massimo viene raggiunto nel maggio del 2018 con un valore pari a 3,15 euro per titolo. Ciononostante, la volatilità dei mercati finanziari e i continui problemi al sistema creditizio italiano, fanno sì che il titolo ricominci a perdere quota. Attualmente, la quotazione del titolo Banca Intesa è di 2,35 euro. Possiamo affermare con sicurezza che il valore è ritornato agli standard del 2015.

Il valore massimo del titolo di Banca Intesa è stato raggiunto nell’aprile del 2007 con un valore pari a 6,21 euro. 

Storia Banca Intesa

Intesa Sanpaolo è leader in Italia nel settore finanziario ed è tra i principali gruppi bancari dell’area dell’euro. Banca Intesa presenta un totale attivo di oltre 260 miliardi di euro e una rete di oltre 3700 filiali in tutto il Paese. Intesa è anche una delle banche più internazionali d’Italia con quasi 650 filiali in tutto il mondo.

Ciononostante, verso la metà degli anni 2000, Intesa ha orientato le sue operazioni sul mercato interno ed è uscito da numerosi mercati esteri, inclusa la maggior parte delle sue partecipazioni sudamericane. La compagnia sta inoltre uscendo dalla Francia, dalla Germania e dal Canada e sta prendendo in considerazione un’uscita anche dal mercato dell’Europa orientale.

Intesa nasce da una fusione in due fasi alla fine degli anni ’90: la prima fase ha coinvolto Banco Ambrosiano Veneto e CARIPLO, la più grande banca di risparmio del mondo. Rinominata Banca Intesa, la banca si è successivamente fusa con Banca Commerciale Italiana (BCI), un processo completato nel 2001.

Oltre a una gamma completa di servizi bancari commerciali e di consumo, Intesa gestisce anche servizi di intermediazione attraverso la controllata Caboto, nonché la gestione patrimoniale e altri prodotti finanziari tra cui fondi comuni di investimento, mutui e leasing.

Il Gruppo Banca Intesa ha radici storiche molto antiche, risalenti all’anno 1539, mentre gli “Archivi” sono stati istituiti nel 1984 con lo stile degli Archivi storici di Banca Commerciale Italiana.

Banca Intesa ha istituito l’archivio storico unificato nel gennaio 2003 per raccogliere l’enorme eredità documentale lasciata dalle tre principali banche, vale a dire Cassa di Risparmio delle Province Lombarde (fondata nel 1823), Banco Ambrosiano Veneto (1892) e Banca Commerciale Italiana (1894 ).

Al termine del 2006, si presenta il momento propizio per la fusione tra le banche Sanpaolo IMI e Banca Intesa. Il risultato di questa fusione è proprio Intesa Sanpaolo Spa. Anche il 2010 è stato un anno importante per Intesa Sanpaolo. Il gruppo è riuscito a superare lo stress test della Committee of European Banking Supervisors, affermando la sua solidità patrimoniale come istituto creditizio.

Conclusioni

Comprare azioni Banca Intesa potrebbe rivelarsi un’ottima mossa per portare valore al tuo portafoglio di investimenti. Quali sono gli aspetti da considerare per un investimento consapevole?

Come hai potuto leggere nella nostra guida, Banca Intesa è un istituto finanziario solido che presenta delle prestazioni economiche e finanziaria molto interessanti. Nonostante l’utile sia diminuito negli ultimi anni, si attesta ad una cifra considerevole, ovvero oltre 4 miliardi di euro.

Il fatturato è caratterizzato da un altro andamento. Negli ultimi anni, infatti, è stato registrato un aumento superiore al 5% con un fatturato di oltre 30 miliardi di euro. Banca Intesa è una delle principali realtà creditizie sul suolo italiano ed è presente in molto aree grazie alle sue business units.

Come comprare azioni Banca Intesa? Leggendo la nostra guida hai conosciuto due piattaforme interessanti per il tuo trading online.  La prima è eToro, resa celebre dal Copy Trading, è il broker che per primo ha introdotto il Social Trading. Investous, invece, è una piattaforma relativamente recente ma che consente di investire online in maniera efficace.

Entrambe le piattaforme consentono di fare trading simulando i tuoi investimenti. Un’ottima opportunità per imparare i concetti più importanti dei mercati finanziari ed evitare di rischiare il tuo capitale.

Clicca qui per accedere gratuitamente a eToro e fare trading senza commissioni

Accedi gratis a Investous e investi in azioni Banca Intesa

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]