Come funziona la Borsa

Come funziona la Borsa: Una guida completa

Come funziona la Borsa? In molti pensano di saperlo, in pochi conoscono davvero il suo funzionamento. Eppure, anche coloro che non sono appassionati di finanza dovrebbero conoscere il funzionamento che sta alla base dei mercati valutari.

La motivazione? Ciò che accade in questi mercati si riflette inevitabilmente anche sulla nostre vite quotidiane. Un esempio lampante deriva dal prezzo della benzina, o dell’elettricità. Insomma, comprendere i mercati finanziari è di grande utilità anche per la nostra quotidianità.

Di certo,la Borsa è una grande opportunità per ottenere profitti finanziari. Tra l’altro, spesso si pensa che la Borsa sia un mercato complesso o che richiede grandi capitali. Di conseguenza, un luogo dove solo gli esperti possono investire.

Assolutamente falso: la Borsa è accessibile anche a coloro che hanno un capitale ridotto. Infatti, alcuni Broker permettono di operare a partire da €10! Per di più, sempre i migliori Broker regolamentati, seguono il Trader dalla A alla Z mettendo loro a disposizione un centro formativo di prima fascia e commissioni di mercato estremamente ridotte.

Quali sono questi Broker? Ne abbiamo selezionati tre. I tratti comuni sono la possibilità di effettuare piccoli investimenti, l’operatività con i CFD (che vedremo in seguito) e la formula “Zero Commissioni” per il Trading. Ecco quali sono:

Cos’è la Borsa?

Con “Borsa valori” facciamo riferimento ai mercati finanziari nei quali avvengono le contrattazioni inerenti titoli azionari e non solo.

Per comprendere meglio il suo funzionamento, affermiamo che ogni azienda desiderosa di quotarsi in Borsa, dovrà quindi suddividere parte del suo capitale complessivo in piccole quote. Tali quote, per l’appunto le azioni, potranno essere negoziate dal Lunedì al Venerdì sui mercati.

Nella Borsa valori avviene quindi l’incontro tra la domanda e l’offerta.

Ovviamente, trattandosi di quotazioni azionarie e di conseguenza di capitali (anche molto grandi) che si muovono, la regolamentazione in questo settore è ferrea. Sono diversi gli enti preposti alla vigilanza ed al controllo. In Italia abbiamo la Consob, in altri Stati ci sono organismi equivalenti come la FCA in Inghilterra o la CNMV in Spagna.

Ogni nazione ha la sua Borsa valori con relative società quotate ed in questo articolo troverete una rassegna delle principali Borse mondiali.

Come funziona la Borsa?

Il funzionamento della Borsa è variato di molto negli ultimi anni, a cambiare le regole del gioco è stato principalmente l’avvento di Internet.

In passato le contrattazione avvenivano esclusivamente nelle piazze Affari, con Broker urlanti che acquistavano o vendevano titoli azionari. In seguito, la maggiora parte delle contrattazioni si è spostata su telefono. Successivamente, le banche hanno svolto un ruolo importante come intermediari, di conseguenza per acquistare o vendere azioni era sufficiente andare allo sportello della propria banca e piazzare gli ordini.

Ed oggi? Come anticipato, Internet ha cambiato e di molto le cose. Infatti nei giorni nostri la grande maggioranza delle contrattazioni avviene online.Ad esempio, tramite un Pc, un tablet o perfino uno smartphone. Il tutto, grazie alle piattaforme di trading online, le quali offrono una miriade di servizi.

Qualche esempio? Un conto con capitale virtuale per acquisire dimestichezza senza rischiare soldi veri (Richiedi qui un Conto Demo gratuito).

Assistenza telefonica, via chat o via mail in tempo reale. Possibilità di formarsi scaricando corsi ben fatti e gratuiti (Clicca qui per scaricare un Ebook) e molti altri servizi.

La Borsa, in conclusione, è un’istituzione preposta alla contrattazione di beni o strumenti finanziari.

Come funziona la Borsa: Un esempio pratico

Supponiamo per esempio di voler comprare azioni Amazon. Possiamo rivolgerci alla nostra banca e, con l’aiuto di un consulente, procedere con l’acquisto delle azioni. Come abbiamo visto, banche come Fineco oppure MoneyFarm offrono questo servizio ma a costi di commissione altissimi. Di conseguenza, dopo un’opportuna formazione, la soluzione migliore consiste nell’utilizzare Broker regolamentati con i quali negoziare direttamente sui mercati.

Tornando al nostro esempio, possiamo investire sulla azioni Amazon in due modi:

Posizioni long (chiamate anche posizioni rialziste): In questo caso i trader comprano un titolo azionario per poi rivenderlo ad un prezzo più alto. Ipotizziamo di comprare 10 azioni Amazon ad un prezzo di €1.000 ciascuna. Rivendendole quando il prezzo sarà di €1.010 il nostro profitto sarà di €100.

Posizioni short (chiamate anche posizioni ribassiste): In questo caso i trader vendono un titolo azionario guadagnando, attraverso i contratti CFD, dalla discesa del prezzo. In questo caso, ipotizziamo di acquistare 10 azioni Amazon a €1.000 ciascuna. Se il prezzo dovesse scendere a €980 ad azione, il nostro profitto sarà di €200 (1.000-980=20 – 20X10 =€200).

Come funziona la borsa: Perché operare con i contratti CFD

In passato, operare in Borsa implicava l’acquisto di azioni da conservare per un periodo temporale abbastanza lungo. Di conseguenza, era consigliabili investire un capitale abbondante per ottenere rendimenti soddisfacenti negli anni a venire. Insomma, un’opportunità riservata solo ai ricchi.

Grazie all’entrata sul mercato di piattaforme specializzate in CFD, si è diffusa la modalità di operare anche con orizzonti temporali ristretti. Ci sono Trader intraday o scalper, che aprono e chiudono le loro posizioni nell’arco della giornata o addirittura di poche ore. Il capitale impiegato, ovviamente, può essere anche di poche centinaia di Euro.

Come è possibile speculare sui mercati con poco capitale? Non è affatto impossibile, anzi. Tutto ste nella scelta dello strumento finanziario più opportuno. Come anticipato, saranno proprio i contratti CFD a fare al caso nostro.

Semplici da utilizzare, adatti anche ai più inesperti, si contraddistinguono per replicare in modo esatto l’andamento di un titolo sui mercati. In questo modo non ne otteniamo la proprietà, tuttavia possiamo speculare sia sul suo rialzo sia sul ribasso del prezzo.

Anche le piattaforme di trading CFD sono davvero facili da usare, soprattutto quelle dotate di Metatrader. Inoltre, con loro è possibile cominciare a operare con un capitale davvero piccolo. Scopriamo tutti i loro vantaggi.

I vantaggi dei CFD

Quali sono i vantaggi principali dei CFD? Eccone un riassunto:

  • Sono facili da utilizzare: in generale, il trading con una piattaforma CFD è molto più semplice e sicuro rispetto al trading con una piattaforma per l’acquisto diretto di azioni.
  • Sono senza commissioni di trading: il trading di CFD non è soggetto a commissioni. Comprare o vendere azioni, invece, comporta il pagamento di esose commissioni che dipendono dal volume.
  • Sono esenti dal bollo deposito titoli: c’è solo da pagare l’imposta sui profitti ottenuti.
  • permettono di speculare in entrambi gli scenari di mercato: l’acquisto material dell’azione comporta un profitto solo in caso di rialzo del prezzo. Al contrario, con i CFD è possibile guadagnare anche quando il prezzo scende.

Come funziona la Borsa: Occhio alle truffe

Parlando di Borsa e mercati finanziari è inevitabile fare un monito a tutti i nuovi arrivati del settore. Occorre prestare attenzione alle truffe. Quando si tratta di denaro, sono il molti a volerci speculare in modo clandestino e fuorilegge, propinando truffe ai malcapitati clienti.

Per evitare senza problemi queste truffe occorrerà tenere a mente dei semplici accorgimenti. Vediamo quali.

  • Broker non regolamentati

Il lavoro certosino della Consob e degli altri Enti europei permette di ridurre ogni giorno le piattaforme non regolamentate. Tuttavia, anche se ne sono presenti molte di meno, ogni tanto continuano a spuntare Broker truffaldini. La soluzione? Molto facile, scegliere solo Broker con licenza di un Ente appartenente ad uno Stato UE.

  • False promesse: guadagni rapidi e senza sforzi

Per ovviare a questa truffa occorre tenere ben chiara una cosa: i soldi facili non esistono.

Chiunque affermi che fare trading è facile o che permette di guadagnare tanto in breve tempo, ci sta mentendo. Chiunque abbia un minimo di dimestichezza con il Trading sa bene che in questa carriera occorre tanto sudore e tanto impegno. Infatti, nella realtà, occorre studiare la borsa con criterio e passione, così come per qualsiasi attività si voglia intraprendere. Una buona formazione è la base per investire in borsa con successo.

Come funziona la Borsa: I metodi migliori per guadagnare

Una volta messo in chiaro che i soldi facili non esistono, passiamo in rassegna tre metodi molto utilizzata dai Trader di tutta Europa. Si tratta di vere e proprie strategie per investire in Borsa o semplici modalità operative che, una volta capito il funzionamento della borsa, ci permetteranno di trarre profitto sui mercati.

Il Copy Trading di eToro

eToro è un broker regolamentato che non applica commissioni fisse ai suoi clienti. La sua forza deriva dal brevetto denominato Copy Trading attraverso il quale è possibile replicare fedelmente le operazioni svolte da professionisti del settore. Insomma, si tratta di una sorta di Trading Automatico che ad oggi conta migliaia di utenti attivi sparsi in tutta Europa.

Come si fa a selezionare i Top Trader? All’interno del sito di eToro è presente un quadro generale dal quale è possibile filtrare tutti i Trader presenti sulla base di tantissimi criteri. Anni di esperienza, rischio ottenuto, performance, sono solo alcune dei criteri selezionabili al fine di scegliere i Traders più adatti a noi.

In seguito, una volta che abbiamo selezionato alcuni Top Trader (diversificare è importante), le loro operazioni saranno visibili sul nostro Account, in modalità totalmente automatica. Non ci resterà che monitorare attentamente le performance e selezionare sempre nuovi trader profittevoli per massimizzare i nostri profitti.

Registrati su eToro e scopri i vantaggi del Copy Trading

I Segnali di Trading con ForexTB

Uno dei migliori Broker Europei è sicuramente ForexTB. Broker legale – dotato di licenza CySEC e autorizzazione a operare da parte della CONSOB – è gratuito e apprezzato in tutto il mondo ed è sponsor di una squadra di calcio famosa in tutto il mondo come la Juventus F.C.

L’eccellenza di ForexTB è rappresentata dai Segnali di Trading. Quando parliamo di segnali ci riferiamo a suggerimenti che ci arrivano in tempo reale su come e dove entrare a mercato.

In altre parole, professionisti del settore si occupano di effettuare l’analisi tecnica su numerosi Asset. I dati elaborati sono numerosi ed occorrono anni di esperienza per poter analizzare così a fondo i mercati. In seguito, quando si creano le condizioni per entrare a mercato, ci arriva una notifica.

Starà a noi decidere se entrare a mercato oppure se aspettare il prossimo segnale. In ogni caso, stiamo parlando di un servizio di grande valore, con performance superiori al 70% di buona riuscita. Sono pochissimi i servizi simili che offrono una percentuale così alta.

Tuttavia, a fare la differenza c’è il fatto che questi segnali sono messi gratuitamente a disposizione da ForexTB. Insomma, un ottimo supporto operativo per rendere sempre più profittevole il nostro Trading.

Iscriviti su ForexTB e testa il servizio di Segnali di Trading

I piccoli investimenti su Iq Option

Come anticipato, molti ritengono (erroneamente) che investire sui mercati finanziari comporti un notevole esborso di denaro. Nella realtà, le piattaforme migliori permettono di negoziare anche con cifre davvero basse. E’ il caso di Iq Option, piattaforma regolamentata Consob che permette di operare in Real Account a partire da €10.

In questo modo, i Trader avranno la possibilità di testare le migliori strategie direttamente sui mercati e concentrare i loro investimenti su quelle più profittevoli. Un esempio lampante è rappresentato dalla Penny Stock. Trattasi di società quotate in borsa, spesso Start-Up, ad alto potenziale di crescita.

Grazie ad Iq Option sarà possibile creare un portafoglio diversificato, magari proprio sulle Penny Stock più promettenti, anche con poche decine di Euro. Ovviamente, se una delle azioni nel nostro portafoglio avrà rendimenti sopra la media, sarà nostra premura investire cifre più alta sulla società in esame.

Con un paniere di ben 479 azioni sarà possibile, con studio e disciplina, individuare quelle più promettenti. In definitiva, deposito basso e piattaforma di qualità: una soluzione perfetta per i principianti.

Registrati su Iq Option e crea il tuo portafoglio titoli

Come funziona la Borsa: Conclusioni

Abbiamo visto che capire come funziona la Borsa non richiede un grande impegno economico, solo voglia di apprendere e determinazione nel farlo. Ancora, che è possibile formarsi grazie ai contenuti didattici messi a disposizione (gratuitamente) dai migliori broker.

Come sempre, il punto focale è proprio questo: affidarsi a professionisti del settore e mettersi quindi al riparo dalle truffe. Nel web sono presenti falsi Broker come Dax1001 e Pt Banc, già segnalati alle autorità.

Il primo passo per un Trading profittevole è stare alla larga da questi Broker truffaldini e fare trading solo con operatori qualificati!

Our Score
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]