Lingotti d'oro e quotazione di oggi

Come investire in oro in sicurezza, una pratica guida per acquistare con meno rischi l’oro finanziario e fisico

Il valore dell’oro viene da sempre considerato un investimento sicuro, il mercato di oggi conferma la stabile quotazione del bene rifugio per eccellenza?

Sin dai tempi antichi i metalli preziosi hanno attratto l’attenzione dei popoli di tutto il mondo: bellissimi e rari, difficili da trovare e da estrarre, questi materiali sono stati per secoli il vero fulcro del commercio, e tra di essi certamente ha sempre spiccato il re dei metalli, l’oro. Da sempre considerato il bene rifugio per eccellenza, è anche al centro di un mercato tra i più importanti esistenti, e il suo commercio ancora attira traders da tutto il mondo, in quanto tuttora comprare oro costituisce un investimento praticamente sicuro. Sarà forse per via del suo valore simbolico e stratificato in millenni di fiabe e storia reale, ma quel che è certo è che si tratta di un mercato da tenere in grande considerazione: solido e versatile, la valutazione dell’oro stesso si presenta adatto sia ai nuovi trader che agli investitori esperti. Cerchiamo di capire meglio come, perché e se conviene investire in oro.

Peso e quotazione dell'oro usato
Investire in oro è sempre stato considerato un investimento sicuro nel corso del tempo., ad oggi l’oro usato ha sempre più valore.

Vantaggi nell’acquistare oro fisico

Il primo e più noto vantaggio che si può ottenere investendo in oro è appunto quello di permettere di preservare il capitale in totale sicurezza. Sin da che l’uomo ha memoria esso è sempre stato considerato il più pregiato dei metalli, particolarmente raro e di difficile estrazione, caratteristiche queste che hanno sempre garantito al metallo giallo una quotazione stabile e una bassa volatilità. Un altro aspetto da non sottovalutare sono gli ottimi rendimenti nel tempo: infatti data la notevole difficoltà di estrazione, l’oro procede in modo molto più lento rispetto alle richieste del mercato. Una caratteristica particolarmente vantaggiosa, in quanto secondo la legge della domanda e dell’offerta porta le quotazioni a salire nel tempo a un ritmo notevolmente superiore rispetto a quello dell’inflazione. Inoltre dato che l’oro è un bene tangibile, ovvero banalmente che si può toccare, anche nell’estrema eventualità di un totale default del sistema economico sarebbe uno dei pochi beni a mantenere intatto il proprio valore. Anzi, a voler essere sinceri, in un caso del genere facilmente le stesse istituzioni investirebbero immediatamente sull’oro, il cui prezzo schizzerebbe inevitabilmente alle stelle.

Un bene rifugio quindi dotato di caratteristiche uniche, che lo rendono particolarmente appetibile per qualsiasi tipo di investitore.

Come funziona la compravendita dell’oro

Esistono poi diversi metodi per comprare e investire in oro: tra i più diffusi troviamo il comprare oro sotto forma di gioielli, un metodo ormai considerato superato e certamente sconsigliabile. Infatti acquistando preziosi al costo dell’oggetto verrebbero aggiunti ulteriori costi di lavorazione e manodopera, oltre che quelli legati al brand come per esempio la distribuzione: in questo modo l’investitore pagherebbe l’oro molto più di quanto sarebbe il reale valore, subendo quindi una seppur relativa perdita. Inoltre nel caso si voglia convertire il bene in liquidità, recandosi per esempio in gioielleria o dai compro-oro, il metallo verrebbe quotato unicamente in base al suo peso di oro effettivo, perdendo tutto il resto del costo aggiuntivo pagato invece in primo luogo. In pratica in fase di acquisto esso verrebbe valutato di più, mentre decisamente al di sotto della quotazione ufficiale verrebbe valutato in caso di vendita.

Gioiello in oro da investire oggi
Gioiello in oro da investire oggi nel mercato

Un altro metodo molto diffuso per investire in oro è il ricorso alle monete d’oro, di cui certamente la più comune e utilizzata è la sterlina. Si tratta di una tipologia di investimento decisamente più consigliabile rispetto a quella appena esplicata, ma che tuttavia non si presenta particolarmente intuitiva da gestire: infatti il mondo della numismatica è da sempre molto elitario, e per chi non conosca il fatto proprio è facile cadere in frodi che potrebbero portare anche a ingenti perdite. Inoltre le monete non sono molto facili da vendere se si necessitano di capitali immediati, e in quanto oggetti particolarmente preziosi devono essere tenute molto nascoste (lasciandole però a rischio furto) oppure messe sotto chiave in una cassetta di sicurezza per tuttavia un ulteriore costo relativo all’affitto della cassetta stessa più una eventuale percentuale di rischio.

Un metodo invece semplice ed efficace per investire in oro è l’acquisto di fondi o certificati specializzati, oppure il ricorso a strumenti quotati come gli Etc (Exchange Traded Commodity), i quali possono investire tutto il capitale anche in una sola e unica materia prima: la maggior parte di questi prodotti utilizza infatti i derivati, in pratica contratti finanziari legati all’andamento della quotazione, in questo caso relativa all’oro. Come già accennato si tratta di un metodo pratico e veloce, ma che tuttavia comporta dei rischi da non sottovalutare, che variano in base ovviamente al tipo di strumento selezionato. Per esempio investendo in Etc si può incorrere nel rischio di insolvenza dell’emittente, ma in generale ricordiamo che è sempre bene informarsi sui reali rischi prima di investire.

Un altro metodo molto diffuso è l’investimento in lingotti, che in Italia è stato introdotto alla grande utenza nell’ormai lontano 2000: da allora il lingotto è diventato accessibile anche all’investitore privato, al quale è quindi permesso detenere oro fino, ovvero non lavorato. Ma in pratica, quanto vale un lingotto d’oro? Ovviamente ne esistono di diverse dimensioni, ma per fare maggiore chiarezza sul tema preferiamo lasciare direttamente la parola agli analisti della società di consulenza Gwa Sim: “Il loro valore al grammo è inversamente proporzionale al peso: 1000 lingotti da un grammo costano più di un unico lingotto da un chilo, per via dei costi di produzione.

Investire in lingotti oggi
Investire in lingotti di oro puro regolamentati dal mercato ufficiale.

Grazie a questo accurato processo i lingotti vengono verificati e classificati come lingotti Good Delivery dal mercato professionale dell’oro, e mantengono tale status fino a quando rimangono all’interno di istituti di credito o altri intermediari autorizzati dal mercato ufficiale. Operando dentro quest’ultimo ogni movimento di lingotti tra le varie sedi viene registrato e autorizzato, creando una catena impeccabilmente sicura che si rompe appunto solo portando i lingotti al di fuori del circuito autorizzato. Inoltre l’oro che rimane all’interno del mercato viene venduto a un prezzo più elevato, in quanto non sarà necessario per gli acquirenti effettuare nuovamente la saggiatura. Investire in lingotti è quindi un metodo molto affidabile, specialmente rivolgendosi alle poche agenzie specializzate nella conservazione e investimento di oro fisico: di queste la più stimata e nota è certamente Bullionvault, che dispone di forzieri in Svizzera, a Londra e a New York. Con queste agenzie private l’oro viene investito in cambio di una piccola percentuale, ed è possibile liquidare in qualsiasi momento l’investimento senza dover cercare acquirenti o doversi preoccupare di eventuali furti. Non dimenticate tuttavia che l’oro è valutato in dollari, e pertanto la sua quotazione rimane in ogni caso soggetta al rischio del cambio.

Insomma molti tipi di investimento per un solo, preziosissimo bene: dotati di diverse caratteristiche, sono in grado di adattarsi alle più diverse esigenze, e data la grande sicurezza sono da considerarsi tra i più interessanti asset su cui puntare. In ogni caso il nostro consiglio rimane sempre lo stesso, mantenere una ampia diversificazione degli strumenti in modo da creare un efficiente binomio di investimenti in oro fisico e finanziario, riuscendo così ad adattarsi alle inevitabili fluttuazioni di mercato.

Quotazione Oro in Tempo Reale

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]